Hide me VPN: recensione, funzionalità, prezzi

Analizziamo pregi e difetti di Hide me VPN, provider che garantisce una sicurezza impeccabile. Vediamo le caratteristiche e prezzi
Analizziamo pregi e difetti di Hide me VPN, provider che garantisce una sicurezza impeccabile. Vediamo le caratteristiche e prezzi

Quando si valuta l'acquisto di una rete privata virtuale bisogna sempre considerare alcuni aspetti, come ad esempio la sua sicurezza, le prestazioni generali e il rapporto qualità-prezzo. Hide me VPN si comporta bene, anche se potrebbe sicuramente rivedere un po' i prezzi (un filo troppo alti a nostro giudizio).

Rispetto ai suoi competitor ha però un elemento, che vedremo, assolutamente importante e che ce la fa davvero apprezzare. Ma andiamo con ordine, analizzando in primo luogo cos'è e da dove proviene questa VPN, per poi passare in rassegna tutti i suoi pregi e difetti. Buona lettura!

Cos’è Hide me VPN

Si tratta di una rete privata virtuale malese nata nel 2011 che si autodefinisce “la VPN più veloce al mondo“. Torneremo più avanti su questo. Sicuramente Hide me è un provider completo e flessibile, con molte caratteristiche interessanti, tra cui l'ampia compatibilità della piattaforma con riferimento ai dispositivi supportati, i molti protocolli presenti e una sicurezza, anche a livello di privacy, veramente impeccabile.

Come funziona Hide me VPN

Una VPN sicura e rapida, ideale per avere un'ottima sicurezza e privacy: potrebbe essere sintetizzata così Hide me VPN. Funziona bene, specialmente dopo il recente aggiornamento fatto dall'azienda, che ha migliorato notevolmente il servizio, facendolo entrare a far parte così delle reti virtuali private di fascia media. In particolare, il fornitore ha esteso la sua rete di server e aumentato ancor di più il comparto sicurezza.

La crittografia utilizzata

Semplicemente di livello militare: Hide me VPN infatti utilizza il modulo di crittografia 256-bit AES su tutti i suoi server. Si tratta di una crittografia impossibile da decifrare, utilizzata peraltro anche da agenzie militari e governative per la protezione di informazioni riservate.

Prezzi e piani di Hide me VPN

La grande differenza rispetto alla maggior parte delle migliori VPN sul mercato, è rappresentata dal fatto che Hide me proponga due tipologie di servizi: uno freemium e uno premium. Di quello gratuito parleremo più approfonditamente nel prossimo paragrafo, concentriamoci ora sui piani di abbonamento a pagamento.

E qui viene fuori subito una prima pecca di Hide me VPN: è leggermente più cara rispetto ai suoi competitor, anche se ultimamente ha abbassato un po' i prezzi. Il piano mensile è sicuramente il meno conveniente di tutti, visto che costa 12,99 euro mensili. Va un po' meglio con quello annuale da 8,33 euro mensili, ma il piano consigliato è il biennale da 4,99 euro al mese (con due mesi gratis inclusi).

Esiste una versione free?

Si, e questo non può che farci apprezzare ancor di più Hide me VPN. Il servizio gratuito proposto dal provider prevede fino a 2 GB al mese di dati. Non è molto, ma rappresenta un ottimo modo per testare la rete e capire se è ciò che fa davvero al caso tuo. Per il resto, tutte le altre funzionalità di sicurezza e privacy sono incluse, quindi è davvero possibile fare una prova generale rispetto all'acquisto dell'abbonamento.

Sicurezza Hide me VPN

Come dicevamo in apertura di questo articolo, il comparto sicurezza fornito da Hide me VPN è ottimo. Infatti, in primo luogo, utilizza OpenVPN, ma supporta anche il protocollo IKEv2, L2TP/IPSec e SSTP e PPTP. Ottimo inoltre il protocollo SoftEther VPN. Dulcis in fundo, recentemente Hide me VPN ha integrato il protocollo WireGuard.

La politica sulla privacy di Hide.me è molto accurata: viene garantita infatti una rigida politica no-log, in quanto Hide me VPN raccoglie meno informazioni possibili dei suoi utenti. L'unica info che sembra conservare per un certo periodo di tempo sono gli indirizzi email.  L'azienda non monitora i siti a cui si accede, non registra il vero indirizzo IP, e nemmeno il timestamp della vostra connessione.

Velocità e prestazioni di Hide me VPN

Le velocità e performance generali garantire da Hide me VPN sono nella media, a dispetto di quanto dichiarato dalla stessa azienda come “slogan” del proprio servizio. Non è certo la VPN più veloce, però si comporta bene. Certo, questo solo se si utilizza un piano premium: con l'account gratuito di fatto si riceve la larghezza di banda che avanza dall'uso degli utenti a pagamento, ovvero una “larghezza di banda nei limiti del possibile”, come dichiarato dalla stessa azienda.

La vasta rete di server di cui il servizio è dotato fa si che se ne possa trovare uno in diverse posizioni geografiche, e questo è sicuramente un altro punto a favore di Hide me. Eseguendo dei test di velocità, possiamo concludere che la velocità è buona nelle vicinanze, ma sono presenti forti cali collegandosi a server lontani. Hide me è una VPN che conferma di essere ottima per la navigazione privata, non per il gioco o per lo streaming.

I server di Hide me VPN

Capitolo server: Hide me da questo punto di vista non delude affatto, visto che conta circa 1400 server sparsi in 35 Paesi. Non siamo ai livelli di NordVPN o Cyberghost, ma comunque la rete virtuale privata in questione si comporta bene. Infatti, i suoi server coprono capillarmente il Pianeta, arrivando anche in Sud America, India e tutta l'Africa.

Possiede inoltre server in Turchia e Cina, regioni molto note per la censura del web. Non ne offre invece in Russia. Un aspetto da tenere in forte considerazione è che l'azienda usa solo server dedicati situati nel paese designato: questa è un'ottima cosa dal punto di vista della trasparenza dei dati.

L'assistenza

Altro punto a favore per Hide me VPN: infatti integra un sistema di assistenza che risponde ai messaggi in maniera rapida ed efficace. Utilizzando la live chat, rispondono in meno di un minuto dall'invio della domanda stessa. E le info sono chiare e utili.

Oltre alla live chat, è prevista anche la possibilità di utilizzare il sistema di ticket ed è possibile rivolgersi ad una community tipo forum, in cui presentare le domande e cercare le risposte. Qui si possono trovare anche guide dettagliate per la configurazione dei vari sistemi operativi e le principali FAQ dedicate al servizio.

Ad ogni modo, l'assistenza fornita da Hide me VPN è 24/7.

L'esperienza utente

hide-me-interface

Promossa anche da questo punto di vista: Hide me VPN è una rete semplice da utilizzare, a partire dalla registrazione e passando per il suo utilizzo. Iscriversi è davvero facile: l'inserimento dei tuoi dati, dei dettagli di pagamento e del tuo indirizzo e-mail sono operazioni semplici. Una volta verificata la tua e-mail, basta creare un nome utente e una password, impostare le tue preferenze di comunicazione e fare clic su “crea account”.

Per quanto riguarda Windows, Mac, Android o iOS, basta fare clic sul sistema operativo che ti interessa e far partire la procedura guidata automatica per l'installazione della VPN sul tuo dispositivo. Con riferimento ad altri sistemi operativi, esistono guide e supporti differenti.

Una volta effettuato il download, potrai iniziare a prendere confidenza con l'interfaccia della VPN. Verrai connesso in automatico al miglior server disponibile: in questo modo potrai navigare in modo anonimo e senza ulteriori azioni. Volendo, puoi scegliere manualmente il server che ti interessa cliccando sul pulsante “cambio”. Cliccando sull'icona delle impostazioni (lato destro della schermata), potrai accedere anche ad altre opzioni.

Funziona per Netflix?

Si, ma non utilizzando qualsiasi server. Dai test effettuati, è possibile sbloccare Netflix ad esempio su diversi server USA. E non si riscontrano problemi di rallentamenti della velocità o episodi di buffering. Tuttavia, questa possibilità spesso non viene lasciata a disposizione nè sui server americani che sugli altri.

Funziona per Torrent?

A parte in 4 Paesi rilevati, Hide me VPN supporta il P2P in quasi tutti i suoi server. Quindi è sicuramente una rete virtuale privata consigliata per il torrenting.

Altri servizi di streaming

Sicuramente sul mercato c'è di meglio, in definitiva non la raccomandiamo per lo streaming: a volte può accedere a Netflix U.S., ma dai test effettuati non è riuscita ad aggirare i blocchi di Hulu e Amazon Prime Video. Il piano gratuito di Hide.me non include un server nel Regno Unito, quindi BBC iPlayer è fuori; e anche abbonandosi, risulta ancora bloccato.

Le app Hide me VPN

vpn-firefox-devices

Hide me VPN dispone di app facili da utilizzare e molto interessanti a livello di strumenti integrati, compatibili con Windows, Mac, Android e iOS. L'interfaccia è pulita, senza info e funzioni inutili, e anche utenti meno esperti sapranno impostare e utilizzare la rete.

Inoltre, tutte le applicazioni sono fornite con eccellenti funzionalità, tra cui il collegamento in un clic, nessuna carta di credito richiesta per l'abbonamento gratuito, l'acquisto in-app, l'impostazione automatica per la scelta del server, la riconnessione automatico, il collegamento automatico all'avvio, l'interruttore kill switch (questo disponibile solo per Windows e Mac) e la crittografia inviolabile.

Domande frequenti

Siamo quasi giunti alla fine della nostra guida, ma prima di terminare vogliamo fornirti alcune domande frequenti (con relative risposte) che in molti si pongono con riferimento a Hide Me VPN e alle VPN in generale.

Rallenta la connessione?

No. Dai test effettuati, Hide me VPN si comporta davvero bene: non rallenta la connessione, non provoca buffering durante la visione di contenuti in streaming e in generale ci mette molto poco a connettersi con i server.

E' legale?

Si, certo: è un servizio legale, ma ovviamente non deve essere utilizzata per attività illegali, come ad esempio la violazione di altri PC o la vendita di materiale protetto da copyright. Altro consiglio che vogliamo darti è di controllare attentamente le leggi del paese in cui ti trovi prima di scaricare e iniziare ad utilizzare una VPN. Dunque, presta attenzione nei paesi in cui vigono leggi server sull’uso del web.

E' sicura?

Si, l'aspetto della sicurezza e della privacy è sicuramente uno di quelli maggiormente curati dal team di Hide me VPN. Hide me offre generalmente un'eccellente sicurezza e protezione contro le perdite, qualunque sia il protocollo scelto, anche se alcuni sono più forti di altri.

Posso provarla gratis?

Sì, e peraltro il piano gratuito di Hide.me include tutte le sue caratteristiche di sicurezza. Tuttavia, limita i trasferimenti di dati a 2 GB. Si tratta di un servizio davvero notevole, che la maggior parte delle altre VPN nel momento in cui scriviamo non prevede.

Esiste rimborso?

Si, tutti i piani di Hide me VPN sono coperti da garanzia soddisfatti o rimborsati entro 30 giorni dall'inizio dell'abbonamento.

Riepilogo e conclusioni

Hide me VPN è una soluzione assolutamente consigliata: ricca di funzioni, facile da usare, con una sede in un paese al di fuori della rete 14 Eyes e caratterizzata da una politica no-logging. Inoltre, non si può non apprezzare il piano gratuito, l'ideale per approcciarsi al meglio e capire se fa davvero al caso proprio.

Tuttavia, bisogna essere onesti e rilevare i suoi difetti: Hide me non è la migliore VPN adatta allo streaming. Dunque, per chi utilizza principalmente una VPN per fruire di contenuti video non rappresenta la scelta giusta.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 03 2021
Link copiato negli appunti