Migliori antivirus Windows 10 e altre versioni (gratis e non)

Non è sempre facile scegliere l'antivirus per il computer. Scopriamo tutte le informazioni sui migliori antivirus Windows.
Non è sempre facile scegliere l'antivirus per il computer. Scopriamo tutte le informazioni sui migliori antivirus Windows.

Scegliere un buon antivirus Windows non è mai semplice, vista anche la presenza  sul mercato di svariati prodotti di sicurezza con annunci roboanti e promesse difficili da mantenere, in particolare quando l'argomento è così delicato come la sicurezza informatica.

Per scegliere un buon antivirus per Windows non è necessario essere degli esperti informatici, ma con i consigli presenti in questa guida chiunque potrò scegliere il migliore prodotto per il proprio PC, ottenendo un livello di sicurezza adeguato e spendendo (se necessario) la cifra giusta per proteggere i propri file e la propria privacy (in alcuni casi non si spenderà nemmeno un centesimo!).

I migliori antivirus 2021

Scegliere un buon antivirus non è mai semplice, vista la grande offerta che propone il mercato dei software per la sicurezza contro le minacce informatiche che ogni giorno attaccano i computer utilizzati in ambito aziendale e domestico. La scelta è diventata più difficile nel corso del tempo perché sono comparsi molti competitor in questo settore. Per fare chiarezza su quale antivirus scegliere abbiamo realizzato un elenco dei migliori antivirus 2021.

Rank
VPN
Bonus
Rating
Visit
1
Opzioni di abbonamento per un dispositivo a un numero illimitato di dispositivi
2
Protezione ad alte prestazioni per tutti i dispositivi - AV-test
3
soluzione completa per la protezione online di tutti i tuoi computer, telefoni e tablet
4
Antivirus essenziale per Windows. Blocca i virus e il malware di mining delle criptovalute
5
Uno dei migliori antivirus utilizzabili sia in ambito domestico sia in piccoli uffici, dal PC allo smartphone
6
Famoso principalmente come antimalware protegge il PC, i file e la privacy
7
Protezione per tutti i dispositivi a un prezzo contenuto
8
Buona protezione antiphishing e online banking
9
Protezione per più dispositivi allo stesso prezzo
10
Buona protezione per navigare, lavorare o fare acquisti online.
11
Apprendimento automatico dinamico per tutti i dispositivi
12
Naviga in Internet, scarica i file e riproduci i video in tutta tranquillità
13
Ottima protezione web. Protegge dispositivi Windows, Mac, Android e Linux.
14
Protezione per PC, password e software

L'importanza di un antivirus su Windows

Sui sistemi operativi Windows la presenza di un antivirus è imprescindibile, visto che praticamente tutte le minacce informatiche vengono realizzate per poter funzionare su Windows e per attaccare tutti i dispositivi che presentano delle gravi vulnerabilità. Questa minaccia è reale anche ai giorni nostri nonostante la comparsa di molti malware per dispositivi mobile: sui computer vengono conservati molti dati e documenti importanti e riuscire a bloccare il corretto funzionamento dei PC o peggio a ricattare gli utenti (tramite un ransomware) è una strada ancora troppo conveniente per i malintenzionati che scrivono e diffondono i malware, sfruttando le debolezze o le necessità degli utenti (dal crack per un gioco o un programma commerciale famoso ai link per poter sbloccare i video su Internet).

Se fino a Windows 7 era necessario scegliere obbligatoriamente l'antivirus da utilizzare, su Windows 10 l'antivirus è integrato fin dall'installazione, obbligando l'utente a scegliere se mantenere la protezione integrata o puntare su una protezione superiore con uno degli antivirus di terze parti disponibili sul mercato. Nei seguenti capitoli è possibile trovare una risposta a questo importante quesito, così che tutti gli utenti che utilizzano Windows 10 possono effettuare la scelta migliore in base alle loro necessità.

I migliori antivirus gratis e a pagamento per Windows 10 (e precedenti)

Sul mercato attuale sono presenti sia antivirus gratuiti sia antivirus a pagamento, adatti per tutti gli scenari d'uso (dal PC casalingo fino alla workstation aziendale); qui in basso è possibile trovare una panoramica per ogni antivirus in commercio, con un occhio di riguardo ai principali vantaggi disponibili per ogni soluzione.

Panda

Antivirus Panda

Per chi cerca un antivirus estremamente leggero e in grado di aggiornarsi automaticamente senza l'intervento dell'utente può puntare sull'Antivirus Panda, disponibile sia in versione gratuita sia in versione a pagamento.

La versione gratuita dell'antivirus dispone di un modulo di scansione on-access molto leggero ed efficace (basato su tecnologia cloud), un modulo d'aggiornamento in tempo reale, un sistema VPN integrato (limitato nella versione gratuita a 150 MB di dati) e un sistema di scansione automatica dei dispositivi esterni collegati (chiavette USB o dischi esterni USB).

La versione a pagamento dell'antivirus offre ovviamente molti più moduli di protezione, tra cui spiccano il modulo di protezione anti-ransomware, firewall avanzato, controllo genitori, protezione dell'identità e modulo di protezione per la rete.

>> Vai al listino Panda

Avast

Avast

Un antivirus Windows davvero completo sotto tutti i punti di vista è Avast, che presenta  un numero elevato di moduli di protezione ed è disponibile sia in versione gratuita sia in versione a pagamento.

La versione gratuita di questo antivirus offre un motore di scansione efficace e sicuro, un sistema di blocco dei ransomware (impedisce la cifratura dei file personali), sistema di rilevamento delle intrusioni nella rete Wi-Fi, un modulo di protezione web e un sistema d'aggiornamento dinamico in grado di aggiornare rapidamente sia le firme antivirali sia le componenti interne del programma.

Per una protezione superiore è possibile puntare su Avast Premium Security, che aggiunge ai moduli della versione free un modulo di scansione dei link malevoli, modulo di controllo per le app sospette, un firewall avanzato, sistema di blocco accesso alla webcam e al microfono, sistema d'aggiornamento delle app presenti sul PC e un tool per eliminare in maniera sicura e irrecuperabile i documenti sensibili.

>> Vai al listino Avast

AVG

AVG

Tra i migliori antivirus per Windows installabili sui PC moderni spicca AVG, da anni leader nella creazione di suite per la sicurezza informatica e in grado di garantire la massima protezione con la versione Basic (gratuita) e una protezione di livello superiore con la versione Pro.

La versione Basic gratuita di questo antivirus dispone di un modulo di scansione in grado di bloccare qualsiasi tipo di minaccia (virus, spyware, ransomware e altro malware), dispone di un modulo di protezione per le cartelle (anti-ransomware), fornisce un modulo di scansione aggiuntivo per i link web e per le email ed è in grado di rilevare i cali di performance sul computer in uso.

Scegliendo la versione a pagamento di questo antivirus è possibile beneficiare di un sistema di blocco per le periferiche sensibili (webcam e microfono), un firewall potenziato contro ogni tip d'attacco hacker, un modulo per verificare subito la reputazione dei siti visitati e un sistema d'aggiornamento in tempo reale.

Avira

Avira

Per molti utenti l'antivirus sinonimo di sicurezza e di affidabilità è senza ombra di dubbio Avira, che fornisce una suite di sicurezza gratuita espandibile in ogni momento con la versione a pagamento, che offre ovviamente un livello di sicurezza aggiuntivo.

La versione gratuita di Avira si presenta con un modulo di scansione molto veloce e reattivo, un modulo per gli aggiornamenti costanti delle firme e del programma, una VPN gratuita (con 500MB di dati inclusi), un modulo per velocizzare il PC (Free System Speedup) e un modulo per segnalare gli aggiornamenti delle altre app presenti sul computer (Free Software Updater).

Puntando sulla versione a pagamento di questo antivirus (Avira Prime) è possibile aggiungere alle caratteristiche già viste vari moduli aggiuntivi per la sicurezza del sistema (anti-ransomware, anti-spyware e modulo di controllo link e email), un firewall sicuro e liberamente configurabile, la VPN illimitata, System Speedup Pro (per ottimizzare ogni componente del PC), Software Updater Pro (per aggiornare automaticamente le app installate) e le versioni premium delle app di sicurezza Avira dedicate ad Android e iOS.

>> Vai al listino Avira

Bitdefender

Bitdefender-free

Per gli utenti alle prime armi con un PC e con enormi difficoltà a interpretare i messaggi d'avviso dei software di sicurezza è preferibile puntare fin da subito su Bitdefender, che nella versione gratuita è probabilmente l'esempio stesso di antivirus “installa e dimentica” che tanto piace agli utenti principianti.

La versione free di Bitdefender necessita infatti di un'attenzione minima, visto che il modulo di scansione è in grado di bloccare da solo tutte le minacce, di aggiornare le firme da cloud in tempo reale e di bloccare tutti i tipi di malware in arrivo dal link malevoli o dai file eseguibili presenti all'interno di chiavette o dischi esterni USB. La pulizia delle minacce è automatica,  non è necessario l'intervento dell'utente in nessun caso. Come unica azione accessibile all'utente è possibile trovare solo lo scanner su richiesta, per scansionare periodicamente il computer e bloccare così le minacce nascoste o sfuggite la controllo in tempo reale.

Per un livello di sicurezza avanzato è possibile puntare sul Bitdefender Antivirus Plus, che si presenta con un'interfaccia completamente diversa e aggiunge anche dei moduli di protezione avanzati, tra cui spicca il modulo per la prevenzione delle minacce di rete, il modulo per la protezione da ransomware multilivello, sistema di valutazione vulnerabilità, ambiente di soccorso, VPN integrata e sistema di protezione dell'Online banking.

Kaspersky

Kaspersky-IS

Kaspersky da anni è un punto di riferimento per le soluzioni di sicurezza business e professionali, con una delle migliori suite disponibili sul mercato. Da qualche anno fornisce anche una versione gratuita del proprio prodotto, così da poter garantire massima protezione anche agli utenti casalinghi.

La versione gratuita del programma (Kaspersky Security Cloud) offre tutto l'essenziale per proteggere qualsiasi PC gratis: un modulo di scansione estremamente efficace e reattivo (specie contro i ransomware), un sistema d'aggiornamento costante via cloud e performance adattate al tipo di hardware a disposizione dell'utente.

Per chi cerca una protezione avanzata può puntare su Kaspersky Internet Security, che aggiunge alla protezione gratuita una modalità di sicurezza per l'home-banking e l'e-commerce (Safe Money), moduli dedicati alla protezione della privacy online e durante l'uso dei programmi, un sistema di protezione per i bambini e nuovi moduli di sicurezza potenziati (firewall, sistema di protezione cartelle e aggiornamenti prioritari).

>> Vai al listino Kaspersky

Sophos Home

Sophos

Uno degli antivirus più promettenti in ambito home security è Sophos, che fornisce una protezione completa ed efficace fin dalla versione gratuita e, per chi è particolarmente esigente, offre anche una prova gratuita della versione Premium valida 30 giorni.

La versione gratuita include un modulo di scansione basato sull'intelligenza artificiale, così da poter identificare velocemente anche le minacce di ultima generazione grazie all'analisi comportamentale dei file e dei processi sospetti. Oltre al modulo principale è disponibile un filtro web per i minori, un modulo di protezione dedicato al web e sistema di gestione remota.

Nella versione a pagamento è possibile beneficiare di ulteriori moduli di sicurezza: protezione anti-ransomware, protezione per l’internet banking, salvaguardia della privacy, protezione dell’identità e supporto fino a 10 dispositivi.

>> Vai al listino Sophos

Norton

antivirus windows Norton

Per molti utenti che hanno vissuto gli albori della tecnologia informatica alla portata di tutti, Norton è sinonimo di antivirus per PC, al punto da chiedere “Hai il Norton?” come domanda di base per la sicurezza informatica.

La concorrenza nel corso degli anni è diventata agguerrita, ma Norton ha conservato bene le sue caratteristiche di prodotto commerciale affidabile, grazie al modulo di scansione in tempo reale, al sistema di scansione e aggiornamenti cloud, al modulo dedicato ai ransomware e agli extra che faranno la gioia di tutti gli utenti che tengono particolarmente alla loro privacy (PrivateVPN, Smart Firewall, Backup cloud e password manager cifrato). Al momento Norton è disponibile solo come prodotto commerciale a pagamento, non essendoci nessuna versione gratuita.

>> Vai al listino Norton

McAfee

McAfee

Altro valido antivirus commerciale su cui è possibile puntare ad occhi chiusi è McAfee, che fornisce una protezione di livello avanzato grazie al modulo di scansione veloce e adattivo (in base alle performance e al carico attuale del PC), al sistema di scansione cloud, al modulo di protezione per la navigazione e ai moduli di sicurezza aggiuntivi (Safe Family, password manager e sistema d'ottimizzazione automatica).

Questo antivirus è disponibile a pagamento ma è possibile provarlo in versione gratuita completa per 30 giorni, senza dover fornire nessuna carta di credito e con tutti i moduli attivi, così da poter valutare con calma l'adozione della versione premium.

>> Vai al listino McAfee

TotalAV

antivirus windows TotalAV

Tra gli antivirus di nuova generazione in grado di proteggere sia gli utenti domestici sia gli utenti business è possibile trovare TotalAV, accessibile come software di sicurezza a pagamento.

Per offrire il massimo della sicurezza TotalAV offre una grande varietà di moduli e sistemi di scansione, tra cui vale la pena segnalare il modulo di difesa anti-ransomware avanzato, il modulo di protezione contro il phishing, protezione da adware e spyware, VPN integrata, estensione Web Shield (per la protezione durante la navigazione web), analisi avanzata via cloud e vari strumenti di ottimizzazione per il sistema.

BullGuard

Bullguard

Altro antivirus commerciale molto valido per sostituire Windows Defender su PC è BullGuard, un ottimo antivirus a pagamento che è possibile utilizzare in versione di prova gratuita per 30 giorni e senza dover fornire nessun metodo di pagamento.

Questo antivirus in versione Internet Security dispone di un avanzato sistema di protezione multistrato per fermare qualsiasi minaccia ancor prima che venga eseguita, offre un modulo di prevenzione dalle vulnerabilità, un firewall multilivello, un sistema di controllo parentale e una speciale modalità gioco, che bloccherà ogni minaccia in maniera silenziosa senza mostrare avvisi e senza rallentare l'esecuzione dei videogiochi per PC.

>> Vai al listino BullGuard

ESET

antivirus windows ESET

Tra i migliori antivirus commerciali in ambito business e small office è possibile trovare ESET, che con il suo NOD32 ha rivoluzionato i metodi di scansione basati sull'intelligenza artificiale e sulla difesa proattiva.

Su questo antivirus a pagamento è possibile trovare i migliori moduli di scansione in tempo reale, i moduli proattivi più efficaci (per identificare le nuove minacce), un sistema d'intelligenza artificiale in grado di scansionare subito le aree a rischio e altri moduli di sicurezza avanzati come il firewall, la sandbox per l'e-commerce e per l'home-banking e il controllo parentale.

>> Vai al listino ESET

G Data

G-DATA-IS

L'antivirus in grado di unire performance, costi di gestione concorrenziali e protezione avanzata è senza ombra di dubbio G DATA, che presenta una grande quantità di moduli di sicurezza ampiamente personalizzabili per ogni tipo di necessità.

Tra i moduli che compongono la suite di sicurezza è possibile trovare uno scanner in tempo reale veloce e reattivo, un sistema di scansione periodica delle aree critiche, un modulo di protezione web, un modulo di protezione per email e spam, vari moduli per la protezione avanzata della navigazione (BankGuard, anti-keylogger e anti-exploit) e un firewall di ultima generazione.

>> Vai al listino G DATA

Trend Micro

Trend Micro

Per chi cerca una soluzione antivirus per Windows da usare sia in ambito domestico sia in ambito business può puntare su Trend Micro, una delle migliori soluzioni disponibili a pagamento.

Sulla versione Maximum Security è possibile beneficiare di una protezione senza eguali grazie a un modulo di scansione efficiente e ottimizzato in base all'hardware in uso, sistema di sicurezza Pay Guard (dedicato ai siti di e-commerce e home-banking), blocco avanzato delle minacce web, modulo dedicato alla lotta verso i ransomware, sistema di parental control e protezione contro il phishing e le email truffa.

Come scegliere un antivirus efficace

Un antivirus efficace deve disporre di una serie di moduli di protezione, così da poter coprire tutte le aree del computer in cui possono annidarsi i malware o bloccare le principali vie d'ingresso per virus, hacker o trojan. Un buon antivirus moderno deve disporre quindi dei seguenti moduli di sicurezza:

  • Scanner residente in memoria (on-access)
  • Scanner su richiesta (on-demand)
  • Modulo d'aggiornamento automatico (firme e software)
  • Modulo di scansione cloud
  • Sistema di blocco dei ransomware
  • Sistema antimanomissione

Sono presenti spesso anche altri moduli di sicurezza, che aumentano sensibilmente la protezione sul dispositivo (in particolare sugli antivirus forniti a pagamento), ma i moduli presenti in alto devono essere presenti anche sugli antivirus distribuiti gratuitamente, ancor più se stiamo cercando di sostituire l'antivirus integrato in Windows 10 (che fornisce gratuitamente tutti i moduli citati in alto).

La mancanza di uno o più moduli indispensabili ridurrà drasticamente l'efficacia dell'antivirus, che potrebbe non riuscire a bloccare tutti i tipi di minacce.

Sicurezza informatica su Windows: consigli generali

Per aumentare la sicurezza informatica quando si utilizza Windows come sistema operativo è sufficiente seguire delle semplici regole, applicabili da tutti gli utenti indipendentemente dal grado d'abilità informatica:

  • Aggiornare costantemente l'antivirus: anche se tutti gli antivirus dispongono di un modulo d'aggiornamento automatico, conviene sempre controllare periodicamente che l'antivirus sia aggiornato all'ultima versione disponibile e che siano aggiornate anche tutte le sue componenti (moduli di scansione e firme digitali).
  • Tenere aggiornato il sistema operativo: aggiornando il sistema operativo è possibile chiudere le “porte” sfruttate dagli hacker e dai malware per diffondersi o per compromettere il sistema stesso, rendendo le future infezioni meno efficaci e più facili da debellare, anche con un semplice antivirus gratuito.
  • Aggiornare le app fondamentali: il browser web, il client di posta e la suite d'ufficio (Microsoft Office) devono sempre essere aggiornati, così da poter resistere alle minacce inoculate tramite exploit o vulnerabilità non ancora identificate ma presenti in queste applicazioni. Aggiornare comunque tutte le app è fortemente raccomandato, ma quelle elencate in alto hanno sicuramente la massima priorità.
  • Evitare di aprire file sconosciuti o senza firma: se durante l'installazione di una nuova app compare una finestra d'avviso gialla senza autore certificato, conviene rispondere No e controllare che il file sia davvero sicuro, visto che senza firma digitale Microsoft non c'è certezza sulla bontà del file in esecuzione.
  • Non scaricare crack e keygen: scaricare dei tool crack o dei generatori di codici per programmi a pagamento esporrà il sistema a virus e trojan, rendendo spesso inefficace anche il più potente degli antivirus.
  • Evitare di aprire link sospetti dai siti web e dalle email: su molti siti web e in molte email è possibile trovare link o pulsanti accattivanti con la scritta Clicca qui, una delle trappole più vecchie con cui l'utente può infettare il sistema operativo senza nemmeno accorgersene. Clicchiamo solo sui siti sicuri o sui siti con connessione cifrata certificata (HTTPS).
  • Utilizzare una VPN in pubblico:  utilizzando un portatile in un hotspot pubblico  conviene sempre avere a portata di mano una VPN, così da poter stabilire una connessione protetta con la rete Internet ed evitare che qualcuno possa spiare la connessione, installando anche dei malware da remoto.

Seguendo questi semplici consigli è possibile aumentare sensibilmente la sicurezza quando è in uso Windows 10, indipendentemente dall'antivirus scelto per la protezione del sistema.

Antivirus per Windows Phone: è necessario installare un'app di sicurezza?

Visto che Windows Phone è attualmente un sistema operativo non più supportato da Microsoft, l'installazione di un antivirus non cambia molto la situazione in ambito sicurezza: conviene scegliere subito un nuovo telefono con un sistema operativo moderno e costantemente aggiornato (iPhone con iOS 14 o superiori; smartphone con Android 10 o superiori).

Windows Phone ha fatto il suo tempo, è necessario quindi spostare tutti i dati importanti (rubrica, foto, video etc.) e iniziare ad utilizzare uno smartphone recente se l'obiettivo è utilizzare solo dispositivi mobile sicuri.

Domande frequenti

Dopo aver visto quali antivirus scegliere e come aumentare la sicurezza sui dispositivi, in questo capitolo è possibile trovare la risposta alle principali domande poste dagli utenti, così da togliere ogni dubbio sulla scelta dell'antivirus adatto al PC in uso.

Windows Defender non è sufficiente?

Windows Defender ha compiuto un grande salto in avanti in termini di sicurezza su Windows 10, presentandosi come un antivirus poco invasivo e in grado di bloccare la maggior parte delle minacce in maniera del tutto gratuita.

Purtroppo Windows Defender manca di alcuni moduli di sicurezza riscontrabili in alcuni antivirus gratuiti di terze parti: se cerchiamo un antivirus Windows con un livello di sicurezza superiore conviene scegliere uno dei prodotti visti in alto, così da impedire ogni tipo di attacco informatico.

Un antivirus gratis è efficace?

Gli attuali antivirus gratuiti dispongono di una buona dose di moduli di sicurezza, in grado di garantire un livello di protezione adeguato per l'utilizzo casalingo o per proteggere i dispositivi presenti in un piccolo ufficio.

Se necessitiamo di una protezione completa di tutti i dati o il PC verrà utilizzato in un ambiente business conviene sempre puntare su un antivirus a pagamento, gli unici in grado di affrontare ogni tipo di minaccia informatica.

Un antivirus rallenta il PC?

Questa è una delle domande più frequenti poste dagli utenti e la risposta è : qualsiasi antivirus verrà scelto il sistema operativo rallenterà in misura più o meno evidente in base alla pesantezza dei moduli e al tipo di protezione offerto dall'antivirus.

Sui moderni PC con processori octa-core, più di 8 GB di RAM e SSD come memoria principale questo rallentamento non è quasi mai percettibile all'atto pratico, mentre su computer più datati la presenza di un antivirus rispetto all'altro più fare la differenza in termini di prestazioni. Anche per questo motivo è preferibile puntare solo su Windows Defender se si è in possesso di un PC con 4 GB di RAM.

Si possono installare più di un antivirus?

Una delle regole d'oro quando si parla di antivirus Windows è l'installazione di un solo sistema di sicurezza attivo in memoria; la presenza di due o più antivirus insieme non aumenterà la sicurezza del PC, anzi i moduli di sicurezza si “pesteranno i piedi” tra loro rallentando il PC e facendo passare i malware indisturbati.

In funzione di ciò è consigliabile tenere un solo antivirus attivo in memoria; se si presentano delle difficoltà nella scelta dell'antivirus conviene sempre provarli uno alla volta, disinstallando dopo ogni prova l'antivirus precedentemente installato.

Gli antivirus sopra funzionano anche con versioni antecedenti a Windows 10 (7, 8 o XP)?

Allo stato attuale è possibile installare la maggior parte degli antivirus anche su Windows 8.1, un sistema operativo ancora supportato da Microsoft; anche se molte case di sicurezza offrono supporto per Windows 7 (un sistema largamente diffuso) e Windows XP (sistema molto insicuro) essi non sono più supportati da Microsoft quindi sono insicuri, visto che non riceveranno aggiornamenti per bug e vulnerabilità note.

Se si dispone di computer con Windows 7 o peggio ancora Windows XP conviene subito aggiornarli almeno a Windows 8.1 (se reggono dal punto di vista hardware) oppure passare direttamente a computer nuovi con Windows 10, scegliendo per la sicurezza informatica uno degli antivirus mostrati in questa guida.

Riepilogo e conclusioni

Anche se Windows 10 si presenta fin da subito con un antivirus integrato di buona qualità (Microsoft Windows Defender), difficilmente esso si adatta alle esigenze di tutti i tipi di utenza e all'utilizzo che si fa dei computer moderni. Il mercato degli antivirus è sempre molto fiorente, con soluzioni antivirali in grado di aumentare il livello di sicurezza sia in ambito domestico sia sulle postazioni riservate all'ambiente business.

Per chi scarica molti file di origine sconosciuta e ha subito almeno 2 o 3 infezioni nel corso degli ultimi 6 mesi è consigliabile puntare su uno degli antivirus gratuiti o provare uno degli antivirus commerciali con trial gratuito, così da provare con mano un livello di protezione superiore e completo sotto tutti i punti di vista.

Per chi invece lavora a stretto contatto con l'ambiente business o lavora su una rete con numerosi dispositivi è necessario puntare fin da subito sulle soluzioni commerciali, scegliendo l'antivirus in base alle informazioni presenti nei capitoli precedenti e leggendo i test condotti da enti di terze parti come AV-Comparatives.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

24 01 2021
Link copiato negli appunti