Conto banca Sella recensione 2022: funzionalità e costi

Conto Banca Sella recensione 2022: funzionalità e costi

In questa guida illustreremo le caratteristiche principali del conto Banca Sella, fornendo una recensione completa sui servizi offerti.
In questa guida illustreremo le caratteristiche principali del conto Banca Sella, fornendo una recensione completa sui servizi offerti.

Banca Sella Spa propone diverse tipologie di conti riservati ai privati: il conto Sella Start e il conto Sella Premium.

Si tratta in entrambi i casi di conti correnti assolutamente sicuri, semplici da usare e soprattutto economici, pensati per chi desidera ottimizzare la propria gestione delle spese senza dover affrontare costi elevati.

In questa recensione sui conti per privati proposti da Banca Sella scopriremo le principali caratteristiche delle soluzioni a disposizione dei clienti, valutandone anche i relativi vantaggi e svantaggi.

Conto Sella: funzionalità e principali caratteristiche

Il conto Banca Sella per privati è pensato per offrire una gestione ottimale delle proprie finanze a costi ridotti.

L’apertura dei conti Sella Start e Premium può essere richiesta direttamente online (anche utilizzando lo SPID). Inoltre, questi consentono di aggregare altri conti per una gestione più intuitiva delle proprie finanze e offrono l’accesso a tutte le soluzioni proposte da Banca Sella (come investimenti e assicurazioni, per esempio).

Utilizzando l’app Banca Sella, poi, sarà possibile effettuare operazioni 24/7, senza alcun limite di orario. Entrambi i conti consentono di operare anche allo sportello, recandosi in una delle filiali presenti in Italia. Tale soluzione prevede dei costi aggiuntivi, ma è consigliata soprattutto per chi non ha molta dimestichezza con Internet.

Vediamo nello specifico le caratteristiche che distinguono i due conti messi a disposizione da Banca Sella: ossia il conto Start e il conto Premium.

Conto Sella Start

Sella Start

Istituto Bancario: Banca Sella
App Mobile / Internet Banking:
Costo di Accensione: GRATIS
Canone Annuale: 18 € (1,50 € al mese)
Costo Prelievo ATM: gratis ATM Sella e 4 prelievi gratuiti/mese da ATM altra banca
Costo Bonifici: GRATIS
Limite di Deposito: NESSUNO

Il conto Start di Banca Sella è la soluzione più adatta per privati che desiderano uno strumento di pagamento low cost, ma flessibile e intuitivo allo stesso tempo.

La richiesta di apertura del conto è gratuita, mentre è previsto un canone annuale fisso di 18 euro (quindi 1,50 euro al mese). In fase di apertura è possibile anche richiedere gratuitamente la carta di debito Mastercard collegata al conto.

Inoltre, con il conto Sella Start i bonifici online sono illimitati e gratuiti. Anche i prelievi sono illimitati e gratuiti, ma solo se sono effettuati da ATM Banca Sella; se si preleva da ATM di altri istituti bancari, invece, la commissione sarà di 2 euro (ma con i primi 4 prelievi gratuiti).

Conto Sella Premium

Sella Premium

Istituto Bancario: Banca Sella
App Mobile / Internet Banking:
Costo di Accensione: GRATIS
Canone Annuale: 60 € (5 €/mese)
Costo Prelievo ATM: gratis da ATM Sella + 4 prelievi gratuiti/mese da ATM altra banca (2 € per prelievi successivi)
Costo Bonifici: GRATIS
Limite di Deposito: NESSUNO

Il conto Premium di Banca Sella, invece, è pensato per soddisfare le esigenze di clienti privati con necessità che non si limitano a quelle di base.

Oltre alle funzionalità del conto Start, con il conto Sella Premium si possono avere una carta di credito e una carta di debito (gratuite se richieste in fase di apertura del conto) e alcuni interessanti servizi aggiuntivi gratuiti, come la polizza Protezione Digitale contro i rischi informatici e l’accesso esclusivo ai contenuti di educazione finanziaria. Questi ultimi due servizi saranno accessibili dalla sezione “Per Te" dell’app Sella.

Per quanto riguarda i bonifici, è bene sapere che online questi sono illimitati e gratuiti. Come per il conto Start, i prelievi sono illimitati e gratuiti da ATM Banca Sella; se si preleva da ATM di altri istituti bancari, invece, sono previsti dei costi di commissione pari a 2 euro (ma con i primi 6 prelievi gratuiti).

