Revolut servizio Bitcoin e criptovalute: come funziona e opinioni

Revolut servizio Bitcoin e criptovalute: come funziona e opinioni

Revolut Bitcoin è un servizio che consente di investire e gestire le criptovalute in modo molto semplice ed sicuro. Vediamo come funziona
Revolut Bitcoin è un servizio che consente di investire e gestire le criptovalute in modo molto semplice ed sicuro. Vediamo come funziona

Revolut Bitcoin è un servizio che consente di investire e gestire le criptovalute in modo molto semplice ed sicuro. Fornisce tanti servizi, non solo verticali sul versante criptovalute, che vanno oltre la mera funzione di wallet. Su tutti, per fare un esempio, l'invio di bonifici e la gestione di diverse valute (euro, dollaro, ecc.).

Dunque, va pensato quasi come un “conto corrente” in tutto e per tutto, che comprende anche la possibilità di gestire Bitcoin e criptovalute.

La stessa Revolut, mette in guardia sui rischi legati alle criptovalute. Quindi, non è un servizio che poi in realtà rappresenta solo uno specchietto per le allodole o una scatola vuota dove inserire denaro senza più ritrovarlo.

Detto questo, vediamo cos'è Revolut Bitcoin, come funziona Revolut Bitcoin, le commissioni, le recensioni, ed altro ancora.

Cos'è Revolut

revolut bitcoin come funziona

La società dietro questo servizio è la Revolut LTD. con sede nel Regno Unito. Fondata nel 2015, l’app Revolut Bitcoin, vanta ad oggi oltre 12 milioni di clienti privati e oltre 500mila profili business. Numeri che già parlano da soli.

Il successo lo si deve, oltre alla succitata facilità di utilizzo dei suoi servizi, nonché sicurezza, anche ai costi di gestione ed amministrativi. Imparagonabili rispetto alle banche, le quali devono affrontare contratti di locazione da pagare, dipendenti da accollarsi, scartoffie da affrontare, ecc.

Tra le cose offerte da Revolut Bitcoin, troviamo:

  • la possibilità di cambiare una valuta in altre 150 diverse
  • la possibilità di acquistare azioni con commissioni che partono da 1 dollaro
  • poter svolgere il trading e l'holding di Criptovalute
  • poter beneficiare dei Vault
  • la possibilità di sottoscrivere anche servizi assicurativi

Come funziona il portafoglio Revolut per bitcoin e cripto

Tramite la app Revolut Bitcoin, hai la possibilità di convertire Bitcoin, Ether, Stellar e tanti altri cryptoasset in modo istantaneo. E' possibile anche investire con piccole cifre di partenza.

Puoi acquistare, vendere o inviare criptovalute in pochi secondi. Nonché comprare, vendere ed effettuare bonifici in criptovalute.

Hai la possibilità di impostare gli Avvisi sui prezzi e i cambi di valuta automatici per restare al passo del mercato e capire quando è il momento ideale per investire.

Come cambiare criptovaluta con Revolut

Per prima cosa, devi scaricare la app Revolut. Disponibile sia su iOS che Android.

Una volta terminato il download, entra nella app e vai nella sezione Criptovalute, seguendo il percorso Dashboard > Criptovalute.

Qui leggi e accetta Termini e condizioni.

Per convertire le criptovalute, consulta i tassi di mercato.

Come investire in Borsa con Revolut Bitcoin

Come già anticipato, la app Revolut consente anche di fare trading su oltre 150 valute fiat (quindi fare trading Forex) nonché diverse azioni quotate sul NYSE e sul NASDAQ. Le principali borse americane.

E' possibile anche fare acquisti frazionati di titoli azionari, il tutto con capitale minimo di ingresso di solo 1 dollaro.

Inizialmente, Revolut ha offerto questa possibilità su 300 stocks, ma li sta aggiungendo sempre più. Uno degli obiettivi futuri è quello di inserire anche azioni quotate su borse europee, nonché ETF. Il che ne farebbe un broker trading a tutti gli effetti.

Ad oggi, però, Revolut non è un broker DMA, quindi non possiede la licenza per l'accesso diretto ai mercati. Si avvale di broker terzi associati alla piattaforma.

Ma ciò fa anche sì che Revolut consenta la negoziazione di azioni vere e non di CFD. Contratti derivati che permettono l'acquisto di azioni solo indirettamente, dato che ne replicano il valore.

Revolut offre altresì le quotazioni dei titoli negoziabili gratis, senza dover pagare un canone mensile come occorre fare con la maggior parte dei broker online.

Su Revolut puoi anche negoziare 5 criptovalute al momento della scrittura:

  • Bitcoin (BTC)
  • Ethereum (ETH)
  • XRP
  • Bitcoin Cash (BCH)
  • Litecoin (LTC)

Costi e commissioni

revolut bitcoin commissioni

Quali sono i costi e le commissioni su Revolut Bitcoin? Il servizio non prevede commissioni per:

  • bonifici
  • pagamenti con carta di credito (sia in Italia che all’estero)
  • prelievi (fino ad un determinato limite, il quale varia a seconda del tipo di piano selezionato)
  • invio di denaro ad amici e/o conoscenti anche essi clienti Revolut

Riguardo il cambio valuta prima menzionato, è sempre gratuito per i conti Premium e Metal. Per il conto Standard invece solo i primi 1.000 euro mensili convertiti sono gratuiti. Dopo i quali sarà applicata una commissione dello 0,5% per ogni operazione.

Per le conversioni di valute fiat in criptovalute viene invece applicata una commissione fissa dell’1,5% per gli utenti Premium e Metal e del 2,5% per gli utenti Standard.

Gratuite invece le funzioni VAULT, le quali permettono di conservare valute fiat o criptovalute ad ogni spesa.

Per quanto concerne il trading azionario le commissioni sono di € 1,00 ad operazione e si paga lo 0,01% annuo sugli asset detenuti in portafoglio per le spese di gestione.

Il limite massimo per transazione è di $ 1.000. Potrai pertanto acquistare azioni per $ 5.000 ed immettere 5 ordini separati.

Revolut Bitcoin tipi di conto

La piattaforma prevede 5 tipi diversi di conto, per venire incontro il più possibile alle esigenze ma anche alle reali possibilità economiche delle persone.

Ovvero:

  • STANDARD € 0/mese
  • PLUS € 2.99/mese
  • POPOLARE e PREMIUM € 7.99 /mese
  • METAL € 13.99/mese

Per conoscere il piano completo aggiornato di tariffe e commissioni, ti rimandiamo alla pagina ufficiale di Revolut, alla sezione dedicata a questa voce.

Revolut bitcoin conviene?

La risposta è una delle più classiche, e forse la meno amata perché ha il retrogusto dell'evasività. Cioè: dipende.

Sicuramente è una piattaforma ideale per chi vuole effettuare operazioni con le criptovalute che non si fermino alla mera gestione a mo' di wallet. Inoltre, essendo gestito da una società esistente da anni e con sede in Gran Bretagna, almeno sappiamo che non è una truffa.

Diciamo che conviene per chi vuole gestire criptovalute in sicurezza e vuole svolgere operazioni bancarie quotidiane. Oltre a chi viaggia spesso.

Non la consiglieremmo per chi cerca Broker per il trading su azioni o sulle criptovalute. Per questa funzione ci sono broker ben più specializzati, pur non venendo meno in termini di sicurezza e convenienza.

Revolut bitcoin è sicuro?

Su questo possiamo rispondere in modo affermativo. Revolut LTD è una società in cui lavorano oltre 2mila dipendenti e cura molto l'aspetto legato alla sicurezza. Molto sentito dai risparmiatori alla luce dei costanti attacchi informatici che ogni tanto si leggono.

Ecco alcune delle misure che Revolut prende riguardo la sicurezza:

  • identificazione con impronta digitale, ormai un Must anche per altre app
    sistema di sicurezza antifrode Sherlock, in grado di inviare avvisi in tempo reale sulle attività fraudolente grazie ai sistemi di gelocalizzazione
  • possibilità di creare carte virtuali usa e getta per lo shopping online su siti non sempre sicuri e noti
  • funzioni come limiti di spesa, prelievi, pagamenti online e/o a strisciamento.

Revolut è autorizzato e regolamentato dalla FCA (Financial Conduct Authority, con numero di licenza 832790). Si tratta, per intenderci, della Consob britannica, quella cioè che vigila sulle società finanziaria e sulla prestigiosa e storica borsa di Londra.

In virtù di ciò, i fondi dei clienti sono depositati e segregati presso il gruppo inglese Barclays/Lloyd's.

Manca però la garanzia da parte del Financial Services Compensation Scheme (FSCS) del Regno Unito, non possedendo Revolut una licenza bancaria.

Per quali criptovalute si può usare?

Ecco l'elenco completo al momento della scrittura:

  • Bitcoin (BTC)
  • Bitcoin Cash (BCH)
  • Doge (DOGE)
  • Ethereum (ETH)
  • Litecoin (LTC)
  • Ripple (XRP)
  • Stellar (XLM)
  • EOS (EOS)
  • OMG Network (OMG)
  • 0x (ZRX)
  • Tezos (XTZ)
  • Bancor (BNT)
  • Cardano (ADA)
  • Filecoin (FIL)
  • Loopring (LRC)
  • Numerai (Numerai)
  • Orchid (OXT)
  • Synthetix (SNX)
  • The Graph (GRT)
  • Universal Market Access (UMA)
  • Uniswap (UNI)
  • Yearn Finance (YFI)
  • Cosmos (ATOM)
  • New Kind of Network (NKN)
  • Matic (Matic)
  • Algorand (Algo)
  • Celo (Celo)
  • Band (Band)
  • Chainlink (Link)
  • Tellor (TRB)
  • Aave (AAVE)
  • Compound (COMP)
  • Curve Finance (CRV)
  • Sushi (SUSHI)
  • 1inch (1inch)
  • Mirror (MIR)
  • Origin Protocol (OGN)
  • Basic Attention Token (BAT)
  • Enjin (ENJ)

La raccomandazione è comunque sempre quella di rifarti al sito ufficiale poiché solitamente gli elenchi delle risorse disponibili sono oggetto di continuo aggiornamento.

Tuttavia, allo stato attuale, come puoi constatare, puoi vedere come siano previste già diverse criptovalute interessanti. Il giusto mix tra quelle più note, quelle in forte ascesa e quelle che potenzialmente potrebbero presto dire la loro. Quindi, potrebbero prestarsi bene ad una strategia “buy and hold“. In Italia più volgarmente nota come “cassettista“.

Vantaggi e svantaggi

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di utilizzare Revolut Bitcoin? Vediamoli di seguito.

Revolut vantaggi

  • Tanti prodotti e servizi finanziari disponibili
  • Semplice ed intuitiva
  • Costi e commissioni contenuti
  • Somme limitate per iniziare
  • Assistenza clienti in Live chat 24×7 o telefonica
  • Funge da banca virtuale per tenere 30 valute diverse nello stesso conto
  • Consente di accedere ai contanti tramite bancomat in tutto il mondo e per di più senza commissioni (sebbene entro certi limiti)
  • Possibilità di attivare polizze assicurative, sebbene solo con i conti Premium e Metal

Revolut svantaggi

  • Non adatta per l’analisi tecnica avanzata
  • Poche azioni negoziabili
  • Impone un supplemento nei fine settimana e nei giorni festivi dello 0,5% per le principali valute e dell’1,0% per quelle meno popolari
  • L’importo della conversione gratuita tra valute è limitato a 6000 euro al mese
  • Non adatta per il trading online
  • Impone commissioni per l’acquisto di criptovalute
  • Dopo le prime 3 operazioni gratuite al mese, si paga una commissione per investire in azioni

Giudizio conclusivo

Revolut è sicuramente un servizio molto interessante, perché va oltre la mera gestione delle criptovalute in un wallet digitale. Infatti, si propone anche come banca a tutti gli effetti e puoi prelevare le criptovalute in contanti FIAT tramite sportello. Oltre ad inviare e ricevere bonifici.

Revolut Bitcoin cerca di imporsi anche come broker di trading, ma ha diversi limiti e si appoggia a broker esterni.

Propone 4 account diversi e sta a te scegliere il più adatto alle tue esigenze.

Il consiglio è di confrontare questa piattaforma con altre prima di giungere ad una decisione definitiva.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 06 2021
Link copiato negli appunti