Recensione POS Nexi: come funziona, costi, opinioni 2024

Recensione POS Nexi: come funziona, costi, opinioni 2024

In questa guida vedremo nel dettaglio tutti i POS Nexi, illustrando funzioni, costi, commissioni e abbonamenti disponibili per gli esercenti.
Recensione POS Nexi: come funziona, costi, opinioni 2024
In questa guida vedremo nel dettaglio tutti i POS Nexi, illustrando funzioni, costi, commissioni e abbonamenti disponibili per gli esercenti.
Michelangelo Ricupati
Pubblicato il 13 giu 2023 - Aggiornato il 8 feb 2024

Nexi POS è un ottimo strumento per tutti quegli esercenti che vogliono munirsi di un terminale accessibile, intuitivo e funzionale. D’altronde, le opinioni su Nexi sono prettamente positive, motivo per cui si è distinto sul mercato dei terminali di pagamento moderni.

In questa recensione, oltre a spiegare Nexi che cos’è e come funziona, vedremo nel dettaglio quali POS sono disponibili analizzando le loro caratteristiche principali, i piani selezionabili ed eventuali servizi aggiuntivi.

In più, vedremo quali costi e commissioni devono sostenere gli esercenti Nexi, mettendo in evidenza vantaggi e svantaggi. Cominciamo!

Che cos’è Nexi

POS Nexi

Quando si effettua un pagamento con Nexi, si sta usufruendo dei servizi messi a disposizione da Nexi S.p.A., un’azienda tutta italiana rinomata per mettere a disposizione di banche, società ed enti pubblici infrastrutture di pagamento digitale moderne, efficienti e sicure.

Non a caso, l’azienda ha sotto la sua gestione oltre 40 milioni di carte di pagamento, per un totale di quasi 3 miliardi di transazioni ogni anno. In più, grazie all’efficienza e il valore dei suoi servizi, Nexi è stata quotata nell’indice FTSE MIB nell’aprile 2019.

In poche parole, gli esercenti possono contare su una società solida e stabile nel tempo. Vediamo come funziona Nexi e come un titolare di un’attività può accedere ai suoi servizi.

Nexi POS: come funziona

Come funziona un POS Nexi? Semplicissimo! Basta richiedere il modello più consono alle proprie attività, procedere all’installazione e accettare subito pagamenti con carte di credito, di debito o prepagate dai propri clienti.

La maggior parte dei modelli è abilitata al contactless e alla tecnologia NFC, quindi l’utente può semplicemente avvicinare la carta o lo smartphone per effettuare il pagamento. In più, tecnologie come 4G e Bluetooth evitano fili e cavi ingombranti, per un’esperienza intuitiva e piacevole, soprattutto per chi ha bisogno di spostarsi dalla postazione.

Effettuato il pagamento, si può anche inviare una ricevuta digitale evitando sprechi di carta. Tutto, quindi, risulta molto semplice, ma la vera difficoltà sta nello scegliere il modello giusto, visto che sono disponibili diverse versioni a seconda delle varie esigenze.

POS Nexi: modelli disponibili

Nexi POS è disponibile in tantissime versioni. Si parte dai modelli di base adatti ai piccoli esercenti che vogliono offrire un servizio efficiente ai propri clienti, ai modelli avanzati indicati per chi ha già grandi volumi di fatturato e vuole ottimizzare la gestione delle transazioni.

In questa sezione vedremo singolarmente i POS Nexi illustrando caratteristiche principali, metodi di pagamento accettati e prezzo del prodotto.