Come aprire il conto Sella

Aprire un conto Sella per privati è un processo abbastanza semplice, che può essere effettuato in due modalità: è possibile aprire un conto direttamente online o in filiale; chi non ha molta dimestichezza con Internet, infatti, può rivolgersi allo sportello e richiedere l’apertura del conto in una delle filiali Banca Sella.

In ogni caso, per ottimizzare i tempi sarà bene avere a portata di mano tutti i documenti necessari e conoscere già la procedura prevista per l’apertura e l’attivazione del conto.

Vediamo nel dettaglio quali sono i requisiti, i documenti necessari e la procedura prevista per l’apertura del conto Sella online.

Requisiti

Come accade per la maggior parte dei conti low cost online, anche il conto Banca Sella non richiede requisiti particolari.

Per richiedere l’apertura del conto è infatti necessario:

  • avere almeno 18 anni
  • essere residenti in Italia.

L’unico potenziale ostacolo all’apertura di un conto Sella è l’aver avuto problemi con il fisco in passato: se il richiedente è stato segnalato come cattivo pagatore, per esempio, è molto probabile che la richiesta venga respinta.

Documenti necessari

Per completare la richiesta di apertura del conto Sella che si preferisce si dovranno avere a portata di mano i seguenti documenti:

  • codice fiscale
  • documento d’identità (carta d’identità, patente o passaporto)
  • numero di telefono
  • indirizzo email
  • secondo documento identificativo (se non si ha a disposizione una webcam per il riconoscimento).

Procedura

Per aprire un conto con Banca Sella online è necessario prima di tutto inserire i propri dati personali (nome, cognome, numero di telefono e documenti identificativi).

Fatto questo, bisognerà sottoscrivere il contratto tramite il sistema SellaDigit, un sistema di firma digitale emesso dalla banca che può essere abbinato al numero di telefono, in modo da incrementare ulteriormente il livello di sicurezza. Inoltre, l’utente dovrà specificare se preferisce un conto cointestato o un conto individuale.

A questo punto sarà necessario procedere con l’identificazione da parte della banca. Per farlo bisognerà scegliere tra queste opzioni:

  • inviare un bonifico da un conto corrente di cui si è intestatari o cointestatari
  • fare una videochiamata con Banca Sella
  • rivolgersi allo sportello per il riconoscimento fisico.

Inoltre, sarà necessario stampare e firmare il contratto ricevuto dopo aver effettuato la richiesta. A questo punto si potrà scaricare l’app Sella che, come vedremo più avanti, offre una gestione semplificata del conto virtuale.

Se si è già clienti Banca Sella, invece, l’apertura del conto sarà ancora più rapida. Basterà fare il login per accedere ai servizi online e inoltrare la richiesta, senza dover inserire di nuovo i dati già forniti alla Banca e senza doversi sottoporre a ulteriori verifiche.

Pro e contro del conto Banca Sella

Avere una panoramica chiara dei vantaggi e degli svantaggi dei tipi di conto proposti da Sella può essere di grande aiuto per scegliere quello più adatto alle proprie necessità.

Vediamo quindi quali sono i principali punti di forza e di debolezza dei conti Start e Premium di Banca Sella, così da evidenziare ulteriormente le differenze esistenti tra i due.

Conto Sella Start

Il conto Start è un conto che presenta funzionalità di base e costi molto ridotti, che si distingue però per la sua intuitività e flessibilità.

L’unica pecca, soprattutto riguardo i costi da sostenere, è legata alle commissioni di prelievo nei Paesi extra UE, un po’ limitanti per chi viaggia spesso. Inoltre, i 4 prelievi gratuiti al mese potrebbero non essere abbastanza per alcuni tipi di utenti.

Ecco una tabella riassuntiva dei vantaggi e svantaggi del conto Smart proposto da Banca Sella.

Pro
Contro
Pro
  • Possibilità di aggregare più conti per gestire meglio i fondi
  • Diversi canali di assistenza per risoluzione problemi
  • Bonifici e trasferimenti di denaro gratuiti
  • Costi molto accessibili (1,50 €/mese)
Contro
  • Tempistiche di apertura un po' lunghe
  • Pochi prelievi gratis da altri ATM
  • Commissioni elevate per prelievi in Paesi extra-UE

Conto Sella Premium

Il conto Premium di Banca Sella è una versione evoluta del conto Smart, che presenta naturalmente dei costi un po’ più elevati in termini di spese annue, ma riserva al tempo stesso dei vantaggi interessanti.

In primis, c’è la possibilità di effettuare gratuitamente 2 bonifici istantanei al mese, con un maggior numero di prelievi gratuiti da ATM. A ciò si aggiungono servizi aggiuntivi come l’accesso ai materiali formativi a tema finanza e livelli di sicurezza informatica decisamente maggiori.

Ecco una tabella riassuntiva dei vantaggi e svantaggi del conto Sella Premium.

Pro
Contro
Pro
  • Elevati livelli di sicurezza
  • Servizi aggiuntivi interessanti (polizza digitale e contenuti formativi)
  • Fino a 6 prelievi gratuiti da altri ATM
  • Carta di debito e di credito gratuite (se richieste in fase di apertura)
  • Bonifici e trasferimento di denaro gratuiti
Contro
  • Costi di prelievo alti in Paesi extra-UE
  • Commissioni poco competitive per operazioni in filiale

Le carte di pagamento Sella

carta banca sella platinum

Oltre ai conti Smart e Premium, Banca Sella Spa mette a disposizione dei suoi clienti diversi tipi di carte, ognuna con caratteristiche differenti.

Parliamo nello specifico di 4 tipi di carte in totale:

  • Carta di debito Mastercard: ideale per pagamenti online e offline e per prelievi di contanti, con spese addebitate sul conto.
  • Carta di credito Visa Classic: ottima per acquisti online e nei negozi, con modalità di rimborso a rate o con saldo al mese successivo.
  • Carta di credito Mastercard Platinum: carta Premium con accesso a coperture assicurative e al servizio Mastercard Service, con assistenza h24 anche in viaggio.
  • Mastercard Prepaid: carta prepagata ricaricabile, ideale per acquisti online e offline.

Costi e commissioni conto Sella

Vediamo nel dettaglio i principali costi da affrontare per i conti correnti proposti da Banca Sella, confrontando i due conti Start e Premium.

Conto StartConto Premium
Canone mensile1,50 €5 €
Canone carta di credito41 €/anno0 €
Commissioni bonifici area SEPA0 €0 €
Commissioni prelievi ATM Sella0 €0 €
Commissioni prelievi ATM altre banche2 € (primi 4 gratis)2 € (primi 6 gratis)

Inoltre, considerati i costi elevati delle operazioni allo sportello rispetto a quelli online, per entrambi i tipi di conti privati Sella è consigliabile sfruttare le funzionalità online date dall’Internet Banking, decisamente più convenienti.

Il conto Sella è sicuro?

Passando al fattore sicurezza, è bene sapere che Banca Sella Spa sfrutta il sistema SCA (strong customer authentication), in linea con la normativa PSD2.

L’accesso ai servizi online di Sella avviene previo inserimento delle credenziali personali (come codice cliente, email, PIN, password) in 2 passaggi, per un livello maggiore di sicurezza. Nel momento in cui viene inviato un ordine di pagamento, inoltre, è necessario inserire un codice token monouso.

Gli standard di sicurezza e i circuiti di pagamento Mastercard e Visa usati per le carte di debito e di credito emesse da Sella sono tra i più avanzati in circolazione.

Possiamo affermare inoltre che Banca Sella rientra tra le banche nazionali più solide in circolazione, con più di 300 filiali su tutto il territorio e circa 3.000 dipendenti.

App Sella e gestione conto

App Banca Sella

Banca Sella mette a disposizione diversi servizi online per i conti correnti pensati per i privati. Tramite app, infatti, i clienti Sella possono gestire in autonomia il conto Smart o Premium, senza doversi recare quindi necessariamente in filiale.

Tale soluzione è ottima per contenere i costi: le operazioni allo sportello comportano infatti dei costi aggiuntivi che non vanno sottovalutati, mentre online è possibile effettuare numerose operazioni in maniera completamente gratuita. Inoltre, sull’app di Banca Sella si possono collegare più conti online, in modo da tenere tutto facilmente sotto controllo.

Da notare anche l’opzione Fast Login, che permette di accedere al conto in sicurezza tramite riconoscimento biometrico (con Face ID o impronta digitale), monitorando in tempo reale i pagamenti tramite notifiche push MemoShop.

Un’altra funzionalità comoda dell’app è la possibilità di pagare via smartphone, sfruttando sempre il Face ID o un token di sicurezza temporaneo (che evita l’inserimento del PIN).

Molto apprezzabile anche la compatibilità con Google Home, che consente di accedere al conto anche tramite comando vocale.

Ecco una sintesi delle operazioni gestibili direttamente dall’App Sella:

  • Visualizzazione saldo e lista movimenti
  • Pagamento del bollo auto
  • Operazioni di giroconto e bonifici SEPA, Extra SEPA e istantanei
  • Pagamenti RiBa
  • Investimenti e trading online
  • Ricarica carte prepagate e pagamento bollettini.

