Lauree Online in Architettura, Moda o Design: guida sulle università a distanza

Lauree Online in Architettura, Moda e Design: guida sulle università a distanza con info su corsi di laurea, sedi, costi, materie e sbocchi.
Lauree Online in Architettura, Moda e Design: guida sulle università a distanza con info su corsi di laurea, sedi, costi, materie e sbocchi.

Tra gli Atenei Telematici riconosciuti dal MIUR che prevedono nella propria offerta formativa corsi di laurea online in Design e Moda troviamo eCampus, Mercatorum e San Raffaele. I corsi erogati dai seguenti atenei afferiscono alla facoltà online di Architettura, ciononostante è bene subito precisare che una vera e propria laurea online in architettura, al momento non è conseguibile. La laurea in architettura, infatti, è un percorso di studi a ciclo unico che dura cinque anni, mentre l’offerta formativa telematica, in questo ambito, prevede solo corsi triennali.

Tuttavia, i corsi di laurea erogati dalle telematiche, contano svariati esami affini a quelli caratteristici delle lauree in architettura, permettendo da una parte di avviare una carriera di studio in questo ambito (per poi, eventualmente, vedersi riconosciuti CFU in altre facoltà di Architettura) e dall’altra, a chi è appassionato a discipline quali disegno, design, arredo, moda etc. permette di conseguire un titolo di studio similare a quello di architettura, sfruttando appieno i vantaggi che contraddistinguono gli Atenei online.

Le discipline che ruotano attorno all’architettura oggi suscitano parecchio interesse, non solo tra chi si è appena diplomato, ma anche tra coloro che, un po’ più adulti, già lavorano in settori affini al design o alla moda. Potersi laureare online in Architettura, Moda o Design, per queste persone rappresenta la soluzione ideale. Le Università telematiche offrono loro maggiore autonomia nell’organizzazione del proprio percorso di studi, flessibilità nella gestione delle ore di studio e nelle procedure e date di esame, il tutto senza scendere a compromessi in termini di qualità degli insegnamenti.

Per aiutarti ad orientarti al meglio tra le offerte proposte dalle diverse Università telematiche italiane, abbiamo realizzato questa guida dedicata ai corsi di laurea in Architettura, Moda o Design. Potrai trovare informazioni su dove studiare online, sulle opzioni disponibili in termini di corsi di laurea, informazioni e consigli sulle migliori Università.

Compila il form a fondo pagina per ricevere gratuitamente informazioni in merito.

Argomenti in questa guida:

Architettura, Design o Moda: le opportunità delle Università Telematiche 

Come anticipato nel paragrafo precedente, potrai trovare le facoltà di Architettura online, alla quale afferiscono i corsi di laurea in Moda e Design, presso i seguenti Atenei telematici:

Le ragioni per scegliere di studiare online Moda e Design e seguire le lezioni a distanza, sono molteplici e tutte valide, tanto più che il titolo di studio conseguito presso un’Università online riconosciuta dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, l’Università e la Ricerca) come quelle sopra indicate, ha lo stesso valore legale della laurea rilasciata da una Università tradizionale.

Nelle sezioni successive approfondiremo gli aspetti relativi a: corsi disponibili, piano di studi, sbocchi lavorativi, costi e sedi delle università che hanno la laurea in Design e Moda online nella propria offerta formativa.

Corsi di Laurea online in Architettura, Moda o Design: alternative disponibili

I corsi di laurea online che afferiscono alla facoltà di Architettura, attualmente presenti nell’offerta formativa delle università telematiche sono solo di livello triennale e afferiscono alle seguenti classi di laurea:

  • L-3 Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda;
  • L-4 Disegno industriale.

I corsi di laurea online della classe triennale di Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda (L-3) sono percorsi di studio multidisciplinari. Il loro obiettivo è formare profili professionali in possesso di competenze trasversali in ambito comunicativo, psicologico, economico-gestionale, linguistico, storico e letterario, che arricchiscono quelle strettamente tecniche connesse ai settori dell’arte, della musica, della moda, del design e dello spettacolo.