Caratteristiche
Commissioni
Prezzo terminale
Caratteristiche:
  • Canone mensile 24€+IVA
  • Rete Wifi, 4G
  • Stampante
  • Serve l'app Nexi
  • Assistenza 24/7
  • Accrediti su qualsiasi conto
Commissioni: da 0,99% a 1,99% (varia a seconda del piano)
Prezzo mensile: Gratis
Caratteristiche:
  • Rete Wifi, 4G
  • Conto corrente qualsiasi
  • Serve l'app Nexi
  • Assistenza 24/7
  • Servizio Pay-by-Link incluso
Commissioni: 1,89%
Prezzo mensile: 169€
Caratteristiche:
  • Canone mensile 17,50€
  • Rete Wifi, 4G
  • Stampante
  • Serve l'app Nexi
  • Assistenza 24/7
  • Accrediti su qualsiasi conto
  • SIM e traffico dati inclusi
Commissioni: 1,2%
Prezzo mensile: Gratis
Caratteristiche:
  • Connettività Bluetooth
  • Assistenza 24/7
  • Serve l'app Nexi
  • Accrediti su qualsiasi conto
Commissioni: 1,89% (+0,50% Visa e Mastercard)
Prezzo mensile: 19€
Caratteristiche:
  • Canone da 17,50€ / mese
  • Connettività Bluetooth e cavo Ethernet
  • Stampante
  • Assistenza 24/7
  • Accrediti su qualsiasi conto
Commissioni: da 0,99% a 1,20% (varia a seconda del piano)
Prezzo mensile: Gratis

 

SmartPOS

Nexi SmartPOS

💶  Prezzo terminale: Gratis

💰 Canone: canone 29€ al mese (14,50€ al mese per i primi 12 mesi)

💸 Costi di attivazione / installazione: 79,00€

📲  App obbligatoria:

🔋  Batteria: 6.000 mAh

☎️  Sim Card:

🖨️  Stampante integrata:

📟  Touch screen:

🔌  Tipo di ricarica: USB

💳  Tecnologia pagamento: NFC, Chip, Banda magnetica

📦  Dimensioni: 99 x 123 x 273 mm

Pagamenti accettati:

loghi carte accettate

Nexi Smart POS è il modello entry level adatto a chi vuole minimizzare le spese erogando comunque un ottimo servizio. Si tratta di un prodotto compatto, dalle dimensioni di 99 x 123 x 273 mm, con doppio schermo touchscreen (7” principale, 4,3” lato cliente) e doppia fotocamera integrata.

A ciò si aggiungono il peso di soli 90 grammi e le connettività Wi-Fi, 4G e Ethernet. Inoltre, nonostante sia un modello di base, è disponibile una piccola stampante termica per erogare le ricevute di pagamento, senza dimenticare la Nexi Mobile POS app dalla quale è possibile monitorare le transazioni.

Inoltre, ci sono app preinstallate come Pay-By-Link per inviare link di pagamento, app buoni sconto e app buoni pasto per accettare pagamenti tramite ticket elettronici.

Per quanto riguarda i metodi di pagamento accettati da Nexi SmartPOS, sono utilizzabili:

  • MasterCard/Visa;
  • VPay;
  • Maestro;
  • PagoBANCOMAT;
  • Amex;
  • JCB;
  • Union Pay;
  • Apple Pay/G Pay/Samsung Pay;
  • Nexi Pay.

In quanto ai costi, invece, sottoscrivendo un contratto Nexi il prezzo di Nexi Smart POS è di 24€ al mese per i primi due anni.

SmartPOS Mini

Nexi SmartPOS Mini

💶  Prezzo terminale: 169 €

💸 Costi di attivazione / installazione: 0€

📲  App obbligatoria:

🔋  Batteria: 1.900 mAh + base 3.300 mAh

☎️  Sim Card:

🖨️  Stampante integrata:

📟  Touch screen:

🔌  Tipo di ricarica: USB

💳  Tecnologia pagamento: NFC, Chip, Banda magnetica

📦  Dimensioni: 20 x 73 x 156 mm

Pagamenti accettati:

loghi carte accettate

SmartPOS mini è la variante più compatta di Nexi SmartPOS. Nello specifico, si tratta di un modello a canone zero, ovvero che non prevede alcuna quota mensile.

Il prodotto, difatti, è acquistabile con un pagamento una tantum di 169€, e prevede commissioni che vanno dall’1,89% al 2,39% a seconda del circuito utilizzato e dell’importo della transazione.

La peculiarità di questo modello, oltre alla possibilità di non pagare alcun canone fisso, risiede nelle dimensioni, che sono di appena 156 x 73 x 20 mm, l’ideale per chi effettua consegne a domicilio o deve spostarsi per accettare il pagamento.

Tra le varie funzioni, c’è la possibilità di gestire più utenze con un unico SmartPOS Mini, senza la necessità di acquistarne un altro. In più, sono presenti connettività WiFi e Bluetooth, nonché 3G e 4G per collegarsi a Internet.

Chiaramente, è possibile accettare pagamenti contactless e tramite NFC, sfruttando tutti i metodi di pagamento utilizzabili con SmartPOS, come MasterCard, Visa, Maestro, PagoBANCOMAT, Apple Pay e Google Wallet.

SmartPOS Mini con stampante

Nexi SmartPOS Mini con stampante

💶  Prezzo terminale: Gratis

💰 Canone: canone 22,50€ al mese

💸 Costi di attivazione / installazione: 79,00€

📲  App obbligatoria: ✔

🔋  Batteria: 2.300 mAh

☎️  Sim Card: ✔

🖨️  Stampante integrata: ✔

📟  Touch screen: ✔

🔌  Tipo di ricarica: Micro USB

💳  Tecnologia pagamento: NFC, Chip, Banda magnetica

📦  Dimensioni: 176 x 78 x 57 mm

Pagamenti accettati:

loghi carte accettate

Come suggerisce il nome, il Nexi SmartPOS mini con stampante è una versione aggiornata della variante mini che consente, appunto, di effettuare stampe fisiche delle ricevute. In questo modo, oltre ad accettare pagamenti ovunque, è possibile offrire un servizio più professionale al cliente, che potrà conservare la ricevuta in tutta comodità.

La stampante è sottilissima e completamente integrata nel dispositivo, che rimane comunque molto compatto (55 x 81 x 190 mm). Aumenta invece il peso, che passa dai 270 a 400 grammi.

Le funzioni sono pressoché le medesime dello SmartPOS mini, tutte disponibili attraverso lo schermo LCD a colori da 5”, con multi-touch capacitivo, retroilluminazione regolabile e funzionalità di firma elettronica. A ciò si aggiunge il sistema operativo Android, rinomato per la sua intuitività e semplicità.

Per ciò che concerne i pagamenti, invece, sono disponibili la maggior parte dei circuiti sul mercato, da MasterCard a Visa, fino a PagoBANCOMAT, Maestro, Amex, VPay e app di pagamento come Google, Apple e Samsung Pay.

Chi vuole un POS mobile Nexi con stampante di questo tipo, può ottenerlo sottoscrivendo un contratto con Nexi e pagando un canone di 17,50€ al mese.

3. SmartPOS Cassa+

Nexi SmartPOS Cassa+

💶  Prezzo terminale: gratis

💰 Canone: canone 59€ al mese

💸 Costi di attivazione / installazione: 0€

📲  App obbligatoria:

🔋  Batteria: 6.000 mAh

☎️  Sim Card:

🖨️  Stampante integrata:

📟  Touch screen:

🔌  Tipo di ricarica: USB

💳  Tecnologia pagamento: NFC, Chip, Banda magnetica

📦  Dimensioni: 99 x 123 x 273 mm

Pagamenti accettati:

loghi carte accettate

Le recensioni su Nexi SmartPOS Cassa+ parlano da sole: si tratta di una delle migliori soluzioni per chi ha bisogno di un POS e un registratore di cassa in un unico prodotto.

Difatti, lo SmartPOS Cassa+ permette sia di accettare pagamenti elettronici sia di incassare contanti, gestire tavoli, comande e molto altro. In più, chi sottoscrive un contratto Nexi con SmartPOS Cassa+ può accedere al credito d’imposta al 30% sulle commissioni.

Ancora, una volta accettati i pagamenti, il dispositivo genera documenti commerciali e fatture elettroniche in formato XML, consentendo di gestire reparti, sconti, giacenze, magazzino e tutto ciò che concerne la propria attività.

Si possono persino dividere conti, effettuare simulazioni, salvare anagrafiche dei clienti e molto altro. In poche parole, si tratta di una soluzione all-inclusive per chi vuole ottimizzare al massimo la contabilità, risparmiando tempo da poter dedicare alla propria attività.

In più, i corrispettivi vengono inviati all’Agenzia delle Entrate in modo automatico, senza la necessità di conservare gli scontrini fisici. Per quanto riguarda le specifiche tecniche, le misure del POS sono di 99 x 123 x 273 mm, mentre le dimensioni della stampante fiscale variano in base al modello selezionato in fase d’acquisto.