Investimenti e salvadanaio digitale Sella

conto banca sella salvadanaio

Il conto Sella permette di accedere anche a un conto deposito gratuito. Si tratta di una serie di strumenti per consentire ai correntisti di risparmiare e investire in sicurezza. I vincoli previsti hanno una durata che va dai 6 ai 12 mesi (a scelta del cliente).

Nella sezione investimenti, infatti, il cliente può:

  • investire su titoli, azioni e fondi quotati in Italia e all’estero
  • monitorare il mercato in modo intuitivo
  • richiedere consulenze personalizzate
  • ricevere consigli sulla gestione dei propri investimenti.

Banca Sella mette a disposizione dei privati anche la funzionalità salvadanaio digitale. Questo rappresenta un ottimo strumento di risparmio, con tanto di raggiungimento degli obiettivi per incentivare l’utente a spendere meno.

Si può quindi monitorare il proprio percorso di risparmio, accantonando virtualmente delle somme di denaro (che restano comunque a disposizione per eventuali operazioni di emergenza).

Con la funzione “trasferimento ricorrente”, inoltre, è possibile pianificare il trasferimento automatico di un determinato importo; in questo modo non bisognerà farlo manualmente, in quanto la somma di denaro stabilita verrà spostata automaticamente a cadenza regolare.

Ottima anche la funzione “arrotondamento delle spese”, che arrotonda per eccesso i pagamenti effettuati per mettere da parte la differenza e facilitare il risparmio.

Servizio clienti e supporto

In caso di problemi relativi alle carte, i clienti privati possono contare sul supporto del team di assistenza telefonica di Banca Sella, raggiungibile ai seguenti numeri:

  • 800 66 33 99 (numero verde raggiungibile da telefono fisso)
  • +39 0152434614 (da cellulare o dall’estero).

Entrambi i numeri sono attivi dal lunedì al sabato, dalle 7 alle 22. Le domeniche e i festivi, invece, sono coperti nella fascia 8-20.

In caso di problemi di funzionamento dell’app, dei servizi di Internet Banking o per ricevere informazioni, gli utenti possono contattare il numero verde gratuito 800 142 142. Chi chiama da cellulare o dall’estero, invece, dovrà contattare questo numero: +39 015 2434617 (in questo caso il costo della chiamata può variare a seconda dell’operatore telefonico). Entrambi i numeri sono abilitati dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 21:00.

In alternativa, si può sempre sfruttare l’assistenza online sul sito ufficiale di Banca Sella Spa: qui è infatti possibile trovare sia la sezione Help Center (contenente le risposte alle domande più frequenti) sia un servizio di supporto via chat tramite assistente virtuale. Nel caso in cui questo non riesca a risolvere il problema posto, ci si potrà mettere in contatto con un operatore.

Infine, se si ha necessità di inviare un reclamo, bisognerà scrivere a questo indirizzo email: reclami@sella.it.

Opinioni finali

Come abbiamo avuto l’occasione di approfondire, un conto Banca Sella rappresenta un’ottima soluzione per chi ha necessità di gestire il denaro in modo semplice e intuitivo, preferibilmente online.

Le funzionalità disponibili sull’app Sella consentono infatti di effettuare tutte le operazioni più importanti a costi molto vantaggiosi (al contrario di quelli allo sportello, che risultano piuttosto elevati).

Gli amanti dell’Internet Banking possono quindi trovare nel conto Start o nel contro Premium Sella la soluzione più adatta per le proprie esigenze di gestione finanziaria, di risparmio e di investimento.

Domande frequenti sul conto Banca Sella

Banca Sella è affidabile?

Banca Sella Spa è una delle banche più longeve in Italia. Si tratta di una società molto affidabile, sia dal punto di vista della sicurezza informatica sia per eventuali casi di bancarotta, visti gli utili di circa 15 milioni all’anno.

Quanto costa il conto Sella all'anno?

Il canone del conto Sella dipende dal piano scelto. Il piano Smart costa 1,50 € al mese, per un totale di 18 € all’anno. Il conto Sella Premium, invece, costa 5 € al mese, per un totale di 60 € all’anno.

Quanto costa aprire il conto di banca Sella?

L’apertura del conto Sella, sia Smart che Premium, è completamente gratuita. Basta avere almeno 18 anni e risiedere in Italia per richiedere l’apertura del conto desiderato.

Quanto costa effettuare un bonifico con conto Sella?

I bonifici sono gratuiti per entrambi i conti Sella. Sono previsti invece dei costi aggiuntivi per bonifici istantanei o extra-SEPA, le cui spese possono variare da 13 a 25 €.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 16 nov 2022
Link copiato negli appunti