Le Migliori Carte Prepagate Gratis e Zero Spese: Classifica 2024

Carte Prepagate Gratis: Le migliori del 2024 (Guida Aggiornata)

Ecco un elenco delle migliori carte prepagate gratis con pro e contro. Scopri qual è la carta prepagata gratuita più adatta alle tue esigenze.
Carte Prepagate Gratis: Le migliori del 2024 (Guida Aggiornata)
Ecco un elenco delle migliori carte prepagate gratis con pro e contro. Scopri qual è la carta prepagata gratuita più adatta alle tue esigenze.
Federico Pisanu
Pubblicato il 18 mar 2024 - Aggiornato il 10 apr 2024

Al giorno d’oggi è possibile trovare sul mercato diversi tipi di carte prepagate gratis che non prevedono alcun canone mensile o annuale.

Le carte ricaricabili gratuite sono interessanti sia per i più giovani che vogliono risparmiare sulle spese per la gestione delle proprie finanze sia per chi cerca un’alternativa alle carte di credito o di debito.

Questo perché molte soluzioni permettono di effettuare tutte le classiche operazioni bancarie, come pagamenti, bonifici e accredito dello stipendio. Inoltre, alcune prepagate gratuite includono funzioni innovative come la gestione delle criptovalute.

Vista l’ampia offerta da parte delle società emittenti, scegliere è sempre più difficile, soprattutto se non si conoscono gli elementi più importanti da prendere in considerazione.

Per semplificare abbiamo individuato le migliori carte prepagate gratis del 2024 valutando criteri come la facilità di richiesta, i limiti di spesa, la possibilità di uso all’estero e la presenza di app di Home Banking per gestire tutto comodamente online.

Le migliori carte prepagate gratis

Segue ora la lista aggiornata delle migliori carte prepagate gratis ad oggi disponibili nel mercato.

Per ogni carta prepagata gratuita abbiamo inserito pro e contro, in aggiunta alle informazioni principali come il circuito di pagamento, a quanto corrisponde il limite del prelievo massimo, la presenza o meno dell’IBAN e se è contactless oppure no.

1. Mediolanum

Mediolanum Prepaid Card

Circuito: MasterCard

Canone base: GRATIS

Prelievo massimo: 250 €/giorno

Limite di spesa: 3.000 €/giorno

Contactless: SI

IBAN: NO

Carta Mediolanum Prepaid Card è la carta prepagata con canone gratuito di Banca Mediolanum gestita da Nexi. Si distingue dalle altre carte prepagate gratis per essere personalizzabile da ciascun cliente, con l’aggiunta di una foto personale e la scelta del colore preferito. Inoltre, assicura un’ampia compatibilità con i servizi di pagamento via smartphone come Apple Pay, Samsung Pay, Google Pay e Garmin Pay.

Pro
  • Limite di prelievo più alto rispetto ad altre prepagate gratis online
  • Utilizzabile anche all’estero con commissioni accettabili
Contro
  • Senza IBAN
  • La ricarica costa da 1€ a 2,50€

Migliore carta prepagata gratis per le spese quotidiane

2. Revolut

Revolut Standard

Circuito: VISA

Canone piano base: GRATIS

Prelievo massimo: 3.000 €/giorno

Limite di spesa: NO (illimitato)

Commissioni prelievo: Gratis per 5 prelievi o 200€/mese; poi 2% (min. 1€ per operazione)

Plafond: 6000€/mese (solo per transazioni con cambio valuta)

Contactless:  ✓

IBAN:  ✓

Revolut è un innovativo servizio che si propone sia come portafoglio digitale che come strumento di gestione finanziaria, il tutto senza commissioni e costi nascosti. Nata nel 2015, la startup inglese è riuscita in pochi anni ad accrescere il proprio valore, raggiungendo una valutazione superiore ai 5 miliardi di dollari.

