Investire nel Metaverso nel 2022 (azioni, cripto, terreni)

Investire nel Metaverso nel 2022 (azioni, cripto, terreni)

Scopriamo come investire nel Metaverso e attraverso quali piattaforme: consigli su azioni, ETF e criptovalute emergenti.
Scopriamo come investire nel Metaverso e attraverso quali piattaforme: consigli su azioni, ETF e criptovalute emergenti.

Ormai chiunque ne parla: il Metaverso è al centro di ogni discussione, così come i metodi di investimento principali che lo riguardano. Forse siamo ancora lontani da un concetto realmente concreto di “mondo digitale”, ma per questo motivo potrebbe essere il momento giusto per capirne bene il significato, studiarlo in ogni suo dettaglio e capire nello specifico come riuscire a trarne guadagno.

In questa guida cercheremo di indirizzare tutti verso le migliori strade da prendere per investire all’interno del Metaverso, concentrando l’attenzione sui suoi elementi chiave e, soprattutto, sulle piattaforme più avanti sotto questo punto di vista. Affronteremo il discorso relativo ai metodi di investimento, ma anche quello che prende in esame i “terreni” da acquistare, senza tralasciare neppure i rischi che si corrono percorrendo questa nuova e ignota strategia di mercato.

Cos’è il Metaverso

Prima di tutto, però, partiamo con una rapida infarinatura sul concetto di Metaverso, in modo da partire con il piede giusto e mettere le basi per i passi successivi della propria campagna di investimento.

metaverso

Come funziona il Metaverso

Il Metaverso è diventato popolare subito dopo le dichiarazioni di Mark Zuckerberg. Il CEO di Meta (ex Facebook) ha infatti dichiarato di stare lavorando ad un nuovo mondo completamente digitale, all’interno del quale chiunque potrà essere ciò che vuole e fare ciò che desidera.

Si può quindi considerare come una sorta di evoluzione del Web, ad oggi navigabile solo tramite dei dispositivi intelligenti (smartphone, tablet, computer, Smart TV e altro). Il Metaverso potrà essere visitato anche “fisicamente”, grazie ad alcuni particolari strumenti, e utilizzato per creare una seconda vita parallela a quella reale.

Neppure qui mancherà quindi la possibilità di acquistare delle proprietà, visitare posti nuovi e incontrare altri abitanti digitali. Tuttavia, come anche accade nel mondo reale, tutto ruoterà intorno ad una qualche fonte di ricchezza, anche se al momento non è certa la tipologia di “moneta” che più diventerà popolare.

Perché investire nel Metaverso

Trade Republic

Ma addentriamoci adesso nel discorso principale di questa guida, così da capire nello specifico per quale motivo bisognerebbe sin da subito iniziare ad investire nel Metaverso.

Rischi e opportunità

Come accennato nell’introduzione, il Metaverso risulta ancora essere un qualcosa di abbastanza acerbo e di cui si sa realmente poco. Il concetto nelle menti dei colossi tecnologici è chiaro, ma probabilmente non così semplice da farlo diventare realtà. Tuttavia, la tecnologia non si è mai arrestata e di anno in anno siamo sempre riusciti a scoprire incredibili innovazioni che quasi non si credevano possibili. A questo punto la domanda da porsi potrebbe essere: “Ma quindi il Metaverso è davvero così lontano?”

Qualunque sia la risposta, si potrebbe comunque giungere alla conclusione che adesso è effettivamente il momento giusto per credere in questo progetto e iniziare ad investire per riuscire ad avere una vita “agiata” anche nella controparte digitale della nostra vita.

Investire oggi significa infatti poter seguire passo passo l’evoluzione del Metaverso, ma anche riuscire a acquistare e vendere azioni, NFT, crypto e quant’altro a prezzi decisamente più convenienti, rispetto a quando lo stesso mondo digitale inizierà seriamente a prendere piede in tutto il mondo.

D’altra parte, non manca il rischio di investire nelle valute sbagliate che magari non riusciranno a spopolare, oppure che addirittura che questo progetto non riesca mai a vedere realmente la luce. Insomma, come ogni altra tipologia di investimento, anche in questo caso bisognerà fare molta attenzione e sperare di riuscire sempre a prendere le giuste decisioni al momento più adeguato.

Come investire nel Metaverso nel 2022

Ciò che possiamo fare è quindi provare a seguire tutte quelle tipologie di investimento che sembrano più adatte al Metaverso, così da scartare quelle meno probabili e concentrare l’attenzione su quelle che in realtà sembrano avere tutte le carte in regola per dimostrarsi adeguate.

corso di trading online

Azioni

Partiamo subito con quello che per molti rappresenta il concetto più standard di investimento. Investire nelle azioni di grandi aziende è sicuramente un punto di partenza ottimale, sopratutto se si è a conoscenza delle società più interessate ad entrare nel mondo del Metaverso.

In prima linea non possiamo quindi che considerare proprio Meta (ex Facebook), probabilmente l’azienda che più di tutte si è sbilanciata nell’introdurre il suddetto progetto. Facilmente ipotizzabile è che risulti anche essere la società più avanti in questo settore e che prima di tutte riuscirà a rendere il tutto più concreto.

Da non sottovalutare è ovviamente anche Microsoft, tra le aziende più importanti del settore informatico. Attualmente non sembra ever dichiaro nulla di importante riguardo al Metaverso, ma è semplice ipotizzare che sarà una delle prime a fare qualche passo in avanti in più.

Mondo digitale significa però anche grafica, 3D, analisi dei dati, intelligenza artificiale e, perché no, anche videogiochi. E quale risulta essere l’azienda forse più adatta a gestire tutte queste informazioni se non Nvidia. Per di più, la stessa società ha sviluppato anche delle piattaforme dedicate proprio allo sviluppo del Metaverso, ponendosi in prima linea per la corsa al nuovo Web.

ETF

Quando si parla di ETF (o Roundhill Ball Metaverse) si fa riferimento ad un concetto di investimento sicuramente giovane, ma che forse sembra essere il più adatto in materia di Metaverso. L’ETF è infatti una sorta di fondo di gestione che agisce passivamente e che analizza in automatico le azioni delle aziende che più sembrano essere avanti nello sviluppo di tecnologie all’avanguardia e dell’“Internet delle cose”.

Nell’ETF troviamo ovviamente le aziende più famose, come Microsoft, Nvidia e la stessa Meta, ma non mancano anche realtà diverse e che potrebbero in ogni momento entrare nel settore, come Apple, Amazon, Roblox, Qualcomm e altre.

Criptovalute per investire metaverso

Infine, come non parlare anche delle criptovalute. Ovviamente il Metaverso non dispone ancora di una valuta ufficiale e non è detto che ci sarà mai. Tuttavia, si può tranquillamente ipotizzare che le monete digitali saranno quelle che più fra tutte riusciranno a trovare spazio.

Ma non bisogna soltanto puntare su quelle più note, come Bitcoin, Ethereum e simili, piuttosto bisognerà tenere sotto controllo quelle realtà apparentemente più piccole, ma che sembrano puntare molto al futuro e, ovviamente, all’utilizzo nel Metaverso.

Tra le tante, MANA, criptovaluta del gioco Decentraland, è riuscita a farsi inquadrare come una delle più adatte, insieme anche ad AXS, di Axie Infinity, e ENJ, token già abbastanza affermato da qualche anno, ma che sembra non riuscire ancora ad esplodere del tutto.

Le piattaforme dove investire nel Metaverso

Che siano azioni, ETF o criptovalute, bisognerà sempre e comunque utilizzare le piattaforme migliori e più sicure per i propri investimenti. Cerchiamo quindi di capire su quali servizi sarà meglio puntare.

trading online

eToro

Etoro* è probabilmente tra le piattaforme di trading più consigliate, poiché in pima linea sia nel mercato delle azioni che delle criptovalute. In più, grazie al suo comparto “social”, sarà anche possibile prendere spunto dai trader più esperti ed imparare ad acquistare e vendere con più consapevolezza e facilità.

*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

Plus500

Sicuramente tra le più popolari in Italia, Plu500* si è sempre distinta come una piattaforma protetta, flessibile e aperta a diverse tipologie di investimento. Forse la migliore per variare tra investimenti incentrati su materie prime, Crypto, indici, forex e azioni varie.

*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

IQ Option

IQ Option punta invece molto sull’accessibilità degli investimenti. Il suo servizio è infatti disponibile ovunque e quindi su qualsiasi dispositivo, da quelli desktop a quelli portatili. In questo modo, sarà quindi sempre possibile tenere sotto controllo tutti i propri movimenti, che essi riguardino azioni, criptovalute o altro.

