Chi ha paura del videogame cattivo?

Ennesima ricerca americana che punta il dito contro la violenza nei videogiochi, che superano il confine dell'intrattenimento e divengono costume del nostro tempo

Roma – Questa volta tocca ai professori Douglas Gentile e Craig Anderson, assieme alla loro studentessa Katherine Buckley, pubblicare una nuova ricerca sulla violenza e i videogame, intitolata: Effetto dei videogame violenti su bambini e adolescenti . Ma questa volta l’inedito trio decide di fare le cose in grande, pubblicando riuniti in un unico volume ben tre differenti studi con diversi approcci e soggetti di studio.

Nel primo sono stati confrontati un gruppo di preadolescenti ed uno di studenti universitari: i ragazzi sono stati divisi in due gruppi e invitati a giocare il rilassante Oh no! More Lemmings , nonché il più aggressivo Street Fighter . Messi poi alla prova con un gioco di società in cui era possibile punire l’avversario con delle scariche sonore a tutto volume, il secondo gruppo pare sia risultato più incline ad assordare i compagni di gioco .

Il secondo e il terzo studio analizzano invece studenti delle superiori e della scuola media: secondo i dati, i giovani che giocano più spesso a videogame violenti svilupperebbero atteggiamenti più aggressivi e comportamenti antisociali .

Alcune perplessità sulla validità di queste ultime due conclusioni le ha sollevate Jonathan Gitlin in un suo articolo su ars technica : pur ammettendo che ormai molti studi mettano l’accento sulla relazione tra violenza nei videogiochi e violenza reale, rimane assente il nodo centrale: la ricerca delle cause sociali che spingono i giovani verso questo tipo di passatempo.

Sono ormai numerosissime le ricerche sull’argomento che hanno raccontato un po’ tutto e il contrario di tutto: i videogiochi combattono l’invecchiamento , causano imprudenza sulle strade ma migliorano il comportamento degli automobilisti in caso di emergenza ], sono una efficace terapia contro il dolore , migliorano la vista , sono un’ottima palestra per i chirurghi e aiutano persino a combattere l’obesità . I videogiochi tuttavia causano dipendenza e alterano lo stato del cervello (anche se qualcun altro non è d’accordo ).

I videogame non sono più un semplice intrattenimento : sono divenuti una forma d’arte (con tanto di canone ) e rappresentano una realtà culturale ed economica da prendere sul serio . Qualcuno in Cina cerca di sfruttarne la popolarità per delle meritorie finalità sociali , mentre in Messico consegnando una pistola alla Polizia si ottiene in cambio una Xbox.

In Italia il ministro Fioroni ha di recente firmato una intesa con i produttori nostrani per la creazione di titoli con fini didattici ed una più attenta classificazione per la protezione dei minori. Il ministro ha quindi riconosciuto l’ importante ruolo che i videogame possono ricoprire nell’istruzione e nella formazione dei giovani .

Qualcun altro invece nutre un certo timore nei confronti dei videogiochi e consiglia di vietare i mondi virtuali come quello di Second Life , illudendosi forse che questo possa giovare alla “istituzione famiglia” che dovrebbe invece vigilare sul rispetto del rating . D’altra parte si sa, cercare di vietare un titolo costituisce un’ottima pubblicità per lo stesso .

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ma è un piumato?
    cdo(anonimo)(anonimo)(anonimo)
  • Anonimo scrive:
    LINK SOSPETTO SU PI
    nella notizia ci sono vari link.quello di "Sanford Wallace detto Spamford" punta direttamente a http://en.wikipedia.org/wiki/Spamfordmentre quello di "opt-in e-mail)"punta ahttp://tinyurl.com/2e93kk per poi dirottare a http://en.wikipedia.org/wiki/Opt-in_e-mail_advertisingperche' non e' stato puntato direttamente a wikipedia?
    • Anonimo scrive:
      Re: LINK SOSPETTO SU PI
      - Scritto da:
      nella notizia ci sono vari link.
      quello di "Sanford Wallace detto Spamford" punta
      direttamente a
      http://en.wikipedia.org/wiki/Spamford

      mentre quello di "opt-in e-mail)"
      punta a
      http://tinyurl.com/2e93kk

      per poi dirottare a
      http://en.wikipedia.org/wiki/Opt-in_e-mail_adverti


      perche' non e' stato puntato direttamente a
      wikipedia?
      Copia-incolla senza leggere, per esempio
      • Anonimo scrive:
        Re: LINK SOSPETTO SU PI
        http://tinyurl.com/entraci e capisci cosa e' :)carino pero come sito ,...oserei dire da utilizzare :)
        • Anonimo scrive:
          Re: LINK SOSPETTO SU PI
          - Scritto da:
          http://tinyurl.com/
          entraci e capisci cosa e' :)
          carino pero come sito ,...
          oserei dire da utilizzare :)peccato che i link di quel tipo scadano e che quindi l"articolo di PI ne perda in futuro.
          • Anonimo scrive:
            Re: LINK SOSPETTO SU PI
            nel sito è scritto "never expires"... non so se hai qualche esperienza in redirect con tinyurl che ti faccia dire il contrario...andrea
  • Anonimo scrive:
    Guardatelo
    Che faccia intelligente e onesta! :DCi vuole un bel coraggio per comprare roba da questo qua. (anonimo)
    • Anonimo scrive:
      Re: Guardatelo
      Fai male a dargli un prezzo solo da una foto.Una grande verità della vita è che più una persona ha faccia e atteggiamento di uno scemo e più è capace di metterla in quel posto a chi lo sottovaluta.Se l'erario gli ha chiesto 4 milioni di dollari, quanti ne ha guadagnati in realtà ?Scemo ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Guardatelo
        - Scritto da:
        Se l'erario gli ha chiesto 4 milioni di dollari,
        quanti ne ha guadagnati in realtà
        ?
        Scemo ?Fammi capire, tu lo stimi? Allora sei pure peggio di lui: oltre a stimare uno che fa soldi in modo criminale, tu non ne sei neanche capace. In altre parole ci sono persone intelligenti e oneste, stupide e oneste, intelligenti e disoneste, e stupide e disoneste. Tu fai parte di questi ultimi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Guardatelo
          1° Se ti puoi permettere di definire un'altra persona "scemo" è perchè presumibilmente te sei migliore, più furbo e più intelligente.2° Lo "scemo" dovrebbe pagare 4 milioni di dollari tasse. Fatte le dovute proporzioni quanto ha incassato fino adesso ?3° Lo "scemo" a quanto pare ci capisce abbastanza anche per introdursi nei computer altrui al fine di bombardarli di spam. Avrà sfruttato come vettore IE, va bene, ma non è che a spasso nel menù start trovi un collegamento a "Spam your buddies" quindi non è una cosa alla portata di tutti.4° Visto che te sei migliore di questo "scemo" immagino che non avrai alcun problema a guadagnare il doppio, nella metà del tempo, spammando su sistemi più solidi di windows ed ovviamente senza farti beccare.Ancora convinto che quello sia uno scemo ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Guardatelo

            Ancora convinto che quello sia uno scemo ?Certo, ed è anche uno scemo morto. Quando finirà in galera, si spargerà la voce tra i detenuti che è un nerd sfigato, e allora sarà trattato peggio che a scuola.A scuola i nerd sfigati li si umilia, li si fa bersaglio di scherzi pesanti, li si picchia e li si ficca a testa in giù nella tazza del cesso.In prigione li si pesta, li si maltratta brutalmente, li si tortura.Appena gli metteranno le mani addosso, desidererà non essere mai nato, non aver mai visto un computer. Ne faranno un punching-ball, gli scartavetreranno la faccia, come minimo.Se si suicida dopo una settimana sarà solo normale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Guardatelo
            Con i soldi che ha, se finirà in prigione, uscirà talmente in fretta ... - Scritto da:


            Ancora convinto che quello sia uno scemo ?

            Certo, ed è anche uno scemo morto. Quando finirà
            in galera, si spargerà la voce tra i detenuti che
            è un nerd sfigato, e allora sarà trattato peggio
            che a
            scuola.

            A scuola i nerd sfigati li si umilia, li si fa
            bersaglio di scherzi pesanti, li si picchia e li
            si ficca a testa in giù nella tazza del
            cesso.

            In prigione li si pesta, li si maltratta
            brutalmente, li si
            tortura.

            Appena gli metteranno le mani addosso, desidererà
            non essere mai nato, non aver mai visto un
            computer. Ne faranno un punching-ball, gli
            scartavetreranno la faccia, come
            minimo.

            Se si suicida dopo una settimana sarà solo
            normale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Guardatelo
            Come no... ti fanno tanto schifo i nerd ma dietro i soldi di questo essere inferiore da umiliare ci sbavi come un san bernardo
          • Anonimo scrive:
            Re: Guardatelo
            - Scritto da:
            Come no... ti fanno tanto schifo i nerd ma dietro
            i soldi di questo essere inferiore da umiliare ci
            sbavi come un san
            bernardoQuando la giustizia avrà finito con lui di soldi non ne avrà più. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Guardatelo
            Esistono leggende simili per molti pezzi da 90 sia dell'economia che della politica, stranamente però non li ho mai visti finire a chiedere la carità in giro o a fare i turnisti in fonderia...
          • Anonimo scrive:
            Re: Guardatelo
            - Scritto da:
            Esistono leggende simili per molti pezzi da 90
            sia dell'economia che della politica, stranamente
            però non li ho mai visti finire a chiedere la
            carità in giro o a fare i turnisti in
            fonderia...E cosa vuoi dire con questo, che fa bene?
          • Anonimo scrive:
            Re: Guardatelo
            Invidiare l'intelligenza di una persona non vuol dire necessariamente invidiare pure l'uso che ne fa
          • Anonimo scrive:
            Re: Guardatelo
            - Scritto da:
            Invidiare l'intelligenza di una persona non vuol
            dire necessariamente invidiare pure l'uso che ne
            faPer fare quello che fa Spamfor Wallace non ci vuole intelligenza, ci vuole solo mancanza di scrupoli.
          • Anonimo scrive:
            Re: Guardatelo
            - Scritto da:


            Ancora convinto che quello sia uno scemo ?

            Certo, ed è anche uno scemo morto. Quando finirà
            in galera, si spargerà la voce tra i detenuti che
            è un nerd sfigato, e allora sarà trattato peggio
            che a
            scuola.

            A scuola i nerd sfigati li si umilia, li si fa
            bersaglio di scherzi pesanti, li si picchia e li
            si ficca a testa in giù nella tazza del
            cesso.

            In prigione li si pesta, li si maltratta
            brutalmente, li si
            tortura.

            Appena gli metteranno le mani addosso, desidererà
            non essere mai nato, non aver mai visto un
            computer. Ne faranno un punching-ball, gli
            scartavetreranno la faccia, come
            minimo.

            Se si suicida dopo una settimana sarà solo
            normale.Mi sa che tu hai visto troppi film dio "ACTION" hollywoodiani.Fai attenzione che non attraversi la strada di Terminator, quello si che il culo te lo fa!!!!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Guardatelo


            Mi sa che tu hai visto troppi film dio "ACTION"
            hollywoodiani.
            Fai attenzione che non attraversi la strada di
            Terminator, quello si che il culo te lo
            fa!!!!!!!!!Non faccio "Connor" di cognome. Tzé.
          • Anonimo scrive:
            Re: Guardatelo
            Ma Terminator ha upgradato il Dos a Winz, ha preso un virus e adesso riconosce tutti come connor.Stranamente però se sono tipe, le randella con un'altra mazza... misteri dei virus
Chiudi i commenti