I migliori servizi di cloud storage 2024

I migliori servizi di cloud storage disponibili nel 2024

Scopriamo come funziona il cloud storage per computer e dispositivi mobile e quali sono i migliori servizi cloud che possiamo sottoscrivere.
I migliori servizi di cloud storage disponibili nel 2024
Scopriamo come funziona il cloud storage per computer e dispositivi mobile e quali sono i migliori servizi cloud che possiamo sottoscrivere.
Giuseppe Vanni
Pubblicato il 20 feb 2024

Il cloud storage è entrato prepotentemente nelle vite di tutti noi, in particolare nel periodo pandemico: sempre più persone hanno salvato i loro file sulla “nuvola” per renderli accessibili anche su altri dispositivi o per condividerli con colleghi, compagni di classe o amici. L’utilizzo del cloud ha reso anche superflua la corsa all’ultimo GB di spazio sui dischi interni, visto che i file personali più importanti possono essere salvati sul cloud e recuperati in un secondo momento, anche da un’altra postazione.

Chi non ha ancora adottato in pianta stabile un cloud storage potrà scoprire nella guida qui proposta cosa è il cloud storage e come funziona, comprendendo le sue caratteristiche nei minimi dettagli. A seguire faremo anche un’analisi dettagliata dei principali servizi di cloud storage disponibili in Italia, offrendo quindi una panoramica completa per tutti i principali servizi che è possibile utilizzare in ambito domestico o business.

Migliori Cloud Storage: confronto veloce

Spazio
File offline
Funziona con
Prezzo mensile
Spazio: fino a 10 TB
File Offline:
Funziona con:
  • Windows
  • Linux
  • Mac
  • Android
  • iOS
Prezzo mensile: da € 199 una tantum
Spazio: fino a 2 TB
File Offline:
Funziona con:
  • Windows
  • Mac
  • Android
  • iOS
Prezzo mensile: da € 0,99€
Spazio: fino a 2 TB
File Offline:
Funziona con:
  • Windows
  • Mac
  • Android
  • iOS
Prezzo mensile: da € 2,99
Spazio: fino a 2 TB
File Offline:
Funziona con:
  • Windows
  • Mac
  • Android
  • iOS
Prezzo mensile: da € 11,50
Spazio: fino a 5 TB
File Offline:
Funziona con:
  • Windows
  • Mac
  • Android
  • iOS
Prezzo mensile: da € 9,99
Spazio: fino a 6 TB
File Offline:
Funziona con:
  • Windows
  • Mac
  • Android
  • iOS
Prezzo mensile: da € 7,00
Spazio: fino a 16 TB
File Offline:
Funziona con:
  • Windows
  • Linux
  • Mac
  • Android
  • iOS
  • Huawei
Prezzo mensile: da € 9,99
Spazio: fino a 2 TB
File Offline:
Funziona con:
  • Mac
  • iOS
Prezzo mensile: da € 0,99

 

Cosa è il cloud storage e come funziona

Il cloud storage (che tradotto dall’inglese sta per “archiviazione cloud”) è un metodo di conservazione dei dati personali su server presenti in rete e accessibili tramite connessione Internet. Il cloud offre quindi uno spazio virtuale, ossia una sorta di disco fisso sempre connesso e accessibile, sul quale è possibile salvare qualsiasi tipo di cartella o file. Ciò comporta il vantaggio (non indifferente) di potervi accedere in un secondo momento da un altro computer, da smartphone o da altri dispositivi compatibili.

Per accedere al servizio cloud è solitamente necessario installare un programma client sul PC, che provvederà a tenere una cartella sincronizzata con il cloud: così facendo, ogni file che copiamo o spostiamo sulla cartella in questione sarà presente anche sul cloud e sincronizzata a sua volta sugli altri dispositivi su cui installiamo il client e su cui utilizziamo lo stesso account.

Molti siti di cloud storage offrono però anche l’accesso allo spazio virtuale tramite pagina web. In questo caso, quindi, non è necessario installare nessun client sul computer ed è possibile aprire o copiare i file direttamente dall’interfaccia del browser.

Sicurezza dei servizi di cloud storage

Le connessioni con i moderni servizi di cloud storage sono sempre cifrate (con HTTPS e altri protocolli), per evitare che qualcuno possa intercettare i file che trasferiamo sul cloud o che scarichiamo dal cloud. Dal punto di vista della sicurezza è possibile trovare due diversi tipi di cifratura:

  • server-side: in questo caso il server conserva la chiave di cifratura e la utilizza per fornire connessioni sicure e criptate a tutti i dispositivi che si connettono, rendendo l’accesso al servizio cloud molto semplice;
  • client-side: il server non conserva chiavi di cifratura e funziona solo come “magazzino” dello spazio cloud protetto. Le chiavi di cifratura vengono quindi conservate sui singoli client che si connettono al servizio (crittografia end-to-end), garantendo un elevato livello di sicurezza.

Ciascuna di queste cifrature presenta vantaggi e svantaggi, che dovranno essere valutati in fase di scelta del servizio in base alle proprie priorità ed esigenze specifiche.

In linea generale, i servizi che offrono una cifratura client-side sono da preferire per l’elevato grado di sicurezza per l’archiviazione dei file personali e dei documenti aziendali caricati sul cloud. Proprio per via della loro natura, però, questi servizi non permettono di recuperare password e chiave di cifratura se vengono dimenticate: il server infatti non ha accesso a queste chiavi, quindi è bene essere molto previdenti in questo caso.

I servizi che sfruttano la cifratura server-side risultano comodi da usare in ambito domestico, essendo più semplici da configurare. Inoltre, se si è particolarmente distratti o sbadati, danno la possibilità di accedere allo storage cloud con una semplice procedura di recupero password. Bisogna tuttavia considerare che, in caso di attacco hacker, il server può essere compromesso e la chiave di cifratura recuperata (anche se essa viene a sua volta cifrata per essere quasi irriconoscibile fuori dal server).

 

Classifica dei migliori servizi di cloud storage 2024

Nella classifica presente qui di seguito abbiamo incluso i migliori servizi di cloud storage, confrontando i vari servizi in circolazione sarà più semplice scegliere il miglior cloud storage per le proprie esigenze d’uso.

 

1. pCloud

pCloud
4.8

⚡  Velocità upload: Molto veloce

🔄️  Accesso ai file offline: ✔️

💰 Costo: 125 € (a vita)

📱 Mobile: Android, iOS

💻 Desktop: Windows, Linux, macOS

🔐 Sicurezza: TLS/SSL 256-AES

🧑‍💻 Facilità di utilizzo: Molto facile

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 37%

Uno dei migliori servizi di cloud storage gratis che è possibile utilizzare è pCloud, a cui possiamo iscriverci velocemente dalla pagina ufficiale. Con la versione gratuita di pCloud è infatti possibile ottenere 10 GB di spazio cloud con larghezza di banda illimitata, nessun limite sulla dimensione del singolo file e client di sincronizzazione per qualsiasi sistema operativo moderno.

Una peculiarità di questo servizio con sede in Svizzera è l’uso di server europei (ubicati in Lussemburgo), quindi perfettamente conformi al GDPR e alle leggi sulla privacy in vigore in tutti i Paesi dell’Unione Europea.

pCloud è un servizio di cloud storage che offre entrambe le cifrature. La migliore in fatto di sicurezza è sicuramente la pCloud Encryption, ossia la cifratura client-side proposta dal servizio: come anticipavamo poco sopra, in questo caso il processo di crittografia avviene sul dispositivo (computer o smartphone che sia) dell’utente. Si tratta di un aspetto cruciale per la protezione dei propri dati personali e che garantisce una connessione end-to-end efficace e sicura. Si può sfruttare questa interessante opzione con un abbonamento dedicato, mentre con la versione gratuita del servizio o uno degli abbonamenti classici la cifratura sarà di tipo server-side.

Va sottolineata anche la preziosa possibilità di ottenere un piano di abbonamento a vita (lifetime): l’importo proposto si pagherà così una sola volta e si avrà a disposizione uno spazio cloud aumentato e altri vantaggi aggiuntivi. Una soluzione perfetta per chi conta di utilizzare un servizio cloud per molti anni: il risparmio nel lungo termine rispetto ai normali piani annuali è infatti notevole, e conviene particolarmente agli utenti che prevedono di sfruttare il cloud storage per un periodo di tempo prolungato.

L’abbonamento più conveniente a livello economico è il Premium 500 GB, che al costo di 199 € unici offre 500 GB di spazio cloud, 500 GB di traffico link condiviso, branding del link condiviso e 30 giorni di cronologia cestino. Chi desidera avere a disposizione maggiore spazio dovrebbe puntare invece su Premium Plus 2 TB, con spazio cloud aumentato a 2 TB e tutti i vantaggi visti poco fa.

Piano Costo Spazio archiviazione
Base gratis  fino a 10 GB
Premium 49.99 € (annuale) / 199 € (a vita)  500 GB
Premium Plus 99.99 € (annuale) / 399 € (a vita)  2 TB
Custom 1199 € (a vita)  10 TB

Chi desidera sfruttare la cifratura client-side e il massimo della sicurezza per il proprio cloud storage può aggiungere all’abbonamento anche l’opzione Crittografia pCloud, al costo di 125 € unici.

Pro
  • Server in Unione Europea
  • 10 GB di spazio cloud gratuito
  • Crittografia avanzata
  • Abbonamenti a vita
Contro
  • Cifratura end-to-end a pagamento

 

2. Internxt

Internxt
4.7

⚡  Velocità upload: Molto veloce

🔄️  Accesso ai file offline: ✔️

💰 Costo: da 0,99 €/mese

📱 Mobile: Android, iOS

💻 Desktop: Windows, macOS

🔐 Sicurezza: TLS/SSL 256-AES

🧑‍💻 Facilità di utilizzo: Molto facile

🔥 Offerte attive: SCONTO del 50% sui piani a vita

Gli utenti in cerca di un servizio cloud su cui custodire tutti i file nel massimo rispetto della privacy possono contare su Internxt, una suite open-source di servizi cloud crittografati e sicuri.

Internxt vanta le migliori tecnologie sul mercato per garantire la massima privacy sui file e sulle cartelle custodite nel cloud: è presente infatti una forte crittografia end-to-end lato client di livello militare (AES-256), un’infrastruttura Zero-knowledge (i file custoditi non possono essere visionati dai tecnici dell’azienda o da terze parti), pieno rispetto della GDPR per la conservazione dei dati, autenticazione a due fattori e codice sorgente open source al 100%, visionabile in qualsiasi momento su GitHub (così da scongiurare eventuali backdoor o porte d’ingresso segrete).

Il rispetto della privacy non è l’unico punto di forza di questo provider cloud: con Internxt è possibile ottenere anche un piano gratuito di 10 GB, affiancato da un sistema di caricamento automatico delle foto dai dispositivi mobile, un sistema per condividere i link e i file con password, l’opzione per programmare backup e sincronizzazioni tra dispositivi e un’app semplice da usare installabile su Windows, su Mac, su Android e su qualsiasi dispositivo Apple (iPhone o iPad).

Piano Costo Spazio archiviazione
Free  gratis fino a 10 GB
20 GB 0,99€/mese 20 GB
50 GB 4,49€/mese 200 GB
2 TB 9,99€/mese 2 TB
2 TB 34,09€ (annuale) / 299 € (a vita) 2 TB
5 TB 499 € (a vita) 5 TB
10 TB 999 € (a vita) 10 TB

 

Chi necessita di maggiore spazio di archiviazione può usufruire di abbonamenti mensili e annuali (a partire da 0,99€ al mese per 20 GB) o pagare una sola volta per usufruire dello spazio cloud desiderato per sempre, senza pagare un abbonamento (a partire da 299€ una tantum per 2 TB).

Pro
  • Interfaccia facile da usare
  • Ottime funzionalità di sicurezza e privacy
  • Abbonamenti a vita
Contro
  • Nessun sistema di collaborazione
  • Nessuna versione dei file

 

3. NordLocker

NordLocker
4.5

⚡  Velocità upload: Veloce

🔄️  Accesso ai file offline: ✔️

💰 Costo: da 3,49 €/mese

📱 Mobile: Android, iOS

💻 Desktop: Windows, macOS

🔐 Sicurezza: AES-256

🧑‍💻 Facilità di utilizzo: Molto facile

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 53%

Altro servizio cloud poco noto al grande pubblico, ma che offre all’utente un elevato livello di sicurezza è NordLocker, raggiungibile dal sito ufficiale.