Anche in questo caso, parliamo di una soluzione a canone mensile, dal costo di appena 54€ al mese. Tra i pagamenti accettati, come per i modelli già visti sopra, sono presenti tutti quelli più utilizzati, tra cui Visa, MasterCard, Maestro, Amex e PagoBANCOMAT.

Mobile POS

Nexi Mobile POS

💶  Prezzo terminale: 29 €

💸 Costi di attivazione / installazione: 0€

📲  App obbligatoria:

🔋  Batteria: 1.180 mAh

☎️  Sim Card:

🖨️  Stampante integrata:

📟  Touch screen:

🔌  Tipo di ricarica: USB

💳  Tecnologia pagamento: NFC, Chip, Banda magnetica

📦  Dimensioni: 133 x 71 x 19 mm

Pagamenti accettati:

loghi carte accettate

Nexi Mobile POS è una versione equiparabile a Nexi SmartPOS, ma con una differenza sostanziale: non è previsto nessun canone mensile!

Si tratta, infatti, di una soluzione di base adatta a chi ha bisogno di accettare pagamenti elettronici, anche fuori dal proprio esercizio, ma non ha grossi volumi di fatturato. Nello specifico, il prodotto è indicato per chi fa consegne a domicilio o per piccole attività che non necessitano di una soluzione come SmartPOS Cassa+.

Il dispositivo è compatto e portatile: misura solamente 133 x 71 x 19 mm, e pesa appena 180 grammi. Anche lo schermo è compatto, ma con i suoi 2,4” pollici e la tecnologia di retroilluminazione integrata, consente di vedere chiaramente l’importo da pagare.

L’unico neo, se così si può definire, è che non è presente una stampante per le ricevute, che andranno quindi inviate in formato digitale tramite e-mail o SMS. Per farlo, è disponibile Nexi Mobile POS App, un’applicazione intuitiva che permette di collegare Smartphone e POS, disponibile per iOS e Android.

I metodi di pagamento accettati sono gli stessi degli altri POS Nexi, mentre per quanto riguarda il prezzo, chi sottoscrive un contratto Nexi Mobile POS può acquistare il terminale a soli 29€ IVA inclusa, senza dover pagare alcun canone mensile!

POS Cordless+

Nexi POS Cordless+

💶  Prezzo: da € 17,50 al mese

📲  App obbligatoria: ✖

🔋  Batteria: 2.300 mAh

☎️  Sim Card: ✖

🖨️  Stampante integrata: ✔

📟  Touch screen: ✖

🔌  Tipo di ricarica: Micro USB

💳  Tecnologia pagamento: NFC, Chip, Banda magnetica

📦  Dimensioni: 176 x 78 x 57 mm

Pagamenti accettati:

loghi carte accettate

Per chi non ha bisogno di un modello wireless e vuole assistenza col POS Nexi da installare nel proprio locale, può optare per Nexi POS Cordless+. Si tratta di un modello dalle forme e l’aspetto del classico POS fisso, che però non necessita di configurazioni particolari.

Il prodotto consente di accettare qualsiasi tipo di pagamento elettronico, che si utilizzi il circuito MasterCard, Visa, Amex, Maestro, PagoBANCOMAT, o un servizio di pagamento come Apple e Google Pay.

L’installazione avviene in loco tramite un tecnico Nexi, che configurerà il tutto per essere pronti ad effettuare le transazioni. Nello specifico, Nexi POS Cordless+ non necessita di sincronizzazioni con Smartphone o Tablet, poiché basta collegarlo tramite Ethernet, Bluetooth o WiFi.

È altresì presente una base di ricarica per avere un po’ di autonomia nel caso in cui ci si debba muovere all’interno del locale, elemento che darà un tocco di professionalità in più alla vostra attività.

La vera chicca, però, è la possibilità di aprire un negozio online con Vetrina Digitale, mostrando ai clienti online i propri prodotti di punta, con oltre 20 template tra cui scegliere e l’opportunità di ordinare direttamente da remoto.

L’assistenza, in questo caso, è disponibile al telefono 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con intervento diretto in caso di guasto durante l’orario di lavoro (entro 8 ore dalla richiesta).

In quanto al prezzo, Nexi POS Cordless+ è un prodotto a canone mensile, e prevede il pagamento di 17,50€ al mese.

