Fibra Aruba: prezzi, velocità, caratteristiche e copertura, tutti i dettagli

Fibra Aruba: prezzo aggressivo, velocità massima

Aruba lancia la sua offerta Aruba Fibra per la casa e per l'ufficio: prezzi aggressivi, infrastruttura solo-Fibra, piena libertà di scelta del modem.
Aruba lancia la sua offerta Aruba Fibra per la casa e per l'ufficio: prezzi aggressivi, infrastruttura solo-Fibra, piena libertà di scelta del modem.

Aruba torna alle sue origini di provider, ma lo fa viaggiando sulla velocità della banda ultralarga della fibra di OpenFiber. Nasce infatti oggi l’offerta Aruba Fibra, disponibile fin da subito in oltre 2100 comuni italiani e prossimamente in ulteriore ampliamento. L’offerta è improntata su tre cardini importanti: velocità, affidabilità e costo accessibile, candidando immediatamente l’operatore ad un ruolo da protagonista nel quadro italiano dell’ultrabroadband.

La nostra società ha mosso i primi passi come Internet Service Provider alla fine del 1996 offrendo un servizio di accesso ad Internet tramite tradizionali linee telefoniche. È per noi quindi un passo naturale abbracciare la fibra ottica e tornare alle nostre origini offrendo accesso ad Internet tramite la tecnologia che è davvero la soluzione a prova di futuro. Per farlo abbiamo scelto Open Fiber la cui visione e missione si sposano perfettamente con il nostro progetto. Grazie a questa partnership, tutta italiana, i collegamenti in fibra permettono la massima velocità di connessione a Internet e, allo stesso tempo, consentono di beneficiare delle migliori prestazioni di accesso a tutti i servizi, le risorse e i siti dei milioni di clienti ospitati presso i nostri Data Center.

Stefano Cecconi, Amministratore Delegato di Aruba

L’avvento di Aruba nel mondo della fibra è di grande importanza poiché amplia il quadro dell’offerta complessiva, con caratteristiche peculiari e con un prezzo chiaramente aggressivo fin dal primo giorno.

Aruba Fibra: prezzi e caratteristiche

L’aspetto tecnico fondamentale sta tutto nella sigla FTTH: Fiber To The Home, con velocità fino a 1Gbps in download e fino a 300Mbps in upload. La banda minima garantita è pari a 40Mbps in download e 20Mbps in upload. La base è infatti quella di OpenFiber, cablando completamente in fibra i collegamenti per assicurare il massimo della velocità possibile ad ogni singolo cliente.

Solo vera fibra ottica“, insomma, senza compromessi in termini di infrastruttura. Non a caso un pallino verde accompagna la grafica di tutte le offerte Aruba Fibra: si tratta del codice stabilito da AGCOM per distinguere le offerte in modo intuitivo e trasparente. Il pallino verde, nella fattispecie, è accompagnato da una lettera “F” che indica la piena interconnessione fibra-fibra, con il massimo delle performance e nessun intervento della rete in rame lungo il percorso.

FTTH: Fiber To The Home

La scheda tecnica del servizio indica in modo esplicito le seguenti caratteristiche del network:

  • Tipologia di servizio: open stream, da OpenFiber
  • Tipologia di infrastruttura fisica: FTTH
  • Tecnologie utilizzate per fornire il servizio: G.PON
  • Banda nominale: 1Gbps + 300Mbps
  • Banda minima: 40Mbps+20Mbps
  • Ritardo massimo di trasmissione: 50ms (al datacenter Aruba)
  • Tasso di perdita dei pacchetti: max 0,1% (al datacenter Aruba)
  • Indirizzi IP pubblici: dual stack con IPv4 e IPv6 su indirizzamento dinamico
  • Indirizzi IP privati: no
  • Idoneità all’utilizzo di servizi VoIP di altri operatori: si

Qui tutte le caratteristiche riassunte in una sola scheda pdf.

Le offerte di Aruba Fibra vanno suddivise in due ambiti: privati o business. Il sito di riferimento è questo. A seguire prezzi e caratteristiche delle singole proposte avanzate.

Aruba Fibra per aziende e professionisti

Le offerte per l’ambito business si dividono in Fibra Aruba e Fibra Aruba Extra.

Aruba Fibra per aziende e professionisti

L’offerta base Fibra Aruba consente di connettere la propria azienda alla fibra al costo di appena 21,70 euro+IVA al mese. Inoltre è possibile scegliere se utilizzare un proprio modem o se attingere a quanto messo a disposizione dal gruppo: in quest’ultimo caso il costo di noleggio è pari a 1,80 euro+IVA al mese. Il prezzo è chiaramente interessante, relativo ad un’offerta solo-traffico incentrata sulla necessità di attingere ad una connettività di alto livello senza fronzoli e senza servizi voce aggiuntivi.

Aruba Fibra Aruba Extra, invece, porta il costo mensile a 24,50 euro+IVA, ma consente servizi e condizioni riservate, quali l’assistenza prioritaria e via chat h24, oppure sconti fino all’80% su ulteriori servizi e prodotti Aruba (PEC, hosting, firma digitale, servizi cloud, fatturazione elettronica e altro ancora).

Aruba Fibra per privati

L’offerta per privati è strutturata sulla medesima falsariga, con un profilo “extra” che prevede servizi aggiuntivi.

Aruba Fibra per privati

L’offerta per privati ha un costo pari a 26,47 euro al mese. Anche in questo caso è possibile utilizzare il proprio modem, oppure noleggiare quello messo a disposizione da Aruba al costo di 2,2 euro mensili con attivazione e configurazione gratuita da parte di un tecnico specializzato. Un vero e proprio servizio “chiavi in mano”, insomma, che risponde appieno alla filosofia del modem libero e che al tempo stesso mette a disposizione la necessaria competenza tecnica per coloro i quali non hanno la possibilità di configurare al meglio il modem da sé.

Anche nel caso dell’offerta per privati è disponibile un profilo Aruba Fibra Extra, del costo di 29,89 euro al mese, per accedere ai servizi aggiuntivi incardinati sul ventaglio dell’ampio catalogo Aruba.

Attivazione

Una volta perfezionato il contratto, occorrono circa 7 giorni lavorativi per essere contattati ed organizzare l’appuntamento con il tecnico che provvederà all’attivazione. L’intervento stesso è solitamente realizzato nel giro di circa 15 giorni dal perfezionamento del contratto e coincide con l’attivazione effettiva della linea.

Aruba Fibra: la copertura

La copertura del territorio non dipende da Aruba, che eroga il servizio, ma da OpenFiber, che si occupa del cablaggio del territorio. La copertura è pertanto verificabile direttamente sul sito Open Fiber, su questa pagina, indicando città e indirizzo per avere una conferma immediata.

Il piano di ampliamento della rete OpenFiber è tuttavia in piena evoluzione, dunque se non si è raggiunti dalla fibra si potrà verificare più avanti nel tempo la propria copertura nella speranza di poter accedere quanto prima al servizio.

Modem libero, libera scelta

Un aspetto molto importante dell’offerta, importante peculiarità che contraddistingue l’offerta Aruba rispetto a gran parte della concorrenza, sta nel fatto che si attinge a piene mani nella filosofia del modem libero. Aruba non usa alcuno stratagemma per aggirare questo paradigma e, anzi, ne fa una bandiera della propria offerta. Ogni utente può dunque scegliere in piena libertà se:

  • utilizzare il proprio modem, qualunque esso sia, con qualunque configurazione si intenda procedere;
  • noleggiare il modem messo a disposizione da Aruba, con configurazione da parte di un tecnico specializzato.

Il modem/router scelto da Aruba è doppiamente significativo, poiché si tratta del FRITZ!Box 7530 (2 x 2 dual-band Wireless AC + N with Multi-User MIMO (866 Mbit/s + 400 Mbit/s), punto di forza di un produttore che più di ogni altro ha cavalcato la battaglia del modem libero presso le istituzioni. Si tratta di un dispositivo disponibile sul mercato al prezzo di circa 120-150 euro in base alle offerte disponibili.

FRITZ!Box 7530

Grazie alla tecnologia AVM è inoltre possibile ampliare facilmente la rete Wifi con apposite estensioni o con lo sviluppo di una vera e propria rete mesh in grado di consentire la piena copertura di tutti gli ambienti, sia in casa che in ufficio.