Coinbase: sempre più altcoin, superati Bitcoin ed Ethereum

Coinbase: sempre più altcoin, superati BTC ed ETH

Coinbase l'exchange numero uno al mondo per trading certifica il trend in atto nell'ambito delle criptovalute: forte crescita delle altcoin
Coinbase l'exchange numero uno al mondo per trading certifica il trend in atto nell'ambito delle criptovalute: forte crescita delle altcoin

I risultati finanziari relativi al terzo trimestre dell’anno (concluso in settembre) condivisi da Coinbase ben fotografano l’evoluzione in atto nel territorio delle criptovalute: sono le altcoin ad attrarre sempre più interesse e capitali, nonostante asset come Bitcoin ed Ethereum stiano facendo segnare di continuo nuovi record in termini di prezzo. Visione lungimirante di chi investe o campanello d’allarme per il futuro delle due monete virtuali più celebri?

*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

Le altcoin sempre più popolari su Coinbase

Tra le crypto alternative a BTC ed ETH figurano Cardano (ADA), Solana (SOL), Litecoin (LTC), Dogecoin (DOGE), SHIBA INU (SHIB), TRON (TRX) e XRP solo per fare alcuni esempi citando quelle che nell’ultimo periodo hanno saputo catalizzare l’attenzione, talvolta complici campagne di comunicazione rivelatesi azzeccate e attuate passando dal megafono dei social network.

In termini di volume di trading, i nostri sforzi finalizzati a supportare più asset si riflettono nei trend osservati. Quelli di tipo Other Crypto rappresentano il 59% di quanto transato sulla nostra piattaforma, in confronto al 19% e al 22% rispettivamente attribuiti a Bitcoin ed Ethereum.

Crypto e altcoin: i volumi di trading su Coinbase

L’ exchange rende noto che al 30 settembre l’ammontare complessivo del valore gestito si attestava a 255 miliardi di dollari, in forte crescita rispetto ai 180 miliardi di dollari di tre mesi prima. Il 12,2% dell’intera capitalizzazione del mercato si trova sulla piattaforma. In lieve flessione il parametro relativo ai MTU (utenti attivi su base mensile), passato da 8,8 milioni nel Q2 2021 ai 7,4 milioni del Q3. La previsione per il Q4 è quella di un balzo verso l’alto: 11,7 milioni di MTU già registrati in ottobre.

Non solo criptovalute nel business di Coinbase, ma anche NFT e funzionalità dedicate alla gestione finanziaria personale, secondo una visione che ha portato la società in primavera all’esordio in borsa (non senza qualche difficoltà), a impegnarsi in modo diretto affinché vengano definite nuove regole per il settore Fintech e ad adottare un approccio remote first nell’organizzazione della forza lavoro. Chiudiamo con quanto riportato nel documento in merito alle prospettive future osservate attraverso la lente di un’ottica lungimirante.

Per realizzare la nostra visione di lungo termine serviranno tempo e investimenti. Siamo orgogliosi del duro lavoro così come della dedizione dei nostri team nel mondo e continueremo ad assumere talenti proseguendo nella nostra missione.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 10 nov 2021
Link copiato negli appunti