Migliori Antivirus per iPhone e iPad (iOS) 2024 (gratis e non)

Migliori Antivirus per iPhone e iPad (iOS): Classifica 2024

In questa guida vediamo i migliori antivirus free e a pagamento per iPhone e iPad. Ecco le principali caratteristiche e differenze tra le varie app
Migliori Antivirus per iPhone e iPad (iOS): Classifica 2024
In questa guida vediamo i migliori antivirus free e a pagamento per iPhone e iPad. Ecco le principali caratteristiche e differenze tra le varie app
Edoardo D'amato
Pubblicato il 9 gen 2023 - Aggiornato il 18 giu 2024

Un antivirus per iPhone è molto più utile di quello che si potrebbe pensare, infatti anche se i dispositivi Apple sono meno vulnerabili, non sono esenti da rischi.

Virus, malware, tentativi di phishing e altre minacce possono compromettere non solo la performance dei dispositivi, ma anche la privacy e la sicurezza delle informazioni personali.

Con questa premessa, l’intenzione di questa guida è di fornire un panorama chiaro e dettagliato sui migliori antivirus iOS.

Prima di tutto si troverà una classifica, una selezione accurata, basata su criteri specifici che garantiscano efficacia, usabilità e affidabilità. Questi fattori includono la capacità di rilevamento dei vari tipi di minacce, l’impatto sull’efficienza del dispositivo, le funzionalità aggiuntive come la protezione web e il controllo parentale, oltre alla facilità d’uso e al supporto fornito agli utenti.

Seguiranno consigli utili per orientarsi nell’ormai vasto mare delle opzioni di sicurezza digitale, alla ricerca del miglior antivirus iPhone per le proprie necessità.

Classifica Antivirus iPhone e iPad 2024

Prima di approfondire gli antivirus più consigliati per iPhone e iPad, abbiamo riassunto in una tabella i migliori software in circolazione. Questa può essere utile per avere una panoramica complessiva dei prezzi e delle caratteristiche dei prodotti.

Caratteristiche
Sistemi Operativi
Prezzo
Caratteristiche:
  • Fino a 5 dispositivi
  • Parental control
  • Protezione webcam
  • Leggero e affidabile
  • Protezione phishing
  • Backup cloud da 50 GB
Sistemi Operativi:
  • Windows
  • Mac
  • Android
  • iOS
Prezzo: € 34.99 (primo anno)
Caratteristiche:
  • Fino a 10 dispositivi
  • Anti-malware
  • Tracker e ad blocker
  • VPN sicura e ad alta velocità
  • 1 TB di spazio di archiviazione cloud crittografata
Sistemi Operativi:
  • Windows
  • Mac
  • Android
  • Chrome OS
  • iOS
Prezzo: da € 3.79 / mese
Caratteristiche:
  • Fino a 5 dispositivi
  • VPN gratuita
  • Protezione Webcam
  • Blocco pubblicità
  • Kaspersky Safe Kids
Sistemi Operativi:
  • Windows
  • Mac
  • Android
  • iOS
Prezzo: da € 34.99 (primo anno)
Caratteristiche:
  • Dispositivi illimitati
  • Anti-malware
  • Tracker e ad blocker
  • Protezione della webcam
  • VPN Inclusa
Sistemi Operativi:
  • Windows
  • Linux
  • Mac
  • Android
Prezzo: da €2,89 / mese

Nelle prossime righe invece entreremo nello specifico alla scoperta dei vari antivirus per iPhone e iPad disponibili sia gratuiti che a pagamento.

1. Norton

Norton 360

Massimo dispositivi: 10

Versione Free: prova gratuita di 30 giorni

Sistemi Operativi: Windows, macOS, Android, iOS

Dark Web Monitoring: ✔

Protezione minori: ✔

VPN: ✔

Offerte attive: SCONTO fino al 66% (per il primo anno) 🔥

Nel 2024 un antivirus iPhone tra i migliori in circolazione è Norton, che si distingue come applicazione top per la sicurezza su iOS grazie a una vasta gamma di funzionalità per questo sistema operativo, tra cui la protezione contro virus, malware, ransomware e hackeraggio.

Notevole anche la protezione anti-phishing, la difesa da SMS malevoli, il calendario di sicurezza, una VPN con dati illimitati, scansioni di sicurezza Wi-Fi e un monitoraggio avanzato contro il furto d’identità. Da menzionare anche le scansioni di email, messaggi, social network e inviti di calendario per prevenire accessi a contenuti pericolosi.

Il piano Norton 360 Deluxe (che include anche l’app mobile per iPhone) offre un ottimo rapporto qualità-prezzo: costa 34,99 euro per il primo anno, copre fino a cinque dispositivi e include anche altre funzionalità come gestore di password, controllo parentale e dark monitoring, con l’interfaccia in italiano.

Viene proposta una politica di rimborso entro 60 giorni sugli abbonamenti annuali, per consentire ai nuovi utenti di esplorarne le funzionalità senza impegno.

Pro
  • Una delle app più complete
  • Protegge contro i ransomware
  • Rimborso entro 60 giorni
Contro
  • Non è disponibile una versione gratuita

Recensione completa Norton

2. NordVPN Threat Protection

Threat Protection (NordVPN)

Massimo dispositivi: 6

Versione Free: Garanzia di rimborso di 30 giorni

Sistemi Operativi: Windows, macOS, Android, iOS, Linux

Dark Web Monitoring: ✔

Protezione minori: ✖️

VPN: ✔

Offerte attive: SCONTO fino al 65% + 3 mesi extra 🔥

Threat Protection è un avanzato strumento di cybersecurity che offre protezione antivirus essenziale per difendersi dalle quotidiane minacce online come malware e tracker.

Si può trovare sia integrato nell’app NordVPN, che separatamente (non necessita di una connessione VPN per operare).

Il software esegue analisi antivirus sui file scaricati per identificare e eliminare eventuali malware. Contribuisce a migliorare l’esperienza di navigazione bloccando annunci invasivi e tracker web che raccolgono dati in modo occulto. Utilizza inoltre l’intelligenza artificiale e database affidabili per prevenire l’accesso a siti web pericolosi, grazie a un efficace sistema di blocco URL.

Inoltre, offre protezione contro phishing e reindirizzamenti ingannevoli. Il tutto da 3,69 € al mese, con garanzia di rimborso entro 30 giorni e la possibilità di usarlo su 10 dispositivi contemporaneamente.

Pro
  • Antivirus e ottima VPN in un solo pacchetto
  • Blocca i cookie troppo invadenti
  • Scansiona tutti i file scaricati, eliminando quelli rischiosi
Contro
  • Non è un vero e proprio antivirus

3. Kaspersky

Kaspersky Antivirus

💻 Sistemi Operativi: Windows, MacOS, Android, iOS

🌍 VPN: ✔

🛡️ Firewall: ✔

📨 Scansione Mail: ✔

📷 Protezione Webcam: ✔

🔑 Password Manager: ✔

👦 Parental Control: ✔

📲 Numero Dispositivi: 1-10

💰 Versione Free: ✔

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 60%

Proseguiamo con la nostra lista alla ricerca del miglior antivirus iPhone proponendo Kaspersky. La sua app per iOS è in italiano e offre un antivirus in tempo reale, in grado di offrire diverse funzionalità avanzate, come uno scanner per le violazioni di sicurezza, la protezione WiFi e quella per i pagamenti online. Oltre a ciò, mette a disposizione un password manager e una VPN illimitata nei piani Plus e Premium, dal costo rispettivamente di 29,99 € all’anno e 34,99 € all’anno. Prezzi abbastanza convenienti rispetto ai competitor.

Sono presenti inoltre altre funzionalità extra, come la protezione anti-phishing, uno spazio di archiviazione illimitato per le password su dispositivi mobili e desktop e la possibilità di scansionare indirizzi email in modo illimitato, oltre alla ricerca del proprio numero di cellulare nel dark web.

Vanno menzionate anche la protezione dell’identità e la rimozione delle minacce da parte degli esperti. Si tratta non a caso di uno degli strumenti più efficaci per proteggersi dai virus che circolano su whatsapp e non solo. Kaspersky inoltre garantisce il rimborso entro 30 giorni dall’acquisto.

Pro
  • Protezione dei pagamenti online su tutti i piani
  • Anti-phishing tra i più affidabili
  • Ha una versione gratuita
Contro
  • VPN estremamente limitata nel piano free

Recensione completa Kaspersky

4. Surfshark One

Surfshark One

Massimo dispositivi: illimitati

Versione Free: Garanzia di rimborso di 30 giorni

Sistemi Operativi: Windows, macOS, Android

Dark Web Monitoring: ✔

Protezione minori: ✖️

VPN: ✔

Offerte attive: SCONTO fino all’78% + 2 mesi extra 🔥

Discutere di protezione totale è diventato essenziale nell’attuale panorama digitale, ricco di minacce online. Surfshark One, il software della famosa azienda VPN, in questo contesto è una soluzione all-in-one. Questo pacchetto non solo maschera il traffico internet ma assicura anche una navigazione priva di tracce, protegge i dispositivi dalle minacce online e fornisce allerte immediate per eventuali violazioni dei dati personali.

Includendo una VPN che cripta i dati e nasconde l’indirizzo IP, un antivirus per la protezione in tempo reale da spyware e malware, uno strumento di ricerca senza pubblicità e un servizio di allerta per la sicurezza delle informazioni personali, Surfshark One offre un arsenale completo per la sicurezza digitale. La VPN garantisce la privacy delle attività online, l’antivirus protegge i dispositivi e la webcam da intrusioni, mentre lo strumento Search offre ricerche senza annunci invasivi.

Disponibile a 3,49 € al mese, Surfshark One aggiunge anche 2 mesi gratuiti. Esistono anche piani biennali a 2,89 € al mese e piani mensili a 15,95 €. Garanzia soddisfatti o rimborsati entro 30 giorni e c’è l’assistenza in tempo reale 24/7.

Pro
  • Pacchetto all in one con integrazione di un’ottima VPN
  • Protezione in tempo reale da spyware e malware
  • Protegge la webcam
Contro
  • Non protegge da ransomware

Recensione completa Surfshark Antivirus

5. McAfee

McAfee

Massimo dispositivi: ILLIMITATO

Versione Free: Garanzia di rimborso di 30 giorni

Sistemi Operativi: Windows, macOS, Android, iOS

Dark Web Monitoring: ✖️

Protezione minori: ✔

VPN: ✔

Offerte attive: Risparmia € 85 sul Piano Advanced 🔥

McAfee Mobile Security si distingue per la sua interfaccia intuitiva e l’ampia offerta di funzionalità di sicurezza, disponibile anche in italiano. La sua protezione web è efficace nel bloccare l’accesso a siti di phishing e pagine bancarie fraudolente.

In poche parole, questa app mobile antivirus per iPhone è superiore alla media delle applicazioni di sicurezza per iOS sul mercato.

Tra le funzioni offerte da McAfee per iOS ci sono lo scanner Wi-Fi, una VPN con dati illimitati, il monitoraggio delle violazioni dei dati e le scansioni di sistema per verificare la disponibilità di aggiornamenti. Lo scanner Wi-Fi avvisa l’utente sull’utilizzo di reti non sicure, come dimostrato dalle notifiche ricevute durante la connessione a reti Wi-Fi pubbliche. La VPN integrata in tutti i piani, facile da usare e con server disponibili in Italia e Svizzera, ha mostrato buone velocità nei test, benché non riesca a sbloccare servizi streaming come Disney+ ed ESPN+ negli Stati Uniti.

McAfee Mobile Security for iOS fa parte dei piani Protezione Completa di McAfee, che partono da € 39,95 all’anno e coprono da cinque a un numero illimitato di dispositivi, una delle offerte con il miglior rapporto qualità/prezzo sul mercato. Inclusa c’è anche una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Pro
  • Facile da utilizzare
  • Consente di ripristinare l’identità rubata
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
Contro
  • La VPN integrata non si può usare per lo streaming o altre funzioni avanzate

Recensione completa McAfee

6. Panda

Panda Dome Premium

Massimo dispositivi: fino a 10

Versione Free: Garanzia di rimborso entro 30 giorni

Sistemi Operativi: Windows, macOS, Android, iOS

Dark Web Monitoring: ✔

Protezione minori: ✔

VPN: ✔

Offerte attive: SCONTO del 50% sul piano annuale 🔥

Panda, l’antivirus per iPhone e iPad, si occupa della sicurezza della navigazione web, della prevenzione del phishing e della gestione della privacy online. Si tratta di un software con firewall che protegge anche dai ransomware, con parental control e un password manager.

Presente anche una VPN (limitata a 150 MB nella maggior parte dei suoi piani) per garantire che la connessione a Internet sia sempre sicura e privata, specialmente quando si utilizzano reti Wi-Fi pubbliche, che sono notoriamente insicure. Inoltre, può fornire funzioni di monitoraggio e allarme in caso di violazioni dei dati personali, avvisando gli utenti se le loro informazioni sono state esposte online.

In tutti i pacchetti di Panda è presente anche un email checker e uno scanner del Dark Web. Il piano consigliato è il Complete al costo di 56,24 € annuali, che protegge però solo un dispositivo (per una maggiore quantità il prezzo sale). Il primo mese è gratis, così da poter testare l’antivirus iPhone senza vincolarsi e disdire in ogni momento.

Pro
  • Possiede un firewall di alto livello
  • Protegge contro i ransomware
  • Prova gratuita di un mese
Contro
  • Non è adatto per la protezione offline

Recensione completa Panda

7. Bitdefender

Bitdefender Antivirus

💻 Sistemi Operativi: Windows, MacOS, Android, iOS

🌍 VPN: ✔

🛡️ Firewall: ✔

📨 Scansione Mail: ✔

📷 Protezione Webcam: ✔

🔑 Password Manager: ✔

👦 Parental Control: ✔

📲 Numero Dispositivi: 5-10

💰 Versione Free: ✔

🔥 Offerte attive: SCONTO fino al 50% sul piano Windows

Tra i migliori antivirus per iPad e iPhone c’è anche Bitdefender, che mette a disposizione una suite di strumenti progettati per rafforzare la sicurezza dei dispositivi iOS.

Il suo punto forte è l’Account Privacy che verifica la sicurezza dei dati personali in caso di violazioni.

Tra le altre funzionalità di sicurezza per iOS proposte da Bitdefender, si trovano la Protezione Web, che blocca l’accesso a siti pericolosi contenenti malware, e la Scansione di sicurezza, che esamina il dispositivo fornendo consigli per incrementare la sua sicurezza.

Vanno menzionate anche altre caratteristiche che lo rendono un ottimo prodotto, come la protezione dai ransomware, l’antitracker, il parental control e la protezione webcam. Integra anche una VPN affidabile, che mantiene la sicurezza e l’anonimato attraverso l’uso di diversi server senza esporre indirizzi IP o altre informazioni sensibili. La maggior parte dei piani però prevede un limite di 200 MB giornalieri di VPN.

Il piano Total Security copre fino a 5 dispositivi iOS (e non solo), includendo tutte le funzionalità fondamentali di Bitdefender a 59,99 € annui. L’azienda assicura una politica di rimborso valido 30 giorni, offrendo la possibilità di ottenere un risarcimento contattando il supporto cliente (attivo 24/7).

Pro
  • Uno degli antivirus più leggeri in circolazione
  • Completo sotto ogni punto di vista
  • Motore di scansione molto efficace
Contro
  • Virtual private network limitata in alcuni piani

 

Recensione completa Bitdefender

8. Sophos

Sophos Home

Massimo dispositivi: 10

Versione Free: Prova gratuita 30 giorni

Sistemi Operativi: Windows, MacOS, Android, iOS

Controllo genitori: ✔

Protezione Webcam: ✔

Password Manager: ✔

Offerte attive: SCONTO fino al 40% (per il primo anno) 🔥

Sophos Antivirus è come una scelta eccellente per le aziende in cerca di solide difese per i loro dati e device come iPhone e iPad. A partire da un costo annuo di 37,46 euro, le imprese possono godere di una protezione onnicomprensiva per i loro dispositivi, inclusa la capacità di tutelare fino a 10 dispositivi.

Sophos è molto apprezzato per la sua facilità d’uso e per i prezzi vantaggiosi che attirano chi cerca avanzate funzioni di sicurezza integrate in un unico sistema. Tra queste, la scansione e la rimozione di malware, il rilevamento di minacce tramite intelligenza artificiale, protezione antiransomware, gestione centralizzata della sicurezza, sicurezza per la navigazione web, filtri web per proteggere i minori e supporto Premium.

Tutto ciò rende Sophos Antivirus una soluzione completa per la sicurezza aziendale, senza la necessità di navigare tra complessi menù di configurazione. C’è la possibilità di usufruire di una prova gratuita.

Pro
  • Sfrutta l’intelligenza artificiale
  • Protezione anti ransomware tra le più efficienti
  • Estremamente semplice da utilizzare
Contro
  • Non è presente una VPN

Recensione completa Sophos

9. Lookout Mobile Security

Lookout è un’altra opzione valida per la sicurezza di iPhone e iPad. Installando questa applicazione, gli utenti ricevono un pacchetto di sicurezza completo che include protezione dal furto d’identità, sicurezza per dispositivi in caso di furto, monitoraggio delle connessioni Wi-Fi, analisi di potenziali vulnerabilità di sicurezza e una funzione di navigazione protetta.

Non solo: consente anche di bloccare siti web o app rischiose, analizza le reti Wi-Fi alla ricerca di possibili minacce e fornisce notifiche di violazioni dei dati personali, oltre a includere un servizio VPN e strumenti per l’autenticazione dell’identità dell’utente.

Pro
  • Protegge dal furto d’identità
  • Blocca siti web o app rischiose
Contro
  • Prezzi su richiesta
  • Complesso da utilizzare

 

10. Avira

Avira Prime

Massimo dispositivi: ILLIMITATO

Versione Free: Garanzia di rimborso entro 60 giorni

Sistemi Operativi: Windows, macOS, Android, iOS

Dark Web Monitoring: ✔

Protezione minori: ✖️

VPN: ✔

Offerte attive: SCONTO di 45€ sul piano annuale 🔥

La nostra classifica delle app antivirus iPhone continua con Avira Mobile Security, suite caratterizzata da una vasta gamma di strumenti progettati per rafforzare la protezione del dispositivo. Tra le sue funzioni più efficaci figura l’antifurto, che permette di localizzare il dispositivo, attivare un allarme e cancellare i dati a distanza in caso di furto.

La protezione web di Avira si è dimostrata affidabile nel bloccare l’accesso a siti web dannosi. Tra le altre funzionalità offerte per un livello di protezione più elevato si trovano il monitoraggio delle violazioni dei dati, il blocco di chiamate e messaggi spam, l’analisi del dispositivo per suggerire ottimizzazioni e il controllo privacy che tutela dai tentativi di registrazione e analisi dei dati da parte di Siri.

Inoltre, include una VPN con crittografia AES a 256 bit per assicurare navigazioni web sicure. Nonostante le sue qualità, l’assistenza clienti. Il piano Mobile Security di Avira è pensato per la protezione di un singolo dispositivo iOS. Tuttavia, per massimizzare il valore dell’investimento, è consigliabile optare per il piano Prime, che offre protezione fino a cinque dispositivi contemporaneamente a €59.95 all’anno. Avira permette di testare il servizio senza rischi con la sua garanzia di rimborso di 60 giorni.

Pro
  • Protezione anti-malware eccezionale
  • Controllo email e link sospetti
  • Funzione antifurto tra le più efficaci
Contro
  • Servizio clienti migliorabile

Recensione completa Avira

L’antivirus su iPhone/iPad serve?

I dispositivi Apple, come iPhone e iPad, sono generalmente ben protetti contro i malware grazie alla rigorosa scansione e certificazione delle app fornite dall’Apple App Store, e agli aggiornamenti sistematici del sistema operativo che mirano a correggere vulnerabilità e bug sfruttabili dagli hacker. Tuttavia esistono diverse minacce informatiche che possono compromettere la sicurezza di questi dispositivi.

Connettersi a hotspot Wi-Fi pubblici, ad esempio, espone al rischio di intercettazione delle credenziali d’accesso e al furto di dati. Anche lo spam, con un semplice click su un’email ingannevole, può causare l’apertura di numerose finestre indesiderate nel browser Safari o tentativi di phishing. Truffe via SMS possono mirare al recupero delle credenziali bancarie o di altri servizi, mentre i link malevoli condivisi sui social media o tramite chat, come WhatsApp, possono essere veicoli per attacchi mirati a sottrarre dati personali.

Queste minacce rappresentano un serio rischio per la sicurezza di iPhone e iPad, indipendentemente dalla versione del sistema operativo installata, e spesso possono essere contrastate efficacemente solo attraverso l’utilizzo di suite di sicurezza dedicate.

Come proteggere iPhone da virus gratis?

Per assicurare una protezione efficace senza alcun costo, ci sono diverse opzioni come antivirus gratuiti per iPhone e iPad che offrono sicurezza di base ma efficace. Consigliamo in particolare due prodotti. Il primo è la versione free di Bitdefender, che offre un Account Privacy che informa gli utenti in caso di violazioni dei dati che li riguardano. Il secondo è Avira, che propone funzioni come il blocco di chiamate indesiderate, protezione della privacy, un sistema per monitorare potenziali furti d’identità e un gestore di password sicuro.

Pro e contro degli antivirus gratuiti per iPhone

Pro
  • Costo zero: protezione essenziale senza dover pagare
  • Funzioni di sicurezza di base: aumentano la sicurezza del dispositivo
Contro
  • Pubblicità: molti programmi gratuiti integrano annunci pubblicitari che possono risultare fastidiosi
  • Funzionalità limitate: non sono presenti extra come VPN o  controllo parentale
  • Supporto limitato: l'assistenza clienti spesso è ridotta

Cosa abbiamo valutato in classifica

Nella nostra valutazione e classifica degli antivirus per iPhone e iPad, abbiamo preso in considerazione diversi criteri fondamentali per determinare quali offrissero il miglior equilibrio tra efficacia e utilità. Innanzitutto, abbiamo esaminato il livello di protezione offerto da ciascun software, valutando quanto fosse efficace nel rilevare e neutralizzare varie minacce, inclusi malware, phishing e altre vulnerabilità. Un altro aspetto cruciale è stata la frequenza degli aggiornamenti: abbiamo preferito quei software che si aggiornano regolarmente per contrastare le nuove minacce in continuo sviluppo.

Le caratteristiche aggiuntive, come la gestione delle password, la protezione della navigazione e i controlli parentali, hanno giocato un ruolo significativo nella nostra valutazione, poiché arricchiscono l’offerta di sicurezza senza compromettere la facilità d’uso. Abbiamo anche considerato la leggerezza del software su iOS, dando priorità a quelle soluzioni che offrono una protezione solida senza rallentare le prestazioni del dispositivo o consumare eccessivamente la batteria. Infine, il prezzo è stato un fattore decisivo: cercando un equilibrio tra costi e benefici e premiando i software che offrono un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Sicurezza su iPhone: consigli generali

Oltre a installare uno dei migliori antivirus per iPhone, puoi assicurarti che i tuoi dati siano al sicuro adottando una serie di buone pratiche. Ecco alcuni consigli generali per la sicurezza dei dispositivi.

  1. Aggiornamenti costanti di iOS: assicurati di installare le ultime versioni del sistema operativo fornite da Apple, che includono correzioni per le vulnerabilità di sicurezza.
  2. Utilizzo di una rete VPN: usa una rete virtuale privata per criptare la tua attività online, salvaguardando i tuoi dati quando ti connetti tramite reti Wi-Fi pubbliche.
  3. Download di applicazioni dall’App Store: opta esclusivamente per il download di app dall’App Store ufficiale di Apple, evitando fonti esterne che potrebbero nascondere malware.
  4. Verifica dei profili installati: controlla regolarmente i profili di configurazione sul tuo dispositivo che potrebbero modificare impostazioni critiche.
  5. Rilevamento di software di sorveglianza: mantieniti all’erta riguardo app che sembrano sospette e potrebbero tracciare la tua attività senza il tuo consenso.
  6. Evita il jailbreak: non effettuare il jailbreak del tuo dispositivo, il quale annulla le protezioni di sicurezza di default e lo espone a maggiori rischi. Se hai già effettuato il jailbreak, è consigliabile eliminarlo per ristabilire le impostazioni di sicurezza originali di iOS.

Cosa cercare in un antivirus per iPhone e iPad

Quando si deve scegliere un antivirus per iPhone e iPad, ci sono vari aspetti fondamentali da confrontare per assicurarsi che l’app scelta soddisfi le esigenze di sicurezza di cui si ha bisogno senza compromettere le prestazioni del dispositivo. Questi elementi possono aiutare a scegliere un software in autonomia. Ecco cosa tenere in forte considerazione.

  1. Compatibilità e ottimizzazione per iOS: assicurati che l’antivirus sia specificamente progettato e ottimizzato per iOS, garantendo così che funzioni in modo efficiente con il sistema operativo senza causare rallentamenti.
  2. Protezione in tempo reale: cerca funzionalità che offrano protezione in tempo reale contro una vasta gamma di minacce, inclusi malware, phishing, e altre forme di software dannoso specificamente mirate ai dispositivi mobili.
  3. Aggiornamenti regolari: un buon antivirus dovrebbe ricevere aggiornamenti frequenti delle definizioni di virus per combattere le nuove minacce emergenti e garantire che il dispositivo sia protetto dalle ultime vulnerabilità scoperte.
  4. Funzionalità di privacy: oltre alla protezione contro i malware, è importante che l’antivirus per iPhone offra strumenti per proteggere la tua privacy, come la protezione da tracciamento, la sicurezza del Wi-Fi e la possibilità di bloccare chiamate indesiderate o SMS phishing.
  5. Gestione delle applicazioni: La capacità di monitorare le app installate per identificare quelle che presentano rischi per la sicurezza o che accedono a dati sensibili senza necessità può essere un grande vantaggio.
  6. Supporto tecnico affidabile: un supporto clienti reattivo e competente è essenziale per risolvere rapidamente eventuali problemi di sicurezza o tecnici che potresti incontrare.
  7. Interfaccia utente intuitiva: questa rende più semplice gestire le impostazioni di sicurezza e comprendere lo stato di protezione del dispositivo.
  8. Impatto minimo sulle prestazioni: l’antivirus iOS scelto non dovrebbe incidere negativamente sull’autonomia della batteria o sulle prestazioni del dispositivo, assicurando che tu possa godere di sicurezza senza sacrificare l’usabilità.
  9. Rapporto qualità-prezzo: considera il costo rispetto alle funzionalità offerte. Alcuni dei migliori antivirus per iOS offrono protezione di alta qualità a un prezzo ragionevole o addirittura gratuitamente.

Valutando questi aspetti, puoi trovare un antivirus per iPhone e iPad che offra una robusta protezione senza compromettere le prestazioni o l’usabilità del tuo dispositivo.

Conclusioni

Nonostante l’ecosistema iOS sia noto per la sua sicurezza integrata e le rigide politiche dell’App Store di Apple che limitano il rischio di malware, l’aumento delle minacce online e delle tecniche di phishing rende indispensabile una protezione aggiuntiva.

Un antivirus per iPhone e iPad che offra protezione in tempo reale contro una vasta gamma di minacce, aggiornamenti regolari, strumenti di privacy avanzati, e un supporto clienti affidabile, può fare una grande differenza nella tutela della tua sicurezza digitale e quella dei tuoi dati personali. La facilità d’uso e un impatto minimo sulle prestazioni del dispositivo sono altrettanto cruciali per garantire che la protezione non comprometta l’esperienza utente.

Mentre valuti le tue opzioni, considera programmi che bilanciano efficacemente queste caratteristiche. Ricorda che la migliore difesa si basa non solo sulla tecnologia, ma anche su pratiche di sicurezza informate e consapevoli da parte dell’utente. Alla fine, il miglior antivirus per il tuo iPhone o iPad sarà quello che si adatta meglio alle tue esigenze specifiche, offrendo protezione mentre navighi, interagisci e utilizzi il tuo dispositivo nel mondo digitale sempre connesso di oggi.

Domande frequenti su Antivirus iPhone e iPad

iOS non è sicuro di per sé?

iOS come sistema operativo mobile è sicuramente più sicuro rispetto ad Android. Tutto questa sicurezza non è garantita al 100%. Da qualche anno iOS è diventato maggiormente bersaglio dei malintenzionati e sono state scoperte alcune vulnerabilità. Stiamo parlando di appena due anni fa quando dei ricercatori di Google del Project Zero hanno scoperto 14 virus capaci di prendere il controllo del nostro device.

iOS non è sicuro di per sé? La risposta a questa domanda è non proprio. Come abbiamo visto, infatti, nelle vecchie versioni di iOS non sussisteva questo problema di vulnerabilità. Inizialmente, il sistema operativo del melafonino era a tutti gli effetti immune da qualsiasi attacco virus o malware.

Come già detto in qualche riga sopra un’altro problema che può sussistere in iOS è quello relativo all’installazione di alcuni profili di configurazione. Molte app infatti per poter funzionare necessitano di questi particolari profili che possono modificare alcuni parametri importanti del dispositivo.

Le app antivirus vanno bene con qualsiasi versioni di iPhone?

Tenendo in considerazione che le versioni meno recenti del sistema operativo presente negli iPad e negli iPhone sono meno bersagliate dagli hacker non è detto che siano totalmente immuni dai virus o dagli attacchi indesiderati.

Detto questo in linea teorica la maggior parte delle app che abbiamo visto sinora sonno compatibili con qualsiasi versione di iPhone e iPad.

Quindi nessun timore, se avete un dispositivo non recentissimo potrete comunque installare il vostro antivirus preferito senza alcuna incompatibilità. Mantenere il proprio device, puri vecchio che sia, è fondamentale in un periodo storico come questo.

Adesso sta a voi scegliere la migliore app antivirus più adatta alle vostre esigenze di protezione.

Che funzionalità includono in genere le app di protezione su iPhone/iPad?

Le app di protezione su iPhone e iPad sono dei veri e propri pacchetti completi che garantiscono una protezione a 360° del proprio dispositivo.

Come abbiamo visto nei paragrafi dedicati ai vari antivirus che abbiamo scelto per questa guida, le app di protezione più complete offrono la possibilità di salvare le proprie password in totale sicurezza, navigare ad internet in utilizzando una connessione criptata grazie alle VPN, conservare foto, video, contatti e quant’altro di personale in uno spazio di archiviazione protetto da PIN. Oltre infatti alla protezione standard resa dall’antivirus è possibile mettere al sicuro tutto ciò che riteniamo fondamentale per preservare la nostra privacy digitale.

Una cosa è certa, come tutte le applicazioni non tutte quelle gratuite offrono lo stesso tipo di servizi accessori di quelle a pagamento e talvolta per averli è necessario fare l’upgrade.

Se però queste postille non sono per voi fondamentali potete optare per un antivirus 100% Free.

Le app di sicurezza rallentano lo smartphone?

Sfatiamo questo tabù. Le app di sicurezza non rallentano lo smartphone, anzi, vanno ad ottimizzarlo andando ad eliminare file superflui e malevoli.

I rallentamenti che si possono verificare non sarebbero quindi dovuti da queste app antivirus ma da altre applicazioni.

Alcuni antivirus dotati di app VPN potrebbero andare a rallentare la rete Wi-Fi o dati cellulare del nostro iPad o iPhone.

La velocità del vostro smartphone o tablet dipende anche dal numero di app installate, dallo spazio residuo e dalla RAM occupata.

Tutto chiaro dunque, le app di sicurezza non rallentano i vostri smartphone anzi talvolta li rendono più veloci.

Come abbiamo già detto andando a rimuovere alcuni file superflui lo smartphone o tablet sarà più sicuro e più veloce nelle operazioni quotidiane.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.