Pro
  • Conto con carta prepagata gratis e IBAN incluso
  • Cambio valuta senza commissioni aggiuntive fino a 1.000€/mese
  • Prelievi gratuiti fino a 200€/mese
  • Nessun limite di spesa
  • Possibilità di richiedere la versione per minorenni
Contro
  • Assistenza prioritaria solo per i piani a pagamento
  • Limite mensile basso per i prelievi gratuiti

Migliore carta prepagata gratis per chi viaggia

3. ING 

ING
4.5

Circuito: Mastercard

Canone piano base: Gratuito

Prelievo massimo: 3.000/giorno

Limite di spesa: Personalizzabile

Commissioni di Prelievo ATM: 2€

Massimo di ricarica: 4.500€

Contactless: ✓

IBAN: ✓

ING Bank è una delle più rinomate banche a livello europeo, con un fatturato di oltre 16 miliardi e una solida posizione patrimoniale. Grazie ai servizi offerti tra cui carte di credito, di debito e prepagate, risulta ad oggi uno dei principali attori nel settore finanziario internazionale.

Con la carta prepagata ING è possibile effettuare acquisti presso esercenti fisici online e in modo sicuro, sfruttando tutta una serie di vantaggi.

Pro
  • Disponibile in formato virtuale senza costi di emissione
  • Limite di spesa pari al saldo presente sulla carta
Contro
  • Commissione del 2% sulle operazioni in valuta diversa dall'euro
  • Commissione di 2€ per i prelievi di contante

Migliore carta prepagata gratis senza canone

4. HYPE

HYPE

Circuito: MasterCard

Canone piano base: GRATIS

Prelievo massimo: 500 €/giorno

Limite di spesa: 4.990 €/giorno

Commissioni prelievo: gratis fino a 250€; poi 2€

Plafond: 2.500 €/mese

Contactless: ✓

IBAN: ✓

Nella lista delle migliori carte prepagate gratis si annovera anche HYPE, la carta con codice IBAN emessa dall’istituto Banca Sella. Offre tutte le principali funzionalità di una carta collegata a un conto a pagamento, ma senza richiedere né un canone mensile né uno annuale. In più, se si sceglie il piano base può essere intestata anche a utenti che non hanno ancora compiuto la maggiore età.

Pro
  • Carta prepagata gratuita con IBAN
  • Prelievi senza commissioni fino a 250€/mese
  • Si ottiene in pochi minuti dall’app
Contro
  • Assistenza prioritaria solo con i piani a pagamento
  • La soglia di prelievi gratuiti potrebbe essere più alta

Migliore carta prepagata gratis per costi di gestione

5. Tinaba

Tinaba Start

Circuito: MasterCard

Canone piano base: GRATIS

Prelievo massimo: 250 €/giorno

Limite di spesa: NO (illimitato)

Contactless: SI

IBAN: SI

Commissioni prelievo: Gratis per i primi 12 prelievi; poi 2€

Tinaba con Banca Profilo offre un conto digitale senza spese di gestione e una carta prepagata virtuale gratuita. È una soluzione nata nel 2015, dalla collaborazione tra Banca Profilo e Gruppo Sator. Oggi l’app è disponibile gratuitamente su App Store, Google Play Store e App Gallery. Tra le principali funzionalità si annovera la possibilità di investire direttamente dall’applicazione partendo da una somma minima di 2.000 euro (sugli investimenti fino a 19.999 € i costi di commissione sono pari all’1% annuo). L’attivazione della carta in formato virtuale è gratuita, mentre l’emissione di quella fisica ha un costo di 7,99 €.

Pro
  • Carta prepagata con IBAN gratis
  • Costi di gestione estremamente contenuti
  • Numerose funzioni incluse nell’app
Contro
  • Limite di prelievo di 250€/giorno
  • Non è possibile pagare F24

Migliore carta prepagata gratis con app all–in-one

6. Wirex

Wirex
4.6

Circuito: Visa

Canone piano base: GRATIS

Prelievo massimo: 500 €/giorno

Limite di spesa: 30.000 €/giorno

Contactless: SI

IBAN: SI

Wirex è un servizio di pagamenti digitali lanciato dall’omonima fintech britannica con lo scopo di mettere in collegamento le valute fiat con le criptovalute. La caratteristica principale di Wirex è offrire agli utenti una carta prepagata gratis attraverso cui pagare sia con le valute tradizionali sia con le criptovalute. Di fatto, il portafoglio a cui la carta è collegata svolge la funzione di un e-wallet digitale.

Pro
  • Possibilità di effettuare pagamenti in euro o in criptovalute
  • App intuitiva che consente di comprare e vendere crypto
  • Programma di cashback fino all’1% sugli acquisti
Contro
  • Sono disponibili solo le crypto principali
  • Il cashback del piano gratuito è più basso di quelli a pagamento

Migliore carta prepagata gratis per criptovalute

7. Flowe

Flowe
4.2

Circuito: MasterCard

Canone piano base: GRATIS

Prelievo massimo: NO (illimitato)

Limite di spesa: NO (illimitato)

Contactless: SI

IBAN: SI

Flowe è un prodotto finanziario controllato da Banca Mediolanum che propone un conto con IBAN italiano completamente digitale. Associata all’app Flowe una carta di pagamento Mastercard con cui inviare e ricevere bonifici. Disponibile in tre differenti piani, scegliendo il profilo Fan si ottiene un conto a zero spese con commissioni gratuite per i prelievi in euro.

Pro
Contro
Pro
  • IBAN italiano
  • Grande attenzione alle tematiche ambientali (carta prepagata in legno e garanzia di piantare un nuovo albero in Guatemala per ogni carta richiesta)
  • Sospensione della carta con un tap
Contro
  • Non è possibile ricaricare la carta in contanti
  • Il pagamento degli F24 non è incluso
  • Non esiste un sito attraverso cui gestire il conto da computer

Migliore carta prepagata sostenibile

8. N26

Wirex
4.6

Circuito: Visa

Canone piano base: GRATIS

Prelievo massimo: 500 €/giorno

Limite di spesa: 30.000 €/giorno

Contactless: SI

IBAN: SI

Nella scelta delle carte prepagate gratis, il conto N26 figura tra i migliori servizi disponibili. Si attiva online, offre un IBAN italiano e consente di gestire il conto direttamente dallo smartphone grazie a un’app molto semplice da usare. Inoltre, N26 supporta l’addebito delle utenze domestiche, l’accredito dello stipendio e il prelievo gratuito presso tutti gli ATM in Italia.

Pro
  • Carta prepagata gratis con IBAN
  • Limiti di spesa e prelievo elevati
  • Bonifici senza commissioni e 3 prelievi gratis al mese
Contro
  • Pagamento degli F24 non disponibile
  • Al momento N26 non può accogliere nuovi clienti

Migliore carta prepagata gratis per qualità dell’app

9. Wallester

Wallester
5.0

Circuito: Visa

Canone: Gratuito

Prelievo massimo: Personalizzabile

Limite di spesa: 15.000€/mese (si può incrementare tramite l’assistenza)

Contactless:

IBAN:

Commissioni prelievo: 2% a operazione (min 2€); prelievi internazionali 2€+2%

Commissioni ricarica: 0% in Euro

Carte virtuali: 300 GRATIS

Plafond: in base ai fondi presenti sulla carta

Chi vuole una delle migliori carte prepagate gratis da utilizzare in azienda, dovrebbe optare sicuramente per Wallester. Si tratta di una soluzione innovativa che offre un piano gratuito per creare fino a 300 carte virtuali destinate ai propri collaboratori.

Ogni carta è collegata tramite API alla piattaforma aziendale, che registrerà ogni spesa per avere un controllo completo sulle varie uscite. Inoltre, sono disponibili report mensili e funzioni per modificare i limiti di ogni carta.