Coinbase

Qualora si fosse principalmente interessati ai portafogli digitali e quindi alle criptovalute, il consiglio è quello di puntare su piattaforme specifiche, come ad esempio Coinbase. Questa risulta essere infatti la piattaforma più semplice e immediata per vendere, acquistare e gestire qualsiasi tipo di crypto, dalle più note a quelle emergenti.

Coinsmart

Un’alternativa molto valida è data da Coinsmart, anch’essa principalmente interessata al mondo delle criptovalute. Questa sarà infatti in grado di offrire strumenti avanzati per capire come entrare per la prima volta nel mondo del trading online, oltre ad un supporto clienti disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Coinhouse

Coinhouse si presenta invece come un servizio molto flessibile e in grado di adattarsi ad ogni tipologia di cliente. Qualunque utente privato potrà aprire un account gratuito in poco tempo, ma non mancheranno anche profili più adeguati per figure diverse e più professionali, come aziende e consulenti finanziari.

XTB

Per gli amanti del trading a 360 gradi invece, non possiamo non riportare anche XTB, azienda leader in campo di investimenti di ogni tipo: forex, indici, materie prime, azioni, ETF e criptovalute. Tutte disponibili per vendita e acquisto con commissioni azzerate fino ad un massimo di 100.000 al mese.

Comprare terreni virtuali nel Metaverso

Un caratteristica importante relativa al Metaverso è quella che prende in esame il possedimento di terreni virtuali. Ma di cosa si tratta precisamente e come si possono acquistare?

Comprare terreni virtuali nel Metaverso

Cosa sono

Quando si parla di investimento, non si può non considerare anche il mondo del settore immobiliare, tra gli asset più popolari al mondo. Tale concetto può essere facilmente riportato anche all’interno del Metaverso, visto che quest’ultimo sarà suddiviso in più “terreni” digitali, i quali potranno essere acquistati dagli utenti per poterci costruire proprietà e quant’altro.

Perché comprare terreni nel Metaverso

Acquistare oggi dei terreni digitali significa accaparrarsi un gran numero di proprietà all’interno del Metaverso. Quando quest’ultimo diventerà infatti popolare, chiunque vorrà possederne un pezzo e con ogni probabilità i prezzi si alzeranno drasticamente. In più, acquistando dei terreni, si potranno anche creare degli edifici, magari offrendo delle attività, riuscendo col tempo a generare anche una sorta di business dal facile guadagno. Quello che è certo è che il settore immobiliare avrà ancora una volta una valenza particolare, anche all’interno di un mondo completamente digitale.

Investire nel metaverso acquistando un terreno virtuale

Come fare quindi per acquistare un terreno virtuale? Probabilmente il modo migliore per farlo passa per Decentraland, piattaforma che abbiamo giù introdotto nel paragrafo dedicato alle migliori criptovalute su cui investire.

Al suo interno sarà infatti possibile accedere ad una sorta di marketplace, all’interno del quale utilizzare le Crypto MANA e LAND per selezionare un appezzamento di terreno, collegare il proprio portafogli digitale allo stesso marketplace e infine confermare l’acquisto della proprietà scelta.

Considerazioni conclusive

Prima di concludere, ci teniamo a ribadire che investire nel Metaverso potrebbe rappresentare un rischio importante, così come anche una fonte di guadagno estremamente fruttuosa. Siamo però allo stesso tempo convinti che procedere oggi possa essere la cosa migliore da fare, in modo da partire subito col piede giusto e riuscire a migliorare i propri investimenti con l’evolvere del suddetto mondo digitale.

*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi

Domande frequenti sull'investire nel Metaverso

Conviene investire nel Metaverso?

Il Metaverso rappresenta un qualcosa di ancora relativamente giovane, tuttavia, questo potrebbe anche essere il motivo principale per iniziare ad investire e riuscire a migliorare le proprie strategie insieme all’evolvere dello stesso Metaverso.

Quali sono i rischi?

Come ogni tipologia di investimento, anche in questo caso si rischia di puntare sugli asset sbagliati e che non riusciranno ad avere valore nel Metaverso. In più, non è detto che questo stesso mondo digitale riesca realmente a prendere vita nel breve termine.

All'inizio su cosa è meglio investire?

La criptovaluta è probabilmente il miglior punto di partenza, in quanto perfetta rappresentazione della tipologia di denaro che si utilizzerà (probabilmente) nel Metaverso.

Che piattaforme usare per investire nel Metaverso?

Tra le piattaforme di investimento migliori e più adatte al Metaverso troviamo: eToro, Plus500, IQ Option, Coinbase, Coinsmart, Coinhouse e XTB.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti