Come vedere RAI 1 in streaming dall'estero?

Come vedere RAI 1 in streaming dall'estero?

Seguire RAI 1 in streaming dall'estero aggirando i limiti territoriali? Scegliendo il servizio VPN giusto è possibile (ed è anche legale)
Seguire RAI 1 in streaming dall'estero aggirando i limiti territoriali? Scegliendo il servizio VPN giusto è possibile (ed è anche legale)

Per gli italiani che risiedono all’estero, tra le tante cose che mancano della propria terra, vi è la televisione.

Se per un viaggio di lavoro o una vacanza questa assenza è poco percepita, quando si vive per mesi, se non anni, oltre i confini nazionali, l’assenza della TV madrelingua è concreta. Anche se i principali canali offrono trasmissioni via streaming, queste non sono sempre raggiungibili da altre nazioni.

I limiti territoriali, per questioni di copyright e non solo, impediscono in molti casi a chi si trova fuori dall’Italia di seguire le principali emittenti nazionali. Cosa è necessario fare per vedere RAI 1 in streaming dall’estero?

In questi casi, l’adozione di una VPN risulta essere la soluzione migliore possibile.

Per vedere RAI 1 in streaming dall’estero serve una VPN

Come funziona una VPN? Questa tecnologia utilizza dei server, posizionati in diversi luoghi, per concedere all’utente un indirizzo IP alternativo. Scegliendo un server sul territorio italiano dunque, è possibile “simulare” la propria presenza nel territorio nazionale.

Ciò significa che è possibile ottenere pieno accesso a RAI 1 in streaming, così come a tutte le altre emittenti che offrono servizi simili. Va però fatta attenzione in fase di scelta della VPN: non tutti i servizi di questo settore hanno i requisiti per gestire al meglio gli streaming audiovisivi.

Una piattaforma di questo tipo infatti, deve garantire performance elevate ma, allo stesso tempo, anche dei requisiti adeguati per quanto concerne privacy e sicurezza. ExpressVPN, per esempio, si dimostra una VPN ideale per lo streaming.

Grazie ai 160 server distribuiti in 94 paesi infatti, tale servizio gestisce al meglio il traffico. Tradotto in termini pratici, ExpressVPN permette di seguire streaming live televisivi senza fenomeni come buffering o rallentamenti di sorta. Lato sicurezza, l’adozione delle più moderne soluzioni a livello di crittografia rappresentano una più che adeguata garanzia.

Il supporto chat live, la compatibilità con svariate piattaforme e sistemi operativi nonché la prova gratuita per 30 giorni del servizio, rendono questa soluzione una delle migliori possibili.

Infine, vanno considerate le attuali offerte legate alla VPN in questione. Grazie al 49% di sconto sull’abbonamento annuale, è possibile ottenere tutti i vantaggi di ExpressVPN spendendo solo 6,67 dollari al mese.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 9 giu 2022
Link copiato negli appunti