Con NordLocker avremo a disposizione 3 GB di spazio gratuito, client di sincronizzazione per tutte le principali piattaforme (Windows, Linux, Mac, Android e iPhone/iPad). Per aumentare lo spazio a propria disposizione è possibile sottoscrivere un abbonamento da 2 TB a 8,79 € al mese.

Piano  Costo Spazio archiviazione
Gratuito  Gratis  fino a 3 GB
Personal  3,49 €/mese  500 GB
Personal Plus  8,79 €/mese  2 TB

Il servizio offre esclusivamente una cifratura client-side, ponendosi quindi come una buona scelta in fatto di sicurezza. La tecnologia di cifratura è simile a quella offerta dal servizio NordVPN, da anni leader nel settore della privacy e dell’anonimato online.

Pro
  • Interfaccia facile da usare
  • Crittografia avanzata
  • Rigida politica di no-log
Contro
  • Nessuna chat per gli account gratuiti
  • Non presenta autenticazione a due fattori

 

4. Seeweb

Seeweb
4.0

Velocità upload: Veloce

🔄️  Accesso ai file offline: ✔️

💰 Costo: da 27 €/mese

📱 Mobile: tramite browser e file manager

💻 Desktop: disco di rete, browser e file manager

🔐 Sicurezza: TLS/SSL 256-AES

🧑‍💻 Facilità di utilizzo: Facile

Nella lista dei migliori servizi di cloud storage troviamo anche Seeweb, il provider italiano che vanta numerosi Data Center in varie zone del Paese. Una soluzione valida per memorizzare, archiviare e condividere i file più grandi (contenuti audio-video, documenti aziendali, presentazioni ed immagini), e per questo apprezzata anche dalle imprese.

Scegliendo Seeweb come cloud aziendale è possibile beneficiare di numerosi vantaggi in termini di sicurezza, capacità di archiviazione e configurazione avanzata rispetto ai cloud tradizionali server-side. Si dispone così di un cloud avanzato e liberamente configurabile, con largo margine per la personalizzazione dell’intera infrastruttura (che non riguarda solo la scelta delle dimensioni).

Seeweb funziona come un semplice disco di rete a cui si accede tramite i file manager inclusi in tutti i sistemi operativi. Tuttavia è possibile visualizzare le risorse anche tramite browser web configurando il sistema come server pubblico, quest’opzione è utile per chi vuole condividere dei file senza restrizioni o con chi non è dotato di account aziendale o, ancora, come server privato (con pagina di login dedicata per tutti i dipendenti aziendali).

Tra le principali caratteristiche di questo servizio troviamo il controllo completo via web (anche quando è necessario scalare le risorse in tempo reale), accesso IPv4 e IPv6, assistenza tecnica 24 ore su 24 (7 giorni su 7), pieno rispetto del GDPR, elevata sicurezza e massima ridondanza dei dati tra i vari Data Center disponibili.

Seeweb Cloud Object Storage è disponibile a partire da 27€ al mese per 1 TB di spazio e 1 TB di traffico incluso; nel caso serva una quantità maggiore di spazio o di larghezza di banda è possibile scalare in tempo reale aggiungendo 1000 GB di spazio cloud (27€ al mese in più sul costo finale) o aggiungendo ogni 1TB di traffico (11,50€ al mese in più sul costo finale).

Pro
  • Cloud aziendale e server pubblico
  • 99.9% uptime
  • Controllo delle statistiche
Contro
  • Server collocati principalmente in Italia

 

5. Google One

Google One
4.5

⚡  Velocità upload: Veloce

🔄️  Accesso ai file offline: ✔️

💰 Costo: da 1,99 €/mese

📱 Mobile: Android, iOS

💻 Desktop: Windows, macOS

🔐 Sicurezza: TLS/SSL 256-AES

🧑‍💻 Facilità di utilizzo: Molto facile

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 16% col piano annuale

Il servizio di cloud storage può famoso e utilizzato è Google One, accessibile dal sito ufficiale e come app per Windows, Android, iPhone/iPad e Mac.

Google One offre un piano di archiviazione gratuito attivo per chi è già in possesso di un account Google: lo spazio offerto è di 15 GB e potrà essere sfruttato per il caricamento di foto e video da Google Foto, per l’upload di file su Drive o per l’invio, ricezione e archiviazione delle mail su Gmail.

Lo spazio è quindi condiviso tra tutti i servizi Google: è necessario tenere in considerazione questo aspetto quando si sceglie di affidarsi allo spazio cloud offerto da Google One. Chi vuole aumentare lo spazio può farlo sottoscrivendo un abbonamento a Google One, con prezzi che partono da 1,99 € al mese per 100 GB. Al momento in cui scriviamo non sono disponibili abbonamenti a vita o con formula una tantum, cosa che potrebbe essere sconveniente per chi prevede di utilizzare il servizio per molti anni.

Piano  Costo Spazio archiviazione
Gratuito gratis  fino a 15 GB
Basic 1,99 €/mese  100 GB
Standard 2,99 €/mese  200 GB
Premium 9,99 €/mese  2 TB
10 TB  99,99 €/mese  10 TB
30 TB 299,99 €/mese  30 TB

C’è poi da considerare il fatto che Google One è un servizio cloud di tipo server-side. Le chiavi di cifratura sono quindi conservati sui server di Google e, di conseguenza, sono maggiormente esposti ai possibili attacchi hacker; questi sono piuttosto difficili da portare a termine, per via dell’elevata sicurezza offerta dai server Google, ma la possibilità che si verifichino purtroppo non è da escludere totalmente.

Pro
  • Cloud gratuito da 15 GB
  • Sincronizzazione foto e documenti
  • Cloud collaborativo
Contro
  • Nessuna crittografia end-to-end
  • Spazio condiviso tra servizi Google

 

6. OneDrive

OneDrive
4.5

⚡  Velocità upload: Veloce

🔄️  Accesso ai file offline: ✔️

💰 Costo: da 2,00 €/mese

📱 Mobile: Android, iOS

💻 Desktop: Windows, macOS

🔐 Sicurezza: TLS/SSL 256-AES

🧑‍💻 Facilità di utilizzo: Facile

Altro servizio di cloud storage molto famoso è OneDrive, integrato all’interno dei sistemi operativi Windows 11 e Windows 10 e disponibile come client per Android, Apple Mac e per iPhone/iPad. Accedendo al sito ufficiale con un account Microsoft si potranno sfruttare 5 GB di spazio gratuito per salvare i file dal PC, utilizzare la sincronizzazione automatica dal computer Windows e salvare le foto scattate dal telefono o dal tablet in maniera automatica.

Per aumentare lo spazio a disposizione è necessario sottoscrivere un abbonamento a Microsoft 365 (69 € all’anno per 1 TB) oppure l’abbonamento dedicato OneDrive Standalone 100GB (al costo di 2 € al mese).

Piano  Costo Spazio archiviazione
OneDrive Basic  gratis  fino a 5 GB
Microsoft 365 Basic  2,00 €/mese  100 G
Microsoft 365 Personal  7,00 €/mese  1 TB
Microsoft 365 Family  10,00 €/mese  6 TB

 

Come per Google Drive, anche in questo caso la cifratura è server-side. Il processo di crittografia dei dati avviene quindi sui server Microsoft, dunque il recupero delle credenziali d’accesso in caso di dimenticanza è più semplice, ma espone a rischi maggiori.

Pro
  • Integrato sui sistemi Windows
  • Sincronizzazione documenti e foto
  • Cloud condiviso
Contro
  • Nessuna crittografia end-to-end
  • Solo 5 GB di spazio gratuito

 

7. Mega

Mega
4.0

⚡  Velocità upload: Molto veloce

🔄️  Accesso ai file offline: ✔️

💰 Costo: da 4,99 €/mese

📱 Mobile: Android, iOS, Huawei

💻 Desktop: Windows, macOS, Linux

🔐 Sicurezza: TLS/SSL 256-AES

🧑‍💻 Facilità di utilizzo: Facile

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 16% col piano annuale

Allontanandoci dai servizi cloud più famosi, passiamo in rassegna le opzioni messe a disposizione da Mega, che è possibile visionare sul sito ufficiale.

Questo servizio cloud offre 20 GB di spazio d’archiviazione gratuito, client di sincronizzazione per Windows, Mac, Android, Linux e iPhone/iPad, sistema di salvataggio automatico delle foto scattate dallo smartphone e download ottimizzati da browser basati su Chrome.

L’abbonamento più economico che è possibile sottoscrivere per aumentare lo spazio di Mega è Pro Lite, che al costo di 4,99 € al mese offre 400 GB di spazio cloud insieme ad altre funzioni. In alternativa agli abbonamenti mensili troviamo quelli annuali, con costi più o meno importanti in base alle esigenze dell’utente. Non sono invece disponibili piani “a vita”.

Piano  Costo Spazio archiviazione
Piano gratuito  Gratis  fino a 20 GB
Piano Pro Lite  4,99 €/mese  400 GB
Piano Pro I  9,99 €/mese  2 TB
Piano Pro II  19,99 €/mese  8 TB
Piano Pro III  29,99 €/mese  16 TB

 

Questo servizio di cloud storage offre una cifratura client-side: i dati custoditi sui server sono quindi accessibili solo ai client in possesso della chiave di cifratura, di conseguenza è necessario conservare con cura la password d’accesso.

Pro
  • Crittografia end-to-end integrata
  • 20 GB di spazio gratuito
  • Sincronizzazione documenti e foto
Contro
  • Recupero password difficile
  • Limite al traffico dati in download e upload

 

8. iCloud

iCloud
4.0

⚡  Velocità upload: Molto veloce

🔄️  Accesso ai file offline: ✔️

💰 Costo: da 0,99 €/mese

📱 Mobile: iOS

💻 Desktop: macOS

🔐 Sicurezza: TLS/SSL 256-AES

🧑‍💻 Facilità di utilizzo: Molto facile

I possessori di Mac, MacBook, iPhone o iPad possono usufruire di iCloud Drive, uno spazio cloud offerto da Apple per tutti i clienti che attivano un account Apple ID. Lo spazio gratuito è pari a 5 GB ed è possibile installare il client anche su Windows; manca invece il supporto nativo ad Android e ad altri sistemi operativi.

Chi vuole aumentare lo spazio di iCloud può sottoscrivere l’abbonamento iCloud+ a partire da 0,99€ al mese per 50 GB; chi cerca maggiore spazio può puntare anche sull’abbonamento più costoso (2 TB a 9,99€ al mese).

Piano  Costo Spazio archiviazione
Free  Gratis  fino a 5 GB
50 GB  0,99 €/mese  50 GB
200 GB  2,99 €/mese  200 GB
2 TB  9,99 €/mese  2 TB

iCloud utilizza una cifratura server-side per proteggere l’accesso allo spazio cloud: comodo e pratico per l’utilizzo quotidiano, ma decisamente meno sicuro rispetto ad altre soluzioni.

Pro
  • Integrato su iPhone, iPad e Mac
  • Sincronizzazione documenti e foto
Contro
  • 5 GB di spazio gratuito
  • Nessuna crittografia end-to-end

 

9. Dropbox

Dropbox
4.4

⚡  Velocità upload: Molto veloce

🔄️  Accesso ai file offline: ✔️

💰 Costo: da 11,99 € (mese) a 19,99 € (mese)

📱 Mobile: Android, iOS

💻 Desktop: Windows, macOS, Linux

🔐 Sicurezza: TLS/SSL 256-AES

🧑‍💻 Facilità di utilizzo: Facile

In ambito aziendale, Dropbox è uno dei servizi cloud di riferimento, essendo anche uno dei primi servizi nati con questo scopo. Per iniziare è sufficiente aprire il sito ufficiale, premere su Come iniziare e sottoscrivere un account gratuito, così da poter beneficiare di 2 GB di spazio gratuito. Il client di Dropbox è disponibile per tutte le principali piattaforme: Windows, Mac, Linux, Android e iPhone/iPad, per una sincronizzazione completa ed efficiente ovunque ci si trovi.

Con Dropbox Plus è possibile aumentare lo spazio dell’abbonamento a 2 TB al costo di 11,99 € al mese. Se serve maggiore spazio è possibile sottoscrivere anche l’abbonamento da 3 TB a 19,99€ al mese con 30 giorni di prova gratuita.