Pro
  • Carta prepagata gratis per le aziende
  • Fino a 300 carte virtuali per i dipendenti
  • Piattaforma aziendale completa di funzioni di reportistica
Contro
  • Commissioni di prelievo del 2% (min. 2€)
  • Le carte prepagate sono senza IBAN

Migliore carta prepagata gratis per aziende e Partite IVA

10. Carta PayPal

PayPal

Circuito: MasterCard

Canone: GRATIS

Prelievo massimo: 500 €/giorno

Limite di spesa: 10.000 €/giorno

Contactless: SI

IBAN: SI

La carta prepagata PayPal è la soluzione offerta da PayPal per chi è solito acquistare online ed è interessato all’acquisto di una carta sicura e facile da usare anche all’estero. Da sottolineare la presenza dell’IBAN, che consente di effettuare e ricevere bonifici, incluso l’accredito dello stipendio. Un’altra caratteristica degna di nota la possibilità di collegare la prepagata con il conto personale PayPal.

Pro
  • Prodotto estremamente sicuro
  • Possibilità di associare la carta prepagata al conto
  • Prelievi gratuiti se effettuato presso ATM Sella
Contro
  • Costo dei prelievi un po’ elevato su ATM non Sella

Miglior carta prepagata gratis per sicurezza

Cosa abbiamo valutato in classifica

Per stilare la classifica delle migliori carte prepagate gratis del 2024, abbiamo analizzato diversi fattori che, al momento dell’utilizzo della carta, possono fare la differenza.

In questo modo è stato possibile selezionare soluzioni convenienti dal punto di vista economico e delle funzionalità. In particolare, abbiamo analizzato:

  • costi e commissioni: i costi non si limitano al canone annuo o mensile (che nel caso delle carte preparate gratis non c’è), ma anche alle commissioni di gestione per operazioni come prelievi, bonifici, trasferimenti di denaro, pagamenti online e simili;
  • facilità di richiesta e tempi di consegna: molte carte prepagate gratuite possono prevedere processi macchinosi e lunghe attese per la consegna, motivo per cui abbiamo selezionato carte facili da ottenere, con procedure semplificate e tempi di consegna ridotti;
  • limiti di spesa e ricarica: sostenere costi ridotti ma avere troppi limiti può essere controproducente. Ecco perché le carte prepagate gratis in classifica offrono buoni limiti di spesa e ricarica;
  • uso all’estero: l’uso all’estero può fare la differenza se si vuole una carta prepagata gratuita ma altamente compatibile. Difatti, abbiamo selezionato prodotti abilitati a circuiti come MasterCard e Visa, ampiamente accettati in tutto il mondo;
  • app: anche se può sembrare poco rilevante, le carte prepagate gratis online dispongono di app molto utili ed efficienti, che possono aiutare nell’esecuzione di operazioni come pagamenti, trasferimenti di denaro e contabilità delle spese mensili.

Differenza tra carte prepagate gratuite e a pagamento

Le carte ricaricabili gratis non hanno costi di gestione, invece le prepagate a pagamento presentano un canone da sostenere ogni mese o una volta all’anno. È importante comunque fare una precisazione: una carta prepagata zero spese, per definirsi tale, oltre all’assenza del canone deve offrire gratuitamente anche altri servizi come ricarica e prelievo. In aggiunta a ciò, occorre prestare attenzione alle altre voci di spese, tra cui l’emissione, l’attivazione e l’invio della carta fisica al proprio domicilio.

Il modo migliore per capire se una carta prepagata è senza costi o meno è accedere alla sezione Trasparenza dell’istituto che propone la carta ricaricabile gratis: da qui occorre poi aprire il foglio informativo sulle condizioni contrattuali della carta, all’interno del quale è contenuto il prospetto delle spese fisse e variabili. Se tra le spese fisse sono presenti voci a pagamento, allora la definizione di carta prepagata gratuita non è corretta. Riguardo a ciò, le voci più sensibili sono il canone annuo per i servizi di Internet Banking e Phone Banking, il canone annuo per il canale digitale, l’emissione di una nuova carta fisica, la ricarica e il prelievo.

Prepagate Zero Spese con IBAN

Una carta prepagata con IBAN gratis può risultare molto utile per coloro che cercano un’alternativa alle carte di credito o di debito ma non vogliono sostenere spese elevate.

Difatti le prepagate a zero spese dotate di codice IBAN permettono di effettuare le principali operazioni delle carte di debito, consentendo quindi pagamenti con POS fisici o online e prelievi presso gli ATM.

In più, avendo l’IBAN, permettono di inviare o ricevere bonifici, addebitare le utenze o gli abbonamenti e accreditare lo stipendio o la pensione. A ciò si aggiunge la presenza di app intuitive con numerose funzioni utili, come reportistiche, lista movimenti, estratto conto, funzioni di pagamento per bollettini, MAV, RAV e F24.

Alcune realtà come HYPE, tra l’altro, includono programmi di cashback o sconti esclusivi per gli utenti. Lo stesso vale per soluzioni come Revolut, che offre cambi valuta senza costi aggiuntivi, o N26, con diverse sezioni per migliorare le proprie strategie di risparmio e budgeting.

Una differenza sostanziale rispetto alle carte di credito è che le carte prepagate a zero spese con IBAN non prevedono nessun plafond, e possono avere dei limiti restrittivi in termini di ricarica, trasferimenti di denaro, prelievi giornalieri e spese mensili.

Carte prepagate gratuite senza conto corrente

Le carte prepagate gratis senza conto corrente sono una soluzione ottima per chi non vuole aprire un conto bancario ma vuole beneficiare di tutti i vantaggi di una carta di pagamento.

Sono utili per effettuare pagamenti una tantum o, comunque, per tenere dei fondi separati dal conto principale, diminuendo il rischio in caso di furto o smarrimento della carta. Spesso non hanno IBAN.

Pro
  • sono accessibili a tutti gli utenti, anche minorenni (in certi casi)
  • permettono di controllare meglio le spese separando i fondi dal conto
  • prevedono costi ridotti e sono a canone gratuito
  • sono dotate di ottimi sistemi di sicurezza
Contro
  • i servizi sono quasi sempre limitati
  • alcune operazioni possono avere costi elevati
  • vanno ricaricate di volta in volta

Tuttavia, se si opta per una delle migliori carte prepagate gratis senza conto corrente come Revolut, si possono ottenere numerosi vantaggi.

Conclusioni

Abbiamo visto come le carte prepagate gratis siano utili ed efficienti per diverse operazioni, un prodotto a basso costo ma con le funzioni adatte per le spese quotidiane.

Chi le usa solo per i pagamenti online o presso negozi fisici, può munirsi di carte prepagate senza costi di ricarica.

Chi, invece, ha più esigenze può optare per carte prepagate gratis con IBAN, in modo da poter inviare e ricevere bonifici, accedendo al contempo a servizi aggiuntivi in base all’istituto scelto.

Anche le aziende, dall’altro lato, possono trovare carte prepagate a zero spese aziendali da dare ai collaboratori, con la possibilità di controllare limiti e autorizzazioni da un’unica applicazione.

Domande frequenti sulle carte prepagate gratis

Quali carte prepagate sono gratis?

Le carte prepagate gratuite sono quelle carte ricaricabili che non prevedono canoni mensili o annuali, commissioni su ricariche, pagamenti o prelievi, né altre spese legate all’attivazione o all’emissione della carta. Tra le migliori si annoverano Revolut, N26 e Flowe.

Per le carte prepagate gratis è previsto un canone annuo?

No. Le carte prepagate a zero spese non prevedono il pagamento di un canone annuo. Se nel foglio illustrativo dell’istituto bancario viene indicato un qualsiasi costo del canone annuo, allora non è più una carta prepagata senza costi.

Esistono carte prepagate gratis con IBAN?

Sì. La maggior parte delle carte prepagate gratuite oggi disponibili nel mercato includono l’IBAN, il numero di conto bancario che consente di inviare o ricevere bonifici, domiciliare le bollette, accreditare lo stipendio, effettuare le ricariche telefoniche e pagare i rinnovi di servizi in abbonamento come Netflix.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Le opinioni espresse all'interno dei contenuti sono esclusivamente dell'autore e non riflettono le opinioni e convinzioni di Revolut. Tuttavia, questo sito guadagna una commissione attraverso i link di affiliazione

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per dettagli e condizioni, vai su http://www.hype.it/trasparenza e consulta i fogli informativi