Carta di Credito Immediata: Come Ottenerla e Le Migliori del 2024

Carta di Credito Immediata: Come Ottenerla e Le Migliori del 2024

In questa guida vedremo una classifica con le migliori carte di credito con esito immediato del 2024, concentrandoci su costi, limiti e funzioni.
Carta di Credito Immediata: Come Ottenerla e Le Migliori del 2024
In questa guida vedremo una classifica con le migliori carte di credito con esito immediato del 2024, concentrandoci su costi, limiti e funzioni.
Michelangelo Ricupati
Pubblicato il 17 ott 2023 - Aggiornato il 9 mag 2024

Come avere una carta di credito immediata? E quali sono le migliori carte più facili da ottenere? Spesso capita di fare richiesta di una carta di credito online ma senza esito tempestivo. Si tratta di un episodio molto comune che, talvolta, può essere frustrante, soprattutto se si ha bisogno di un riscontro in tempi brevi per poter gestire le proprie spese.

Esistono, però, carte revolving o a saldo che possono essere richieste senza dover aspettare giorni o settimane prima di ricevere una risposta. Il problema, tuttavia, sta nello scegliere una soluzione che sia non solo veloce, ma anche conveniente dal punto di vista dei costi e delle funzioni disponibili.

In questa guida abbiamo raccolto le migliori alternative per fare richiesta di una carta di credito online immediata, in modo da poter avere un quadro chiaro della situazione e delle opzioni disponibili in commercio.

Vedremo anche quanto tempo ci vuole e come velocizzare il processo di richiesta, così da poter ricevere un esito subito.

Le migliori offerte di carte di credito del mese

Quanto tempo ci vuole per avere una carta di credito

carta di credito

Ottenere una carta di credito immediata, cioè in un giorno o poco più, non è così facile, in quanto oltre a scegliere la soluzione giusta bisogna capire quali sono i requisiti e le procedure previste. Innanzitutto, infatti, bisogna chiarire che l’esito può a volte essere rapido, ma ciò non significa che anche la carta di credito avrà un rilascio istantaneo.

Questo perché sono sempre previsti dei tempi tecnici per la messa a disposizione della carta a causa della personalizzazione del prodotto fisico, come l’inserimento del nome, del cognome, della data di scadenza e dei dati bancari.

A questo si aggiungono le tempistiche classiche per l’invio della carta fisica. Di conseguenza, anche se la richiesta di una carta di credito online è immediata, è difficile che questa sia già attiva in un giorno.

Tuttavia, facendo richiesta di carta di credito online con esito immediato, è possibile ridurre le tempistiche ed evitare di aspettare troppo per poter utilizzare il prodotto.

D’altronde, superare il giudizio della banca è uno degli step più difficili, soprattutto per quelle soluzioni con requisiti reddituali elevati. La valutazione di affidabilità della banca, infatti, può variare molto a seconda di vari fattori.

Giudizio della banca per la richiesta di una carta di credito immediata

In genere, chi ordina una carta di credito per la prima volta potrebbe affrontare tempistiche più lunghe rispetto ad un utente che possiede già un conto. Questo perché gli enti creditizi conoscono già il comportamento di chi ha una carta di credito; quindi, sarà più facile per loro fare un’analisi della situazione.

Chi non ha mai avuto a che fare col credito, invece, sarà soggetto ad un’analisi più approfondita. Difatti, non conta tanto la presenza di buste paga o redditi quanto la propria storia bancaria. La situazione cambia nel caso in cui si voglia rinegoziare il plafond.

Questo perché, quando si decide di ordinare una carta di credito ma si vuole un plafond più alto, la banca potrebbe aprire un’istruttoria, che ha generalmente tempistiche lunghe. Di conseguenza, meglio richiedere una carta col plafond di base, attendere l’esito positivo e il rilascio della carta, e soltanto dopo chiedere la rinegoziazione.

Come velocizzare i tempi di rilascio: carte di credito online con esito immediato

Per velocizzare i tempi di rilascio della carta immediata, che richiedono comunque qualche giorno o settimana, l’unico modo è quello di ottimizzare il processo optando per carte di credito facili da ottenere.

Difatti, è possibile richiedere una carta revolving immediata online sui siti ufficiali delle società emittenti, rilasciando solo informazioni di base come nome, cognome, numero di telefono e email, e allegando i propri documenti d’identità.

In alcuni casi gli unici requisiti richiesti per ottenere una carta di credito in un giorno sono l’aver compiuto 18 anni d’età e avere residenza in Italia. Una volta fatta la richiesta, i sistemi valutano i dati inseriti in automatico, rispondendo quindi in tempi quasi immediati.

Inoltre, se si vuole velocizzare il processo e richiedere una carta di credito online velocemente, si può optare per l’accredito dello stipendio o della pensione, in modo che la banca sappia che ci sono entrate ricorrenti, elemento positivo per le società emittenti.

Tra l’altro, optare per l’accredito dello stipendio o avere una giacenza minima sul conto possono essere dei requisiti minimi da soddisfare per ottenere un esito positivo. Di conseguenza, la carta va richiesta soltanto al raggiungimento di questi ultimi, così da rendere il processo più fluido.

Per procedere all’accredito dello stipendio o, comunque, di una somma ricorrente sulla carta, è sempre bene indicare con chiarezza la causale in modo che la banca possa verificare, eventualmente, i movimenti, aumentando quindi lo scoring generale.

Per la giacenza minima, invece, è bene fare i conti e cercare di mantenersi sempre sopra la media minima richiesta. Se, ad esempio, è richiesta una giacenza minima di 4.000, è consigliabile tenerne non meno di 4.500, in modo che in periodi in cui il saldo è inferiore, la media rimanga comunque superiore al minimo richiesto.

Classifica delle migliori carte di credito facili da ottenere

Abbiamo creato una classifica con tutte le migliori carte di credito immediata attualmente disponibili. Basterà leggere i requisiti richiesti dalla banca, effettuare la sottoscrizione e attendere l’esito da parte della società emittente. Così facendo, si può risparmiare tantissimo tempo sull’invio dell’esito e, soprattutto, si evitano esiti negativi in fase di richiesta.

Tra le migliori soluzioni in circolazione ci sono sicuramente la Carta YOU di Advanzia, la carta di credito Fineco, i conti Revolut e Hype. Vediamole una ad una in modo da capire quale potrebbe essere la più conveniente.

 

1. SelfyConto Mediolanum

Mediolanum Carta di Credito
4.5

Istituto Bancario: Banca Mediolanum

App Mobile / Internet Banking: sì

Costo di Accensione: GRATIS

Canone Annuale: Gratis primo anno; poi 45 €

Costo Prelievo ATM: Gratis

Costo Bonifici: Gratis

SelfyConto di Mediolanum, una delle banche più affermate in Italia, offre tantissime funzionalità utili per la gestione dei propri risparmi. Questo conto propone una delle migliori carte di credito facili da ottenere in quanto tra i requisiti sono previsti solamente la residenza in Italia, l’aver compiuto almeno 18 anni e il non essere etichettati come cattivi pagatori.

Una volta richiesta l’apertura del conto, basta aspettare fino a 7 giorni lavorativi per ricevere la carta di credito. Quando viene attivata, si possono gestire le proprie finanze direttamente dall’app di Home Banking Mediolanum, che si distingue per la sua interfaccia semplice e intuitiva.

Ecco alcune delle caratteristiche principali del conto:

  • canone gratuito per gli under 30;
  • possibilità di accedere a funzioni di investimento, prestito e credito istantaneo;
  • sezione trading online per gli esperti dei mercati finanziari;
  • varie carte di pagamento tra cui scegliere a seconda delle esigenze;
  • bonifici, prelievi e pagamenti online senza commissioni. 

A queste funzioni si aggiungono gli elevati standard di sicurezza, che permettono di mantenere i fondi al sicuro e lontani dagli attacchi hacker. 

Un esempio è il Servizio MasterCard® Identity Check, che associa la carta a una password univoca a scelta dell’utente. Questa verrà richiesta in fase di acquisto quando si effettuano transazioni online, aggiungendo quindi uno strato di protezione che aiuta a prevenire le frodi e gli acquisti non autorizzati.

Oltre alla password per la conferma, viene inviato un codice temporaneo tramite SMS che permette di autorizzare il pagamento, elemento che migliora ulteriormente la sicurezza. In più, non bisogna dimenticare l’affidabilità di Mediolanum stessa, che registra un indice di solidità pari al 20%, per non parlare dell’adesione al Fondo di Garanzia Europea che copre gli utenti per somme fino a 100.000€.

 

2. Fineco Credit Card

Fineco Card Credit

Circuito: MasterCard/Visa

Canone piano base: 19,95 €/anno

Prelievo massimo: 1.000 €/giorno (2.000 €/mese)

Limite di spesa:  da 1.500€ fino a 4.000€ al mese

Commissioni prelievo: 0,80€ su Bancomat (gratis se superiore a 99€); 2,90€ su Visa/MasterCard

Contactless: ✓

IBAN: ✓

Fineco, leader mondiale del settore finanziario a livello internazionale, propone una delle migliori carte di credito immediate del 2024: la Fineco Card Debit. Si tratta di una soluzione che consente di utilizzare i circuiti VISA Debit, BANCOMAT®, PagoBANCOMAT® e FASTpay, risultando quindi molto flessibile.

La carta è disponibile anche nell’esclusiva versione Virtuale, che non prevede la produzione di plastica e consente di visualizzare tutto da sito e app per eseguire pagamenti online o tramite Wallet, sfruttando il Circuito Visa Debit oppure Apple Pay, Google Wallet, Fitbit Pay e Garmin Pay.

Per prelevare, invece, si può utilizzare il servizio Prelievo Smart, un servizio gratuito che permette di prelevare contanti senza l’uso di una carta di pagamento fisica. Per richiederla basta leggere i requisiti sul sito ufficiale e fare richiesta della sola versione virtuale.

In questo modo la banca non dovrà allungare i tempi per la produzione e la personalizzazione della carta, processo che potrebbe richiedere qualche giorno in più. Eseguita la richiesta, basta attendere l’esito immediato da parte della banca, attivare la carta virtuale e iniziare ad utilizzarla per le proprie spese personali.

Con la carta di Fineco è altresì possibile effettuare un MaxiPrelievo per prelevare fino a 3.000€ su circuito BANCOMAT® se si ha la versione fisica. In alternativa, si può usare la funzione per fare una spesa massima di 5.000€ al giorno oppure personalizzare massimi e minimi mensili da 1.500€ a 5.000€.

 

3. Crédit Agricole

Crédit Agricole Nexi
4.5

Circuito: Mastercard

Canone: 50€/anno

Limite di spesa / Plafond: Variabile

Commissioni prelievo: Massimo 4%

Contactless: ✓

IBAN: ✓

Una delle migliori carte di credito facili da ottenere è sicuramente la Nexi di Crédit Agricole, divisa a sua volta in Nexi Classic e Nexi Prestige. Entrambe le soluzioni sono facilmente accessibili, in quanto non sono richiesti requisiti reddituali o vincoli particolari per portare a termine la richiesta.

Entrambe le carte consentono di accedere ad una soluzione sicura per gli acquisti in Italia e all’estero, inclusi pagamenti da smartphone, wearable, tablet e PC. Tra i vantaggi principali ci sono sicuramente la flessibilità nei pagamenti, che possono essere posticipati al giorno 15 del mese successivo, e la possibilità di controllare a 360° il conto in autonomia.

Difatti, tramite una semplice applicazione o tramite il sito Nexi, si può accedere al servizio “ioControllo”, che permette di monitorare le spese in tempo reale e configurare i limiti di spesa e di prelievo. 

Chiaramente, come vale per tutte le soluzioni di Nexi e Crédit Agricole, sono inclusi i migliori standard di sicurezza, tra cui la protezione antifrode tramite 3D Secure per gli acquisti online e il servizio di notifiche via SMS o app che avvisa in tempo reale sui pagamenti. 

Inoltre, per i più esigenti, la richiesta della carta Nexi Prestige offre ulteriori benefici, tra cui l’accesso ad un plafond più elevato e completamente personalizzabile, servizi LifeStyle e scontistiche riservate su viaggi, come anche un servizio clienti dedicato disponibile 24 ore su 24, contattabile direttamente al numero verde 800 556677.

Per quanto riguarda i costi, la carta Nexi Classic prevede un canone di 50€ all’anno, mentre la carta Nexi Prestige ha un costo di 150€. Eventuali carte aggiuntive hanno rispettivamente un costo di 35€ e 120€. 

 

4. Revolut

Revolut Standard

Circuito: Mastercard

Canone: GRATIS

Prelievo massimo: 3.000 €/giorno

Limite di spesa: NO (illimitato)

Commissioni prelievo: Gratis fino a 5 o 200€/mese; poi 2% (min. 1€ per op.)

Contactless:

IBAN:

Tra le migliori carte di credito immediate e da poter utilizzare a pochi minuti dalla richiesta, Revolut è probabilmente la soluzione più conveniente. Disponibile in vari piani e in versioni freemium, Revolut ha sbaragliato la concorrenza nel mercato delle carte conto con IBAN, distinguendosi per i costi contenuti, la velocità di accettazione della richiesta e la grande flessibilità.

Inoltre, presenta numerose funzioni utili che aiutano nella gestione delle proprie spese, a seconda del piano scelto.

Il piano Standard è gratuito e consente di prelevare fino a 200€ al mese senza commissioni per 5 volte al mese, con la possibilità cambiare valute gratuitamente fino a 1.000€.

Il piano Plus è invece un piano intermedio da 2,99€ al mese, che offre un’assicurazione viaggio con copertura per furti e incidenti. A ciò si aggiungono il servizio di protezione resi e il cashback fino al 3% per viaggi e soggiorni.

C’è poi il piano Premium, dal 7,99€ mensili, che incrementa il limite di prelievo senza commissioni a 400€ mensili, con cambio valuta diventa illimitato e sempre gratuito.

Infine, il piano Metal, il più esclusivo di Revolut, costa 13,99€ al mese e offre accesso a servizi e prodotti unici, tra cui la carta in metallo e vantaggi quali assicurazioni complete e cashback fino all’1% sui pagamenti con carta.

Aprire un conto Revolut è semplicissimo:

  • scarica l’app e crea un account;
  • inserisci i dati anagrafici e allega i documenti d’identità;
  • ricarica tramite un altro conto o bonifico per attivare l’account.

Questo processo consente di ottenere la carta di credito in un giorno. Tuttavia, sarà una versione virtuale che può comunque essere usata allo stesso modo della carta fisica. Per il prodotto fisico, invece, basta recarsi nell’apposita sezione dell’app e richiedere l’invio della carta al proprio indirizzo.

 

5. Hype

Hype Next

Circuito: Mastercard

Canone: 2,90 €/mese

Prelievo massimo: 1.000 €/giorno

Limite di spesa: 50.000 €

Commissioni prelievo ATM: gratis

Plafond: illimitato

Contactless:

IBAN:

Anche il conto Hype rientra nella classifica delle migliori carte di credito facili da ottenere, in quanto è possibile fare richiesta direttamente dal sito senza dover soddisfare requisiti particolari, ricevendo risposte in tempi veramente brevi.

Nello specifico, Hype è una carta conto con IBAN, quindi si tratta di una vera e propria carta di credito che bisogna ricaricare per effettuare le proprie spese quotidiane.

La ricarica può essere effettuata in contanti presso un punto vendita abilitato, tramite bonifico o un altro conto. Tra le varie funzioni, oltre alla possibilità di pagare online e offline, si possono effettuare bonifici e accreditare lo stipendio. Inoltre, si può accedere a un salvadanaio per raggiungere i propri obiettivi di risparmio.

In più, per gli interessati al settore finanziario, si può aprire un wallet Bitcoin o sottoscrivere un piano d’investimento. Un’altra caratteristica apprezzata tra le recensioni degli utenti è il servizio di cashback sugli acquisti online, che consente piccoli risparmi nel lungo termine.

Hype è disponibile in diversi piani, ovvero:

  • HYPE, un piano di base gratuito;
  • Plus, un piano intermedio dal costo di 12€ annui;
  • Next, un piano uguale al Plus ma con più flessibilità, dal costo di 34,80€ annui;
  • Premium, un piano esclusivo con servizi aggiuntivi dal costo di 118,80€ annui.

Per quanto riguarda le modalità di richiesta di questa carta di credito immediata, basta recarsi sul sito di Hype e iscriversi in 5 minuti, fornendo le proprie informazioni personali e compilando l’apposito form.

Questo processo consentirà di ricevere un esito immediato, visto che non sono previsti requisiti reddituali particolari, e di farsi spedire la carta fisica Mastercard entro 14 giorni lavorativi. Bisogna ricordare soltanto che, oltre ai dati personali, la procedura richiede i documenti d’identità e lo scatto di un selfie per il riconoscimento facciale.

 

6. Carta YOU

Advanzia – Carta YOU

Emittente: Advanzia

Tipo di Carta: Carta di credito

Circuito: Mastercard

Canone: gratis

Fido Max: variabile in base al reddito

Rimborso: mensile con TAN/TAEG 21,00% / 23,14%

La Carta YOU è una delle soluzioni più convenienti in assoluto a partire dal canone, che è completamente gratuito. Si tratta, infatti, di una delle carte di credito con esito immediato più gettonate dagli utenti, con tanto di circuito Mastercard per poter pagare ovunque e senza limiti.

La peculiarità di questa carta è che, oltre all’assenza di un canone mensile o annuale, non sono previste neanche commissioni sui prelievi e sui pagamenti internazionali, risultando quindi una delle soluzioni più economiche per quanto riguarda i costi di gestione.

Inoltre, a differenza di altre carte gratis che non hanno alcun tipo di servizio esclusivo, la carta YOU di Advanzia include un’assicurazione viaggi di base, rappresentando una soluzione adeguata anche per coloro che si muovono spesso per lavoro o per svago.

Essendo una carta di credito a rate, inoltre, la carta YOU permette di dilazionare i pagamenti pagando dei piccoli importi mensili, consentendo quindi di affrontare una grossa spesa senza troppi problemi.

Nello specifico, i pagamenti possono essere frazionati secondo questi criteri:

  • saldo minimo di 30€;
  • limite minimo del 3%;
  • estensione per un massimo di 7 settimane dalla transazione.

Il tutto può essere gestito da una comoda applicazione dedicata che permette di tracciare i pagamenti, monitorare il saldo, modificare i limiti e altre impostazioni, e fare eventuali richieste alla banca.

Per richiedere la carta YOU di Advanzia basta recarsi sul sito ufficiale, senza l’obbligo di cambiare banca e senza dover soddisfare alcun requisito particolare. Gli unici dati richiesti, infatti, sono nome, cognome, codice fiscale, e informazioni di contatto come il numero di telefono, l’indirizzo e l’email. L’esito è quasi immediato, mentre per l’invio della carta fisica si devono aspettare i classici 7-15 giorni lavorativi.

 

Come richiedere una carta di credito online con l’esito immediato

carta credito gratuita

Come abbiamo visto, una carta di credito è immediata e facile da ottenere se si soddisfano i requisiti minimi previsti dalla società emittente. In molti casi basta essere maggiorenni e con la residenza italiana, mentre per soluzioni come l’Amex Oro bisogna avere anche una RAL di almeno 25.000€.

Tutto varia, quindi, in base alla soluzione scelta, ma il processo di richiesta è più o meno lo stesso per tutte le carte. Solitamente basta recarsi sul sito ufficiale e cliccare su Registrati, Iscriviti o Apri un Conto.

Fatto questo, bisogna creare un account o compilare un form con le proprie informazioni anagrafiche come nome, cognome, indirizzo e numero di telefono/email. Dopodiché vengono chiesti i documenti, quindi è consigliabile avere con sé la carta d’identità, la patente e il codice fiscale.

Nel caso di soluzioni come Amex Oro, potrebbe essere utile tenere a portata di mano documenti reddituali come la busta paga. Inoltre, potrebbero servire l’IBAN e l’anno di apertura del conto bancario.

Fatta la richiesta, si deve aspettare l’esito, che può essere immediato o richiedere un massimo di 7-10 giorni lavorativi. In molti casi, invece, si ottiene subito un conto virtuale utilizzabile per acquisti online o offline. La carta fisica si riceve nel giro di 10-15 giorni.

Conclusioni

Abbiamo visto che è possibile ottenere una carta prepagata online immediata e subito pronta all’uso molto facilmente, senza dover soddisfare requisiti particolari. L’importante è leggere attentamente le condizioni previste dalla società e cercare di optare per la soluzione più conveniente in base alle proprie esigenze personali.

Si può scegliere un conto di base gratuito, con funzioni un po’ limitate, adatto alle piccole spese quotidiane e a qualche acquisto online. In alternativa, si può selezionare una carta prepagata se si vuole fornire una soluzione di pagamento elettronico a un utente giovane, oppure richiedere una carta di credito con fido per acquisti più importanti.

Domande frequenti sulle carte di credito facili da ottenere

Qual è la carta di credito più facile da ottenere?

Tra le carte di credito più facili da ottenere ci sono sicuramente la Carta YOU, la Hype e la Revolut, che non necessitano di alcun requisito reddituale e possono essere richieste a partire dai 18 anni, avendo semplicemente la residenza in Italia.

Quanto tempo ci vuole per avere la carta di credito?

In genere i tempi di consegna della carta possono andare dai 7 ai 15 giorni lavorativi. Tuttavia, soddisfacendo i requisiti minimi richiesti, è più facile avere un esito immediato e quindi ottenere la carta con un po’ di anticipo.

Come avere una carta di credito in 24 ore?

Il “trucco” per ottenere una carta di credito in un giorno è optare per un conto che prevede sia la versione virtuale che fisica. In questo modo, superati i requisiti minimi e ottenuto l’esito positivo, è possibile usare sin da subito il conto virtuale per le proprie spese.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Il presente sito e tutti i suoi collaboratori non sono responsabili né devono essere ritenuti responsabili per eventuali perdite o danni commerciali subiti avendo fatto affidamento sulle informazioni contenute su questo sito. I dati contenuti in questo sito non sono necessariamente forniti in tempo reale e non sono necessariamente accurati. Tutti i riferimenti a singoli strumenti finanziari non devono essere intesi come attività di consulenza in materia di investimenti, né come invito all'acquisto dei prodotti o servizi menzionati. Investire comporta il rischio di perdere il proprio capitale. Investi solo se sei consapevole dei rischi che stai correndo. Fineco non si assume alcuna responsabilità per l’accuratezza o la completezza delle informazioni riportate in questo sito. Per ulteriori informazioni su Fineco visita il sito www.finecobank.com

Le opinioni espresse all'interno dei contenuti sono esclusivamente dell'autore e non riflettono le opinioni e convinzioni di Revolut. Tuttavia, questo sito guadagna una commissione attraverso i link di affiliazione

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per dettagli e condizioni, vai su http://www.hype.it/trasparenza e consulta i fogli informativi