Piano  Costo Spazio archiviazione
BASIC  Gratis  2 GB
PLUS  11,99 €/mese  2 TB
FAMILY  19,99 €/mese  2 TB (12 TB fino per 6 utenze)

Anche Dropbox presenta una cifratura server-side che, come abbiamo visto in precedenza, risulta essere più pratica ma decisamente meno sicura rispetto a quella proposta da altri servizi.

Pro
  • Sincronizzazione documenti e foto
  • Cloud condiviso
  • Semplice da usare
Contro
  • 2 GB di spazio gratuito
  • Nessuna crittografia end-to-end

 

10. Sync.com

Sync.com
4.5

⚡  Velocità upload: Veloce

🔄️  Accesso ai file offline: ✔️

💰 Costo: da 5 US$ (mese) a 20 US$ (mese)

📱 Mobile: Android, iOS

💻 Desktop: Windows, macOS

🔐 Sicurezza: TLS/SSL 256-AES

🧑‍💻 Facilità di utilizzo: Facile

🔥 Offerte attive: SCONTO fino a 100 dollari

Tra i migliori servizi cloud disponibili sul mercato non potevamo dimenticare Sync.com, raggiungibile dal sito ufficiale. Questo servizio di cloud storage si concentra sullo small business e sugli utenti che lavorano in smart working, con un’offerta piuttosto allettante. L’account gratuito permette di usufruire di 5 GB di spazio gratuito e di un client compatibile con qualsiasi sistema operativo moderno.

Per espandere lo spazio è possibile beneficiare dell’abbonamento Solo Basic, che al costo di 8 dollari al mese (con fattura annuale) offre 2 TB di spazio cloud, funzioni di condivisione di file e cartelle avanzate e un sistema di cifratura di livello militare.

Piano  Costo Spazio archiviazione
Free  Gratis  5 GB
Teams Standard  6 US$/mese  1 TB
Solo Basic  8 US$/mese  2 TB
Solo Professional  20 US$/mese  6 TB
Teams Unlimited  15 US$/mese  Illimitato

Con l’abbonamento premium si blocca anche la funzione End-to-End encryption, che garantisce al servizio una cifratura client-side molto efficace e sicura.

Pro
  • Cloud condiviso
  • Crittografia avanzata
  • Abbonamenti per team di lavoro
Contro
  • Crittografia end-to-end su richiesta
  • 5 GB di spazio gratuito

 

11. Zoolz

Zoolz
4.5

⚡  Velocità upload: Veloce

🔄️  Accesso ai file offline: ✔️

💰 Costo: da 199,99 € (annuale) a 999 € (annuale)

📱 Mobile: Android, iOS

💻 Desktop: Windows, macOS

🔐 Sicurezza: TLS/SSL 256-AES

🧑‍💻 Facilità di utilizzo: Molto facile

Concludiamo questa carrellata di servizi di cloud storage parlando di Zoolz, un servizio ancora poco noto ai più, ma con buone possibilità di diventare un servizio cloud efficiente e sicuro per piccole imprese e liberi professionisti.

Con Zoolz è possibile beneficiare di un sistema di backup cloud con intelligenza artificiale ed eDiscovery, per tenere costantemente sincronizzati sia i file personali sia i backup dei propri siti web, dei server o delle postazioni di lavoro.

Accedendo alla pagina ufficiale è possibile visionare i prezzi degli abbonamenti: si parte da 15 € al mese per 100 GB di spazio fino al backup totale per aziende di medie dimensioni, con costi a partire da 19,99 € al mese per 1 TB (con utenti/server illimitati). È possibile sfruttare il servizio in free trial per 14 giorni, al termine dei quali sarà però necessario sottoscrivere un abbonamento per proseguire.

Piano  Costo Spazio archiviazione
1 TB  199 € /anno  1 TB
2 TB  399 € /anno  2 TB
5 TB  999 € /anno  5 TB

Con questo servizio è possibile scegliere tra la cifratura server-side o client-side: la scelta ricade quindi sull’amministratore di rete, che ha piena libertà di configurazione sullo spazio cloud aziendale.

Pro
  • Crittografia avanzata
  • Sincronizzazione documenti e foto
  • Cloud condiviso
Contro
  • Assistenza clienti
  • App di backup complessa

 

Migliori cloud gratuiti

I migliori cloud gratuiti che è possibile utilizzare al momento sono pCloud, Google One, iCloud, NordLocker, Mega e OneDrive, tutti con spazi di archiviazione diversi e con vantaggi e svantaggi (come spiegato nei paragrafi dedicati).

A fare la differenza tra un cloud gratuito e uno a pagamento è senza ombra di dubbio la necessità di spazio aggiuntivo (si può arrivare tranquillamente fino a 2TB), ma anche l’accesso alla funzionalità di crittografia end-to-end.

Se lo spazio fornito dal servizio scelto è poco vale sempre la pena sottoscrivere un abbonamento, scegliendo la quantità di spazio necessario per conservare tutti i documenti e tutte le foto desiderate.

Altri servizi, come per esempio pCloud, permettono di integrare all’interno dello spazio gratuito o dello spazio in abbonamento la crittografia end-to-end come servizio separato. Se non si sa cosa comprare è preferibile sempre puntare prima sulla crittografia E2E, e successivamente affiancare un abbonamento per lo spazio cloud.

Google One, OneDrive e iCloud non permettono di attivare in nessun modo la crittografia end-to-end, rendendo i loro servizi troppo dipendenti dalle caratteristiche di sicurezza integrati nei loro server online.

 

Opinioni conclusive

Al momento della scelta di un servizio di cloud storage, non bisogna limitarsi a controllare esclusivamente lo spazio offerto gratuitamente o la presenza o meno di determinate funzioni di sincronizzazione. Proprio in virtù dell’utilizzo che se ne farà, infatti, è bene considerare attentamente le garanzie del servizio in fatto di sicurezza e affidabilità.

Poiché i file e i dati personali verranno conservati su server di terze parti (di cui il più delle volte si sa poco e nulla) è consigliabile preferire dei servizi di cloud storage, gratis o a pagamento che siano, che assicurino un elevato grado di protezione. In questo contesto, il metodo di crittografia usata risulta cruciale. Nello specifico, è preferibile optare per la cifratura client-side (nota anche col nome di crittografia end-to-end), grazie alla quale le chiavi private rimangono sui dispositivi dell’utente e sono inaccessibili anche al servizio stesso.

Al momento i migliori servizi di archiviazione cloud che offrono la cifratura client-side sono pCloud, Mega, NordLocker e Sync.com. Se si confrontano attentamente le caratteristiche specifiche di questi servizi, però, pCloud spicca fra le altre opzioni presenti sul mercato per spazio gratuito disponibile, convenienza sui piani di abbonamento e, naturalmente, sicurezza.

Domande frequenti sul cloud storage

Che cos'è il cloud storage?

Il cloud storage è uno spazio online accessibile da qualsiasi dispositivo connesso ad un determinato servizio. Possiamo paragonarlo ad un disco di rete ma accessibile via Internet 24 ore su 24.

 

A cosa serve il cloud storage?

Con il cloud storage possiamo salvare i nostri file personali (documenti, foto, immagini, video e altro) su uno spazio online sicuro, così da metterli al riparo da rotture del computer, virus, malware e perdita del dispositivo mobile.

 

Quali sono i migliori servizi di cloud storage?

Al momento in cui scriviamo i migliori servizi di cloud storage per spazio offerto gratuitamente sono Mega, Google Drive e Amazon Drive (quest’ultimo solo con abbonamento Amazon Prime). Se cerchiamo invece un account sicuro e cifrato conviene scegliere uno tra pCloud, Mega, NordLocker e Sync.com.

 

Quale cloud storage scegliere?

Per la sicurezza totale offerta sulle connessioni e per gli abbonamenti una tantum pCloud rappresenta la migliore scelta per chi vuole un cloud storage di qualità. Come valide alternative possiamo utilizzare Mega o NordLocker.

Quale cloud storage è più sicuro?

Tutti i servizi cloud che vantano una cifratura client-side (chiamata anche crittografia end-to-end o end-to-end encryption) possono essere considerati molto sicuri. Al momento i migliori servizi di questo tipo sono pCloud, Mega, NordLocker e Sync.com.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.