Il corso di laurea della classe di Disegno industriale (L-4) è finalizzato alla formazione di tecnici dotati di competenze in merito a tutte le fasi esecutive del progetto di artefatti industriali. Il percorso di studi, pertanto, ha una prospettiva interdisciplinare che abbraccia le aree scientifica, tecnologica e umanistica. L’articolazione del corso di laurea prevede l’acquisizione di abilità in ambito progettuale e di sviluppo del prodotto, con un accento particolare per quanto riguarda la dimensione estetica e artistica dello stesso, la funzionalità, l’ergonomia e la sicurezza. Inoltre, le lauree della classe L-4 approfondiscono gli aspetti economici connessi alla produzione e alla commercializzazione, nonché quelli ambientali legati all’eco-compatibilità dei materiali e dei prodotti finiti.

Le università telematiche italiane non offrono attualmente corsi di laurea magistrale online nell’area di Architettura, Design o Moda. Dopo la triennale, quindi, coloro che volessero proseguire gli studi accademici dovrebbero rivolgersi a un Ateneo tradizionale. Il percorso di studi specialistico che rappresenta la naturale prosecuzione della laurea triennale in Disegno industriale online è quello magistrale afferente alla classe di Design (LM-12). I laureati della classe L-4 possono accedere automaticamente al corso magistrale della classe LM-12, mentre quelli della classe L-3 possono richiedere il riconoscimento dei CFU conseguiti durante la triennale.

Lauree triennali in Design e Moda Online (facoltà di Architettura)

Entrando nel dettaglio dei corsi di laurea triennale in Design e Moda presenti nelle facoltà di Architettura delle diverse Università telematiche, troviamo:

La laurea triennale in Moda e Design online può essere ottenuta mediante l’iscrizione al corso di Design e discipline della moda (L-3) offerto da eCampus. Il percorso di studi mira a fornire una formazione di base di tipo teorico-pratico che consenta ai laureati di operare nel mondo della moda e del design, compreso quello d’interni, nelle varie fasi che vanno dall’ideazione del prodotto alla sua realizzazione e diffusione. Gli studenti acquisiranno, pertanto, competenze in ambito storico-artistico, psicologico, sociologico, estetico, giuridico e gestionale. Una specifica attenzione è riservata alle innovazioni, alle nuove tecnologie e alle dinamiche peculiari dei settori della moda e del design, sia per quanto riguarda la fase produttiva sia dal punto di vista comunicativo e pubblicitario.

La laurea triennale in Design industriale online offerta dall’Universitas Mercatorum afferente alla classe di laurea L-4 prevede due indirizzi:

  • Design del prodotto;
  • Design della moda.

Il primo indirizzo si focalizza in maniera particolare sul design di prodotto nelle diverse declinazioni merceologiche dei vari settori produttivi e industriali, dando specifico rilievo al design dell’oggetto d’arredo e a quello d’interni. Il secondo si basa sulla tradizione italiana del fashion per fornire agli studenti gli strumenti a partire dai quali poter interpretare l’innovazione in chiave personale, ma senza mai perdere di vista le esigenze e le richieste del pubblico a cui i prodotti della moda sono destinati.

Alla San Raffaele la laurea triennale in Architettura online è denominata Architettura e design industriale (L-4). Il percorso di studi si articola in due diversi indirizzi:

  • Architettura e design industriale indirizzo Design
  • Architettura e design industriale indirizzo Moda

Ciascuno dei due indirizzi armonizza l’approfondimento delle materie di base comuni tra i due ambiti e quello delle materie specifiche del settore scelto. Gli studenti sono guidati all’acquisizione di conoscenze e competenze teoriche così come allo sviluppo di capacità pratiche e applicative, nell’ottica di un rapido inserimento nel mondo del lavoro. A essere al centro di entrambi gli indirizzi è la “cultura del progetto” e in questa prospettiva viene data una particolare attenzione tanto agli aspetti di progettazione e a quelli relativi ai processi produttivi quanto a quelli connessi con il marketing, la comunicazione e la distribuzione.

Lauree magistrale in Design e Moda (Facoltà di Architettura)

Come anticipato nei paragrafi precedenti, i corsi di laurea magistrale che afferiscono alla facoltà online di Architettura non sono attualmente erogati dalle università telematiche riconosciute dal MIUR.  

Dopo la triennale, quindi, coloro che volessero proseguire gli studi accademici dovrebbero rivolgersi a un Ateneo tradizionale. Il percorso di studi specialistico che rappresenta la naturale prosecuzione della triennale è quello magistrale afferente alla classe di Design (LM-12). 

Tuttavia, è bene sottolineare come l’offerta formativa delle università telematiche sia in continuo ampliamento e la laurea magistrale online in Architettura, Moda o Design potrebbe presto essere aggiunta alle proposte. Se vuoi ricevere aggiornamenti in merito, compila il form a fondo pagina.

 

Piano di Studi in Moda e Design (o Architettura): come sono strutturati?

Sia il piano di studi in Moda, sia il piano di studi in Design sono strutturati in tre sezioni: discipline di base, discipline caratterizzanti e materie complementari.

Per i corsi triennali della classe L-4  in Design, il piano di studi prevede l’acquisizione di un totale di 32 CFU nelle seguenti discipline di base (molte delle quali sono presenti anche nel piano di studi di architettura):

  • CHIM/06 ‐ Chimica organica
  • CHIM/07 ‐ Fondamenti chimici delle tecnologie
  • CHIM/12 ‐ Chimica dell’ambiente e dei beni culturali
  • FIS/01 ‐ Fisica sperimentale
  • FIS/07 ‐ Fisica applicata (a beni culturali, ambientali, biologia e medicina)
  • GEO/06 ‐ Mineralogia
  • ICAR/08 ‐ Scienza delle costruzioni
  • ICAR/12 ‐ Tecnologia dell’architettura
  • ICAR/13 ‐ Disegno industriale
  • ICAR/17 ‐ Disegno
  • ICAR/18 ‐ Storia dell’architettura
  • INF/01 ‐ Informatica
  • ING‐IND/10 ‐ Fisica tecnica industriale
  • ING‐IND/11 ‐ Fisica tecnica ambientale
  • ING‐IND/21 ‐ Metallurgia
  • ING‐IND/22 ‐ Scienza e tecnologia dei materiali
  • ING‐IND/31 ‐ Elettrotecnica
  • ING‐INF/01 ‐ Elettronica
  • ING‐INF/05 ‐ Sistemi di elaborazione delle informazioni
  • L‐ART/02 ‐ Storia dell’arte moderna
  • L‐ART/03 ‐ Storia dell’arte contemporanea
  • L‐ART/04 ‐ Museologia e critica artistica e del restauro
  • L‐ART/07 ‐ Musicologia e storia della musica
  • L‐FIL‐LET/10 ‐ Letteratura italiana
  • L‐FIL‐LET/11 ‐ Letteratura italiana contemporanea
  • L‐FIL‐LET/12 ‐ Linguistica italiana
  • M‐FIL/04 ‐ Estetica
  • M‐FIL/05 ‐ Filosofia e teoria dei linguaggi
  • M‐PSI/01 ‐ Psicologia generale
  • MAT/03 ‐ Geometria
  • MAT/05 ‐ Analisi matematica
  • MAT/06 ‐ Probabilità e statistica matematica
  • MAT/08 ‐ Analisi numerica
  • MAT/09 ‐ Ricerca operativa
  • SECS‐S/02 ‐ Statistica per la ricerca sperimentale e tecnologica

Le materie della facoltà di Design caratterizzanti per i percorsi di studio della classe L-4 sono:

  • ICAR/09 ‐ Tecnica delle costruzioni
  • ICAR/16 ‐ Architettura degli interni e allestimento
  • ICAR/22 ‐ Estimo
  • ING‐IND/13 ‐ Meccanica applicata alle macchine
  • ING‐IND/14 ‐ Progettazione meccanica e costruzione di macchine
  • ING‐IND/15 ‐ Disegno e metodi dell’ingegneria industriale
  • ING‐IND/16 ‐ Tecnologie e sistemi di lavorazione
  • ING‐IND/35 ‐ Ingegneria economico‐gestionale
  • IUS/01 ‐ Diritto privato
  • IUS/09 ‐ Istituzioni di diritto pubblico
  • IUS/14 ‐ Diritto dell’unione europea
  • L‐ART/05 ‐ Discipline dello spettacolo
  • L‐ART/06 ‐ Cinema, fotografia e televisione
  • M‐DEA/01 ‐ Discipline demoetnoantropologiche
  • M‐PSI/02 ‐ Psicobiologia e psicologia fisiologica
  • M‐PSI/05 ‐ Psicologia sociale
  • SECS‐P/01 ‐ Economia politica
  • SECS‐P/07 ‐ Economia aziendale
  • SECS‐P/08 ‐ Economia e gestione delle imprese
  • SPS/07 ‐ Sociologia generale
  • SPS/08 ‐ Sociologia dei processi culturali e comunicativi

Per le lauree della classe L-3 in Moda e Design gli esami fondamentali riguardano le discipline di base, che sono:

  • L‐ANT/02 ‐ Storia greca
  • L‐ANT/03 ‐ Storia romana
  • L‐FIL‐LET/10 ‐ Letteratura italiana
  • L‐FIL‐LET/11 ‐ Letteratura italiana contemporanea
  • L‐FIL‐LET/12 ‐ Linguistica italiana
  • L‐LIN/01 ‐ Glottologia e linguistica
  • L‐LIN/03 ‐ Letteratura francese
  • L‐LIN/05 ‐ Letteratura spagnola
  • L‐LIN/10 ‐ Letteratura inglese
  • L‐LIN/13 ‐ Letteratura tedesca
  • M‐PED/01 ‐ Pedagogia generale e sociale
  • M‐PSI/01 ‐ Psicologia generale
  • M‐PSI/06 ‐ Psicologia del lavoro e delle organizzazioni
  • M‐STO/01 ‐ Storia medievale
  • M‐STO/02 ‐ Storia moderna
  • M‐STO/04 ‐ Storia contemporanea
  • SECS‐P/12 ‐ Storia economica
  • SPS/08 ‐ Sociologia dei processi culturali e comunicativi

Per la classe L-3 di Moda e Design gli esami caratterizzanti riguardano le discipline inserite nel seguente gruppo:

  • ICAR/13 ‐ Disegno industriale
  • ICAR/16 ‐ Architettura degli interni e allestimento
  • ICAR/17 ‐ Disegno
  • ICAR/18 ‐ Storia dell’architettura
  • L‐ART/01 ‐ Storia dell’arte medievale
  • L‐ART/02 ‐ Storia dell’arte moderna
  • L‐ART/03 ‐ Storia dell’arte contemporanea
  • L‐ART/04 ‐ Museologia e critica artistica e del restauro
  • L‐ART/05 ‐ Discipline dello spettacolo
  • L‐ART/06 ‐ Cinema, fotografia e televisione
  • L‐ART/07 ‐ Musicologia e storia della musica
  • L‐ART/08 ‐ Etnomusicologia
  • L‐FIL‐LET/14 ‐ Critica letteraria e letterature comparate
  • L‐LIN/04 ‐ Lingua e traduzione ‐ lingua francese
  • L‐LIN/07 ‐ Lingua e traduzione ‐ lingua spagnola
  • L‐LIN/09 ‐ Lingua e traduzione ‐ lingue portoghese e brasiliana
  • L‐LIN/12 ‐ Lingua e traduzione ‐ lingua inglese
  • L‐LIN/14 ‐ Lingua e traduzione ‐ lingua tedesca
  • L‐LIN/21 ‐ Slavistica
  • M‐DEA/01 ‐ Discipline demoetnoantropologiche
  • M‐FIL/04 ‐ Estetica
  • M‐FIL/05 ‐ Filosofia e teoria dei linguaggi
  • SPS/07 ‐ Sociologia generale

A seconda dell’Ateneo a cui ci si iscrive, inoltre, i piani di studio possono includere diverse materie complementari e attività di stampo più pratico, quali i laboratori. Tutti i piani di studio comprendono, inoltre, lo svolgimento di stage e tirocini curricolari.

Costi laurea online in Design e Moda (facoltà Architettura): quali sono?

I corsi di laurea che afferiscono alle facoltà di Architettura hanno dei costi vanno da un minimo di € 2.500 a un massimo di € 4.000. Le cifre citate si riferiscono ai corsi seguiti al 100% in modalità telematica e sono soggetti a variazioni qualora si opti per altre modalità di frequenza. La laurea in Moda e Design online ha, inoltre, dei costi aggiuntivi quali la tassa regionale ed eventuali diritti di segreteria per l’immatricolazione.

La laurea online in Design e Moda ha costi annui che possono aumentare anche in base ad eventuali servizi aggiuntivi dei quali si scelga di avvalersi. Tuttavia, possono subire ribassi qualora si benefici di agevolazioni e sconti determinati da convenzioni stipulate tra gli Atenei e vari enti. Esiste, inoltre, la possibilità di avvalersi di borse di studio e quella di pagare una retta annua ridotta del 50% se ci si iscrive a tempo parziale. In quest’ultima ipotesi, però, è bene tenere presente che il prezzo totale della laurea non subirà modifiche, in quanto l’iscrizione part-time fa sì che raddoppi la durata legale del corso di studi.

Compila il form presente nella pagina, se vuoi ricevere gratuitamente maggiori informazioni relative ai costi della laurea in Moda e Design online.

Sbocchi lavorativi in Moda e Design

Gli sbocchi lavorativi di Moda e Design riguardano alcuni dei settori fiore all’occhiello dell’economia italiana. Le lauree di quest’area, infatti, permettono di inserirsi nei settori di punta del Made in Italy. Le competenze acquisite dai laureati permettono loro di lavorare in atelier e aziende dei settori tessile, dell’abbigliamento e degli accessori. Design industriale ha sbocchi lavorativi che includono gli studi di progettazione e design d’interni e le aziende che producono oggetti d’arredo. Con una laurea in Architettura, Moda e Design gli sbocchi lavorativi comprendono anche il settore della comunicazione, nel quale i laureati potranno partecipare alla progettazione e realizzazione di siti web, brochure, materiale informativo, campagne pubblicitarie, merchandising, ecc.

La laurea triennale in Moda e Design ha sbocchi lavorativi in differenti ruoli. I laureati potranno rivestire le funzioni di junior product designer, junior fashion designer, junior accessory designer e junior textile designer o come assistenti alla ricerca e sviluppo all’interno di aziende del comparto moda e arredamento. Inoltre potranno operare come assistenti progettisti nel ramo del design d’interni e come junior graphic designer e web designer nel settore della comunicazione.

Tra i profili che i laureati triennali potranno ricoprire ci sono anche quelle di brand store designer, per la progettazione di showroom, negozi e spazi espositivi. Le molteplici mansioni che i laureati di primo livello possono svolgere comprendono poi quelle di assistente all’ufficio produzione e fornitori, stylist, quality controller, cool hunter. Nel ventaglio degli sbocchi professionali ci sono, infine, anche il settore dell’organizzazione di eventi culturali e fieristici, sfilate, allestimenti espositivi, mostre, ecc.

La laurea magistrale in Design dà sbocchi lavorativi negli stessi settori di quella triennale, ma permette di ricoprire ruoli di più elevata responsabilità e autonomia, che includono anche quelli manageriali.

Moda e Design Online a Roma: sedi e atenei online

Architettura online a Roma è disponibile presso la San Raffaele e l’Universitas Mercatorum. Entrambi gli Atenei hanno la propria sede centrale nella Capitale, mentre l’eCampus ha in città una sede locale. Gli indirizzi dell’università telematica a Roma sono:

  • eCampus, via Matera, 18;
  • San Raffaele, via di Val Cannuta, 247;
  • Universitas Mercatorum, P.zza Mattei, 10 (sede centrale) e Piazza Sallustio, 21 (sede d’esame).

