Edge sta crescendo: 600 milioni di utenti per il browser

Browser: ora Edge ha 600 milioni di utenti

Il software di Redmond per la navigazione online continua a crescere e a Microsoft si punta ad ampliare il team che se ne sta occupando.
Il software di Redmond per la navigazione online continua a crescere e a Microsoft si punta ad ampliare il team che se ne sta occupando.
Guarda 16 foto Guarda 16 foto

Microsoft ha fatto di tutto per favorirne la diffusione, anche integrarlo in modo forzato nel sistema operativo Windows 10 talvolta facendo storcere il naso agli utenti: ora Edge è il browser impiegato da 600 milioni di utenti nel mondo. A renderlo noto un annuncio di lavoro pubblicato proprio dal gruppo di Redmond.

Edge: 600 milioni di utenti per il browser Microsoft

È bene precisare che la cifra non indica coloro che hanno scelto il software come loro strumento di navigazione principale o esclusivo: il leader incontrastato del settore rimane ad oggi ancora il concorrente Google Chrome con un gap che difficilmente potrà essere colmato nel breve periodo, anche se per il futuro è possibile prevedere una sorta di duopolio. La posizione aperta è quella di Principal Software Engineer da integrare nel team al lavoro su Edge. Riportiamo di seguito in forma tradotta quanto si legge nella descrizione dell'annuncio.

Microsoft ha dichiarato tempo fa che renderà il Web migliore attraverso una collaborazione più open source ed Edge promette di continuare a offrire agli utenti la possibilità di fare di più. Con la disponibilità globale, Edge ha già raggiunto 600 milioni di utenti e sta proponendo un approccio nuovo alla navigazione, ponendo l'utilizzatore finale al centro, andandogli incontro su Windows 10, sulle altre versioni del sistema operativo, sui Mac e sui dispositivi Android.

Innegabilmente Microsoft ha investito e sta investendo molto sulla nuova incarnazione di Edge, quella basata su Chromium, anche per lasciarsi definitivamente alle spalle la pesante eredità di Internet Explorer. L'inclusione di nuove caratteristiche avviene senza soluzione di continuità: da quelle per la gestione delle schede, dei preferiti e dei coupon alla creazione di password sicure, dallo Smart Copy per il copia-incolla a Web Capture per gli screenshot. Differenziare l'offerta rispetto a quanto propongono i competitor è la strategia adottata per conquistare e fidelizzare nuovi utenti.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti