HideMyAss VPN: recensione, funzionalità e prezzi

HideMyAss VPN offre una ricca rete di server e ottime prestazioni, vediamo quali sono le caratteristiche principali e i prezzi del servizio
HideMyAss VPN offre una ricca rete di server e ottime prestazioni, vediamo quali sono le caratteristiche principali e i prezzi del servizio

Nel panorama attuale delle reti virtuali private, merita sicuramente un approfondimento anche HideMyAss VPN. Si tratta di un servizio con sede in Gran Bretagna, caratterizzato innanzitutto da una rete di server veramente notevole. Inoltre, ad un numero così importante a livello infrastrutturale, aggiunge anche una velocità di prestazioni che la rende ancor più interessante.

HideMyAss ha delle caratteristiche che vedremo in maniera più approfondita nelle prossime righe. Buona lettura!

Cos'è HideMyAss VPN

Stiamo parlando di un servizio tra i più esperti e datati del mercato: HideMyAss è stata fondata nel 2005 da Jack Cator, che all'epoca aveva solo 16 anni e andava ancora al liceo. La sua storia è affascinante: mise su un web proxy per aggirare la protezione del sito della sua scuola (chissà per quale motivo fu spinto a farlo) e in quell'occasione scoprì che si trattava di un servizio che poteva avere successo.

Prima lo pensò e progettò per i suoi compagni di scuola, dopodichè lo aprii al pubblico. Ed è così che nacque HideMyAss, che inizialmente era un sito completamente gratuito. Le cose però si sono evolute, tanto che ad oggi ha raggiunto il traguardo dei 400 milioni di abbonati.

Il nome è curioso: “hide my ass” letteralmente significa “nascondi il mio c..” (fondoschiena), ma la parola “ass” in inglese può anche essere tradotto in “asino”. E infatti il logo del portale è proprio un asinello, che si chama Jack come il suo fondatore.

Come funziona HideMyAss VPN

Stiamo parlando di una VPN assolutamente discreta, che ha il suo punto forte principale nel numero suoi server (oltre 760 distribuiti in addirittura oltre 320 location a livello globale). A fianco di questo, HideMyAss garantisce anche prestazioni di velocità eccellenti, anche con riferimento alle sessioni di streaming più intense, che non danno alcun problema di caricamento dei video.

Detto questo, ha degli aspetti da tenere in considerazione, primo fra tutti opera dal Regno Unito, che ha una delle leggi di sorveglianza più severe al mondo. HideMyAss ha dichiarato di non rivelare i dati degli utenti, ma l'impossibilità di una vera politica senza registrazione potrebbe essere un problema a lungo andare.

Inoltre, HideMyAss dispone di un pacchetto di funzioni basilari: non ha un interruttore di emergenza nè una protezione da perdita di DNS. E non si può dimenticare il fatto che non possieda una funzionalità esclusiva di OpenVPN.

La crittografia di HydeMyAss VPN

Semplicemente di livello militare: HideMyAss infatti utilizza il modulo di crittografia 256-bit AES su tutti i suoi server. Si tratta di una crittografia impossibile da decifrare, utilizzata peraltro anche da agenzie militari e governative per la protezione di informazioni riservate.

Prezzi e piani

Nel momento in cui scriviamo, HideMyAss VPN prevede tre piani di abbonamento. Il primo, quello annuale, è anche il meno conveniente: 4,99 euro al mese. Il piano biennale costa invece 3,99 euro al mese, mentre infine quello triennale scende a 2,99 euro al mese.

Ma non è finita qui: propone anche altri piani, come quello mensile da 10,99 euro, quello da sei mesi al prezzo di 8,99 euro al mese e tre pacchetti destinati ad un'utenza business aziendale con caratteristiche avanzate (con la possibilità in quest'ultimo caso di scegliere tra abbonamento mensile e annuale).

Esiste una versione free?

In questo momento no, ma l'azienda periodicamente mette a disposizione dei periodi di prova, di solito della durata di 7 giorni.

Sicurezza di HydeMyAss VPN

Facciamo un po' di chiarezza: HideMyAss è un'azienda britannica, come abbiamo già avuto modo di dire, ma di recente è entrata a far parte del gruppo ceco Avast. In sostanza, deve ottemperare alle direttive del Regno Unito, membro fondatore dell'alleanza 5-Eye, promotore dell'intercettazione preventiva (ovvero precedente alla sussistenza di una notizia di reato) e dell'archiviazione dei dati di traffico dei singoli cittadini.

La Repubblica Ceca non ha aderito all'alleanza 14-Eye, a differenza dell'Italia, ma è comunque una nazione soggetta alle normative europee in merito alla conservazione dei dati. Detto questo, HideMyAss ha anche lati positivi dal punto di vista dellla privacy e sicurezza.

Infatti opera direttamente i propri server DNS: non si appoggia a quelli dei provider di ogni singola nazione. Questo è importante perchè previene agilmente i DNS leak, anche qualora originati da attacchi IPV6, e per via del fatto che HideMyAss VPN è l'unico soggetto a gestire il traffico dei propri utenti. Inoltre, adotta una rigida politica no-log: non conserva i dati dell'IP di connessione dei propri utenti.

L'unico dubbio è che le leggi brittaniche in futuro possano invalidare questa policy, che comunque non è stata ancora testata da un soggetto terzo. Quindi per esprimere un giudizio davvero affidabile, bisognerà attendere una prova verificata che attualmente non esiste.

Velocità e prestazioni di HideMyAss VPN

Ed ecco il vero fattore decisivo che potrebbe far propendere per l'acquisto di un piano di abbonamento HideMyAss: la velocità dei suoi server. Se ne si utilizza uno geograficamente vicino, con una connessione a 100 Mbps si viaggia intorno ai 90 Mbps. Questo discorso non vale ovviamente per i server oltreoceano: in questo caso perde molto, ma è anche normale, succede a tutte le VPN.

Allo stato attuale, HideMyAss VPN risulta una delle VPN più veloci presenti attualmente sul mercato, perfetta per lo streaming e il torrenting.

I server di HideMyAss VPN

hidemyassVPN

HideMyAss è il servizio VPN che annovera la rete server con pià copertura in termini di nazioni e indirizzi IP: 190 nazioni, 290 città, oltre 1.000 server e 110mila indirizzi IP. Numeri tripli rispetto ad altre piattaforme come NordVPN e che superano di netto quelli di ExpressVPN.

Ad un numero così consistente di server corrisponde anche una velocità eccezionale, come abbiamo visto nel paragrafo precedente. Ciò non è affatto scontato.

L'assistenza

Servizio migliorabile. HideMyAss VPN fornisce live chat e un sistema di ticket 24/7 e con operatori in carne ed ossa, almeno stando a quanto dichiara l'azienda. Dai nostri test effettuati possiamo confermare che è vero: abbiamo ricevuto risposte soddisfacenti e dettagliate.

Tuttavia, non possiamo dire che il supporto clienti sia impeccabile: per averle, abbiamo dovuto attendere diverse ore. Quindi possiamo dire che il supporto non è veloce tanto quanto i server.

L'esperienza utente

Molto bene da questo punto di vista: HideMyAss VPN offre un'esperienza utente semplificata, informale e divertente. Insomma, molto godibile e con zero problematiche sia per quanto riguarda l'installazione che la configurazione. L'interfaccia grafica è intuitiva: impostazioni e preferenze sono proprio a portata di mano.

Sugli scudi in particolare l'app Android, che può contare su una configurazione molto semplice e sulla possibilità di scegliere tra tre diverse modalità: Instant, Location e Freedom, ovvero connessioni automatiche, manuali o senza censura.

Funziona per Netflix?

Si, HideMyAss VPN funziona per Netflix, che può essere sbloccata praticamente ovunque.

Funziona per Torrent?

Anche in questo caso, la risposta è positiva: la VPN in questione offre server e protocolli anche per il P2P. Resta il dubbio se ci siano da fare configurazioni aggiuntive e se HideMyAss sorvegli il traffico torrent dei propri utenti.

Altri servizi di streaming

Oltre a Netflix, grazie ai suoi 5 server dedicati ai servizi video, HideMyAss VPN funziona perfettamente anche con BBC Player, YouTube TV e Hulu. Non con Amazon Prime: una pecca non di poco conto, ma il team della rete virtuale privata con l'asinello promette di risolvere il problema il più presto possibile.

Le App di HideMyAss

Anche per chi è alle prime armi ma ha già utilizzato una VPN, sarà molto semplice installare le app o le estensioni per browser di HideMyAss. Le app sono molto semplici da usare e possono funzionare anche con il pilota automatico: in assenza di tue istruzioni, attivano i protocolli di protezione massimi e si connettono al server più veloce.

Le impostazioni iniziali possono essere modificate, ma nemmeno poi tanto (HideMyAss non permette di scegliere il protocollo crittografico da adottare). La scelta di utilizzo per quanto riguarda le app è tra tre modalità:

  • Istant: collega al server più veloce in quel momento
  • Location: consente di scegliere la località da cui instradarti
  • Freedom: pensata per collegarsi a paesi con forti livelli di censura. In questo caso viene trovato in automatico il server che ha le probabilità minori di venire “rimbalzato”.

Riepilogo e conclusioni

Molto bene, ora dovresti avere una panoramica completa ed esaustiva su tutto ciò che riguarda HideMyAss VPN. In conclusione, possiamo dirti che se sei alla ricerca di una rete virtuale privata ricca di server e veloce, questa potrebbe essere la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Siamo quasi giunti alla fine della nostra guida, ma prima di terminare vogliamo fornirti alcune domande frequenti (con relative risposte) che in molti si pongono con riferimento a HideMyAss VPN e alle VPN in generale.

Domande frequenti su HideMyAss VPN

HideMyAss VPN rallenta la connessione?

No. Dai test effettuati, HideMyAss si comporta davvero bene: non rallenta la connessione, non provoca buffering durante la visione di contenuti in streaming e in generale ci mette molto poco a connettersi con i server, sia con riferimento a quelli ottimizzati che ai server standard.

HideMyAss VPN è legale?

Si, certo: è un servizio legale, ma ovviamente non deve essere utilizzata per attività illegali, come ad esempio la violazione di altri PC o la vendita di materiale protetto da copyright.

Altro consiglio che vogliamo darti è di controllare attentamente le leggi del paese in cui ti trovi prima di scaricare e iniziare ad utilizzare una VPN. Dunque, presta attenzione nei paesi in cui vigono leggi server sull’uso del web.

HideMyAss VPN è sicura?

Si, ma sul mercato ci sono VPN sicuramente migliori da questo punto di vista. Detto questo, HideMyAss rimane un servizio sicuro: dispone della crittografia AES 256-bit, di una rigida politica no-log. Tutela il più possibile la privacy degli utenti, ma bisogna sottolineare come si trovi in un paese dove la sorveglianza sul traffico degli utenti è molto alta.

Posso provare gratis HideMyAss VPN?

Si, di fatto è possibile provare gratuitamente HideMyAss per un periodo di 30 giorni dal momento in cui si sottoscrive l’abbonamento (è il cosiddetto “soddisfatti o rimborsati).

HideMyAss VPN offre un rimborso?

Si, entro i primi 30 giorni.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 02 2021
Link copiato negli appunti