Moda e Design Online a Milano: sedi e atenei online

Moda e Design online a Milano non è disponibile presso un Ateneo con sede principale in città. Tuttavia, ciascuna delle università che propone corsi di laurea nel settore ha una sede decentrata nel capoluogo lombardo, in cui è possibile sostenere gli esami. Ecco dov’è l’università telematica a Milano:

  • eCampus, via privata Chioggia, 4;
  • San Raffaele, via F. Daverio, 7;
  • Universitas Mercatorum,via Santa Maria Valle, 2.

Moda e Design Online a Torino: sedi e atenei online

Per Design Industriale online a Torino ci si può iscrivere a eCamps o all’Universitas Mercatorum. L’università San Raffaele, invece, non ha una sede locale nel capoluogo piemontese. Ecco gli indirizzi dell’università telematica a Torino:

  • eCampus, Galleria S. Federico, 16/C;
  • Universitas Mercatorum, via Nino Costa, 8.

Moda e Design Online a Napoli: sedi e atenei online

Moda online a Napoli ha come punti di riferimento le sedi locali di eCampus e Universitas Mercatorum, mentre la San Raffaele non è presente in città. Gli indirizzi dell’università telematica a Napoli sono:

  • eCampus, piazza G. Bovio, 22;
  • Universitas Mercatorum, piazza S. Maria La Nova, 44.

Qual è la migliore Università Telematica con (Architettura) Moda e Design?

La migliore università telematica per Architettura, Moda e Design varia a seconda dello studente. Questo perché tutti gli Atenei che erogano corsi di laurea in quest’ambito sono riconosciuti dal MIUR. Non ci sono, pertanto, ragioni legate alla validità dei titoli di studio che possano condizionare la scelta. I criteri in base ai quali stabilire l’università a cui iscriversi sono soggettivi e hanno a che fare con una serie di aspetti quali struttura dei piani di studio, classi di appartenenza delle lauree, costi, modalità didattiche e d’esame, presenza delle sedi sul territorio.

Se si è interessati a prendere una laurea triennale della classe L-4, alla quale afferiscono percorsi di studio più tecnici, la scelta dovrà ricadere o sull’Universitas Mercatorum o sulla San Raffaele. Chi è maggiormente interessato agli aspetti legati ai settori dell’arte, della musica, della moda, del design e dello spettacolo, invece, troverà ciò che cerca nel corso di laurea della classe L-3 offerto dall’eCampus.

Un punto a favore di eCampus e Universitas Mercatorum rispetto alla San Raffaele può essere il maggior numero di sedi sul territorio nazionale. D’altra parte, la San Raffaele è l’università che ha i costi più contenuti. Rispetto alle modalità di frequenza, invece, chi fosse interessato alla possibilità di seguire le lezioni anche in presenza deve tenere presente che solo eCampus offre questa possibilità. L’Universitas Mercatorum, d’altro canto, grazie al proprio legame con le Camere di commercio, ha un filo diretto con il mondo del lavoro. Uno dei vantaggi della San Raffaele rispetto alla concorrenza, invece, è il minor costo della retta annuale.

Quanto alla valutazione da parte dell’ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca), infine, l’Universitas Mercatorum è quella con il punteggio più elevato, avendo ottenuto 5,51 punti e un giudizio “Ctel –Soddisfacente”. La San Raffaele ha totalizzato 4,33 punti e l’eCampus 4,21 con un giudizio che per entrambi gli Atenei è stato “Dtel – Condizionato”.

Per ricevere ulteriori informazioni che possano aiutarti nella scelta, compila il form nella pagina.

Punto Informatico

Consulta gratuitamente i nostri esperti

Contattaci per ricevere gratuitamente informazioni su Atenei, Corsi di Laurea e Master Online dagli esperti di Punto Informatico: da più di 20 anni, gli specialisti del mondo digitale:


Acconsento all'uso dei miei dati da parte di terzi per finalità di marketing diretto con modalità automatizzate e tradizionali.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

07 09 2020
Link copiato negli appunti