 

I differenti piani POS di Nexi

POS Nexi

Oltre a mettere a disposizione degli utenti diversi POS dalle varie funzioni, ognuno specifico per una determinata attività, Nexi offre diversi piani e iniziative convenienti, che possono essere utilizzati a seconda delle esigenze.

Tra le iniziative non possiamo non citare Nexi Micropagamenti, una promozione di Nexi valida fino al 31/12/2024 che consente di azzerare le commissioni per pagamenti fino 10€ effettuati tramite carte Mastercard, Visa, Bancomat e tramite link di pagamento.

Per accedervi basta aprire l’App Nexi Business e aderire all’iniziativa. In più, tramite Nexi Credito d’Imposta, gli esercenti possono ottenere un credito d’imposta pari al 30% sulle commissioni per pagamenti con carte di credito, debito e prepagate, e con i vari strumenti di pagamento elettronico.

Nello specifico, l’agevolazione è destinata per chi genera fatturati, nell’anno precedente, entro un limite massimo di 400.000€.

Per quanto riguarda i piani disponibili con i POS Nexi, invece, sono presenti:

  • piano Start;
  • piano Italia+ e Italia+ Special;
  • piano Classic+ e Classic+ Special;
  • piano Welcome Special.

Vediamoli insieme!

 

Start

Il piano Start di Nexi POS è indicato per piccole attività, e include 1000€ di transato al mese. Superato questo limite, si applica una commissione dell’1,2%. Tuttavia, visto che il piano concorre all’iniziativa Nexi Micropagamenti, le transazioni fino a 10€ sono esenti da commissioni.

Per Metodi di pagamento JCB/UPI, le commissioni equivalgono al 2,70%, mentre con circuito Amex si ha diritto allo 0% di commissioni fino a 3000€ di transato (0,90% se si supera il limite).

L’accredito avviene entro il giorno lavorativo successivo alla transazione, l’ideale per chi vuole avere a disposizione gli incassi in tempi brevi per la gestione delle spese.

 

Italia+

Chi possiede un’attività come un ristorante o eroga servizi, potrebbe essere interessato al piano Italia+ di Nexi POS, con il quale è possibile sfruttare commissioni ridotte su Visa, PagoBANCOMAT e Mastercard, equivalenti allo 0,99%.

Le commissioni più alte sono invece applicate su pagamenti con UnionPay e JCB, ed equivalgono al 2,49%, anche se si tratta di circuiti non molto utilizzati in Italia. In questo caso, sono anche attive l’iniziativa Nexi Micropagamenti e il credito d’imposta del 30%.

Inoltre, come per il piano Start, si è esenti dalle commissioni su Amex fino a 3000€.

 

Classic+

Per piccoli commercianti del settore alimentari o per attività come botteghe e locali con pochi posti a sedere, il piano Classic+ di Nexi POS è il più indicato. Questo offre commissioni dello 0,05% fino a 30€, e grazie a Micropagamenti Nexi le transazioni sotto i 10€ sono gratuite.

Le commissioni su Visa e Mastercard sono più alte rispetto al piano Italia+, ed equivalgono allo 1,19% per i Consumer e all’1,99% per i Commercial. Tuttavia, le commissioni su PagoBANCOMAT sono solamente dello 0,69%, e su Amex dello 0% fino a 3000€.

 

Classic + Special

Nexi, Visa

Il piano Classic+ Special è simile al piano Classic di Nexi POS in quanto è indicato per chi ha una clientela che paga la maggior parte delle volte con PagoBANCOMAT. Difatti, le commissioni col suddetto circuito sono solamente dello 0,69%, senza alcuna maggiorazione EXTRA EEA.

Al contrario, per pagamenti con Visa e Mastercard di tipo Commercial, la commissione applicata è dell’1,99%. Tuttavia, carte di debito, prepagate e di credito del mondo Consumer, ovvero quelle usate in genere dall’utente medio, prevedono una piccola commissione dell’1,19%.

 

Italia + Special

Chi ha una clientela prevalentemente internazionale o, comunque, abituata a pagare con circuiti Mastercard e Visa, dovrebbe dare un’occhiata al piano Italia+ Special, pensato per ridurre le commissioni su due dei circuiti più utilizzati al mondo.

Per il mondo Consumer, la commissione applicata da Nexi POS è solamente dello 0,99%, mentre al mondo Commercial si applica il 2,49%. In questo caso, però, le commissioni per PagoBANCOMAT non risultano così alte, in quanto anch’esse equivalgono allo 0,99%.

In sintesi, il piano Italia+ Special è una buona via di mezzo per chi ha un’attività di retail o un ristorante.

 

Welcome Special

Chi ha intenzione di sottoscrivere un contratto Nexi Mobile POS senza canone potrebbe risultare interessante il piano Welcome Special. Si tratta di una soluzione pensata per chi vuole applicare lo stesso importo su tutte le commissioni.

Sapendo che non si ha un canone da pagare e che le commissioni sono fisse per la maggior parte dei pagamenti, infatti, è più semplice gestire le spese. Le commissioni applicate in questo caso sono dell’1,89% per circuiti PagoBANCOMAT, Visa e Mastercard.

Con Amex, invece, le commissioni applicate sono le seguenti:

  • 0% per importi fino a 3.000€;
  • 0,90% per importi da 3.000€ a 5.000€;
  • 1,50% per importi da 5.000€ a 100.000€;
  • Commissioni standard Amex per importi oltre 100.000€.

Più alte invece le commissioni JCB/UPI, che ammontano al 2,39%. Gli importi possono sembrare più alti, ma c’è da considerare il risparmio del canone mensile nel lungo termine.

Inoltre, col piano Nexi POS Welcome Special si ha diritto al programma Protection Plus, il cui costo viene riassorbito dalle commissioni maturate nell’anno (fino a 37,5€ il primo anno e 30€ gli anni successivi).

Altri servizi

Nexi mette a disposizione dei suoi clienti, oltre a svariati modelli di POS e piani convenienti, anche dei servizi aggiuntivi, come quelli per gli e-commerce, per le aziende e per le banche. Di seguito un elenco riassuntivo dei servizi più diffusi.

XPay

Nexi

XPay di Nexi POS nasce come servizio dedicato per gli e-commerce e, grazie alla compatibilità con oltre 30 metodi di pagamento e alla conformità con i più elevati standard di sicurezza, risulta un’ottima soluzione per chi vuole massimizzare le vendite.

L’accredito avviene il giorno lavorativo successivo alla transazione, ed è inclusa un’assistenza gratuita in caso di contestazioni, disponibile anche in lingua italiana. Le transazioni possono essere monitorate in tempo reale, e si possono profilare i clienti o gestire gli incassi secondo le proprie preferenze.

Il servizio XPay si suddivide in due piani, ovvero:

  • XPay Easy: un piano base dal costo di 14,90€ mensili, con commissioni del 2,4% per Visa/MasterCard e del 2,55% per JCB/UPI, a cui si aggiungono 0,29€ a transazione.
  • XPay Pro: adatto a chi ha un volume d’affari più elevato, il piano costa 24,90€ al mese, e prevede l’1,90% di commissioni per Visa/Mastercard e il 2,55% per JCB/UPI, a cui si aggiungono 0,24€ a transazione.

 

Carte di pagamento per privati e aziende

Come anticipato, Nexi dispone anche di carte di pagamento per liberi professionisti, PMI e grandi aziende. Per i liberi professionisti, ad esempio, sono disponibili le carte Credit Business e Debit Business.

La prima prevede fino a 45 giorni di credito per il rimborso spese, con App Nexi Pay e area personale per monitorare i movimenti. La versione Gold, inoltre, gode di assistenza 24/7 prioritaria. La Debit Business è invece pensata più per le PMI, in quanto l’addebito avviene sul conto corrente aziendale ed è prevista una polizza assicurativa per l’attività.

Per grandi aziende e Corporate, invece, ecco un elenco riassuntivo dei prodotti a disposizione:

  • Corporate Base e Gold: soluzione per spese dei dipendenti con credito fino a 60 giorni senza interessi e assistenza prioritaria per la versione Gold;
  • Professional Base e Gold: ideale per aziende medio-grandi che vogliono eliminare spese gestionali e anticipi di cassa, con programma reward dedicato;
  • Debit Business XL: consente di monitorare le spese con le varie carte aziendali, garantendo acquisti e prelievi in tutto il mondo e compatibilità con Mobile Payments;
  • Travel Account: pensata per le spese di trasferta, elabora report dettagliati delle spese dei dipendenti in viaggio, con tanto di piattaforma integrata;
  • Corporate Pay: soluzione per B2B veloce e sicura, che genera account virtuali dinamici per ogni acquisto.

 

Soluzioni per banche e PA

Offrendo numerose soluzioni a banche e alla Pubblica Amministrazione, Nexi riesce ad espandere il suo network praticamente su tutto il territorio italiano. Difatti, l’azienda propone servizi per aziende di pubblico trasporto, offrendo pagamenti sicuri con tecnologia contactless e processi di validazione dei titoli di viaggio immediati ed efficienti.

In più, tra le prestazioni più rinomate offerte dalla società, sono presenti i servizi:

  • per la sanità e il welfare per la fruizione di contributi regionali e l’acquisto di prodotti, come anche per la gestione, fatturazione e per il pagamento delle prestazioni sanitarie;
  • di contabilità per enti pubblici;
  • di fatturazione elettronica e conservazione digitale;
  • di rete per la Pubblica Amministrazione.

Questo dimostra come usare un POS Nexi significhi affidarsi ad un’azienda solida e rinomata in tutto il mondo.

 

POS di Nexi: costi e commissioni

attivazione

Ogni POS Nexi ha costi e commissioni diverse a seconda della tipologia, del fatto che sia a canone o acquistabile, e in base al piano selezionato.

Nello specifico, i POS a canone hanno i seguenti costi e piani disponibili:

  • SmartPOS: 24€ al mese per i primi 2 anni, poi 29€;
  • SmartPOS Cassa+: 54€ mensili per 2 anni, poi 59€;
  • SmartPOS Mini con stampante: 17,50€ al mese per 2 anni, poi 22,50€;
  • POS Cordless+: a partire da 17,50€ al mese.

Una volta scelto un POS tra i modelli sopracitati, si può optare per uno dei seguenti piani:

  • Start: piano di base per piccole attività con commissioni dell’1,20% su Visa, Mastercard e PagoBANCOMAT;
  • Classic+: pensato per botteghe e alimentari, con commissioni dello 0,95% su Visa e Mastercard e 0,55% su PagoBANCOMAT;
  • Italia+: ottimo per ristoranti e retail, prevede commissioni fisse allo 0,99% su Mastercard, Visa e PagoBANCOMAT.

Chi non vuole un canone mensile, invece, può optare per uno dei seguenti modelli:

  • SmartPOS Mini, dal costo di 169€;
  • Mobile POS, dal costo di 29€.

In questo caso si può scegliere un piano tra:

  • Nexi Welcome: un piano con canone mensile gratuito e commissioni fisse all’1,89%, ideale per chi transa meno di 1000€ al mese;
  • Nexi Start: dal costo di 17,50€ al mese più 79€ per installare il POS, offre commissioni gratuite per i primi 1000€ transati mensili, e dell’1,2% se si supera tale soglia.

 

POS Nexi: pro e contro

Ora che abbiamo visto che cos’è Nexi, quali sono i costi dei POS e la vasta gamma di servizi offerti, cerchiamo di capire quali sono i pro e i contro di questa compagnia.

Sicuramente, si tratta di un’azienda molto solida e affermata, capace di garantire efficienza e trasparenza sui prodotti messi a disposizione dell’utente. I vantaggi sono quindi tantissimi, a partire dai costi contenuti e della possibilità di scegliere una soluzione per ogni attività svolta.

Per quanto riguarda i contro, questi sono legati al modello di POS scelto. Un modello come Nexi Mobile POS, ad esempio, può risultare scomodo in quanto va necessariamente collegato allo smartphone.

Dall’altro lato, un modello come SmartPOS Cassa+ potrebbe rivelarsi ingombrante e poco flessibile. Tuttavia, ogni soluzione offerta gode di vantaggi come l’assenza di commissioni, canoni mensili economici e tantissime app aggiuntive per la gestione degli incassi.

In più, come vedremo fra poco, per tutti i problemi con POS Nexi è disponibile un’assistenza molto efficiente.

Pro
Contro
Pro
  • Varietà di scelta di modello per ogni tipo di esigenza
  • Piani tariffari differenziati in base all'attività
  • Scelta tra soluzioni in abbonamento e acquisto dispositivo
Contro
  • Commissioni leggermente più elevate rispetto alla concorrenza
  • Alcuni modello di POS possono essere acquistati solo con formula abbonamento

 

Come registrarsi e attivare POS Nexi

La registrazione a Nexi è abbastanza semplice. Basta andare su www.nexi.it, cliccare su Accedi e registrarsi in Area Personale. Verranno chiesti il codice fiscale, l’e-mail, una password e una domanda di sicurezza.

Configurato il tutto, bisogna poi richiedere il POS per la propria attività, a seconda di tutto ciò che abbiamo visto sopra. A questo punto si possono completare gli step richiesti e procedere alla firma del contratto.

Dopo aver avviato la pratica, Nexi impiega in genere 3 o 4 giorni lavorativi, trascorsi i quali invierà una mail per l’attivazione del POS. La configurazione varia chiaramente a seconda del modello selezionato.

Sul Mobile POS modello LINK/2500, ad esempio, la configurazione prevede i seguenti step:

  • premere tasto F sul POS e selezionare Bluetooth;
  • inserire la password e premere “Associazione telefono”;
  • andare su Cerca Dispositivi sullo Smartphone e scegliere “INGENICO”;
  • confermare il PIN sul cellulare, premere il tasto verde sul POS e poi il rosso finché non appare la schermata iniziale.

Dopo aver collegato i dispositivi, bisogna inserire i dati di attivazione:

  • avviare l’App MPOS, scegliere INGENICO e inserire codice Terminal ID e Codice C.T.I, presenti nella e-mail di benvenuto di Nexi;
  • seguire le istruzioni e attendere la configurazione automatica.

 

Assistenza clienti POS Nexi

L’assistenza clienti POS Nexi è disponibile direttamente via chat sul sito ufficiale della compagnia, ed è reperibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Per chi si chiede come parlare con un operatore non virtuale Nexi, il consiglio è quello di chiamare il numero verde Nexi POS:

  • per clienti Mobile POS, chiamare lo 02 349 80 519;
  • per clienti Nexi POS e SmartPOS, chiamare lo 02 345 448.

Sul sito è anche disponibile una sezione FAQ con tutte le risposte alle domande più frequenti.

 

Conclusioni

Abbiamo visto come Nexi metta a disposizione degli utenti una vasta gamma di POS e servizi aggiuntivi dedicati, che si tratti di liberi professionisti, Partite IVA, PMI, grandi aziende o Pubblica Amministrazione.

Di conseguenza, non resta che trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze e scegliere in base agli obiettivi di business. Chi ha piccoli volumi di fatturato, per esempio, può optare per soluzioni come MobilePOS, mentre chi ha un’attività più grande può scegliere varianti come SmartPOS con stampante o SmartPOS Cassa+.

Domande frequenti su Nexi POS

Come parlare con un operatore Nexi non virtuale?

Per parlare con un operatore Nexi bisogna chiamare il numero verde dedicato. Per Mobile POS, il numero è lo 02 349 80 519, mentre per Nexi POS e SmartPOS è lo 02 345 448. Per carte di credito, debito e prepagate aziendali si può chiamare il +39 02 345 444.

Quando vengono accreditati i pagamenti con POS Nexi?

I pagamenti con POS Nexi vengono in genere accreditati dopo 1 giorno lavorativo dalla transazione, e sono subito disponibili per la gestione da parte dell’utente.

Come si fa lo storno pagamento con il POS Nexi?

Come accade con diversi POS, lo storno su Nexi si fa andando sull’ultima transazione e cliccando sul tasto STORNA. Poi, bisogna far passare la stessa carta dal cliente per effettuare il riaccredito.

Come si fa la disdetta del POS Nexi?

L’Esercente può effettuare la disdetta POS, in uno o più punti vendita, senza preavviso e senza penalità, inviando una comunicazione scritta a mezzo raccomandata A.R a Nexi o tramite la Banca a Nexi Payments S.p.A. – Corso Sempione, 55 – 20149 – Milano.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.