Green Pass: nuovo picco di download per l'applicazione IO

Green Pass: nuovo picco di download per IO

L'entrata in vigore del Green Pass obbligatorio in tutta Italia ha nuovamente spinto i download dell'applicazione IO, come all'inizio del Cashback.
L'entrata in vigore del Green Pass obbligatorio in tutta Italia ha nuovamente spinto i download dell'applicazione IO, come all'inizio del Cashback.

L'introduzione del Green Pass e la necessità di portarlo sempre con sé hanno spinto e stanno spingendo l'applicazione IO, come testimoniano i numeri condivisi dalla dashboard ufficiale. Nella sola giornata del 6 agosto, i download si sono attestati a quota 283.491, poco meno dei 291.669 registrati il 23 luglio, subito dopo l'annuncio del Governo relativo all'adozione del Certificato Verde.

IO: i download tornano a correre con il Green Pass

Il grafico allegato qui sotto mostra in modo chiaro il nuovo picco. Non si arrivava a tanto fin dall'inizio del Cashback (ve lo ricordate, il Cashback di Stato?), quando l'8 dicembre si toccò addirittura quota 836.708. In precedenza, l'1 luglio dello scorso anno, l'introduzione del Bonus Vacanze spinse le installazioni a 195.924 in sole 24 ore.

IO: i download dell'app nel corso degli ultimi mesi

Ad oggi, l'applicazione IO ha totalizzato complessivamente 17.857.294 download, il 67,9% dei quali su dispositivi Android (il restante 32,1% su iOS). Per l'autenticazione, l'85,2% dei cittadini si affida a SPID (il restante 14,8% alla Carte d'Identità Elettronica).

Green Pass su IO: come fare?

La comparsa del Certificato Verde su IO è automatica: non appena disponibile il Green Pass compare un avviso nella sezione Messaggi.

Il Certificato Verde su IO

Per ulteriori approfondimenti su come ottenere e visualizzare l'EU Digital COVID Certificate all'interno dell'applicazione, oppure scaricarlo nella memoria interna così da poterlo mostrare anche in assenza di connessione, rimandiamo all'articolo dedicato pubblicato su queste pagine nelle scorse settimane.

A fine luglio IO ha introdotto la traduzione in tedesco dell'interfaccia e nella roadmap di sviluppo è previsto il futuro lancio di una Web app, rendendo così le funzionalità accessibili anche da qualsiasi browser su computer desktop e laptop, non costringendo più all'utilizzo dello smartphone.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti