Degiro: Recensione e Guida Pratica 2022 | Pro e Contro

Degiro: Recensione e Guida Pratica 2022 | Pro e Contro

Degiro è un broker completo e affidabile per investire su numerosi prodotti finanziari. Scopriamo in questa guida come funziona, i pro e i contro.
Degiro è un broker completo e affidabile per investire su numerosi prodotti finanziari. Scopriamo in questa guida come funziona, i pro e i contro.

Tra i numerosi broker disponibili online, uno dei più popolari è Degiro, piattaforma che offre diversi strumenti utili per fare trading online e pensati per principianti e professionisti del settore.

Degiro può vantare anche delle commissioni molto competitive, mettendo sullo stesso piano gli utenti privati e i professionisti, che godranno dello stesso trattamento per tutti i prodotti.

In questa guida completa su Degiro capiremo meglio il funzionamento del sito e le commissioni previste, i tipi di conti che è possibile aprire, i prodotti finanziari offerti e come accedere alla famosa accademia degli investitori (ottima per imparare a investire come dei veri professionisti).

Cos’è Degiro

Degiro è un broker fondato nel 2008 ad Amsterdam da cinque ex banchieri. Dal 2013 offre servizi di intermediazione per gli investitori europei e dal 2015 è possibile accedervi anche dall’Italia. Concentrandosi esclusivamente sui Paesi dell’Eurozona, i servizi di Degiro non sono disponibile fuori dall’Europa.

La piattaforma risulta essere molto apprezzata dagli utenti soprattutto per la sua facilità d’uso, che la rende accessibile anche agli utenti meno esperti, e per le commissioni basse.

Degiro al momento risulta attivo in 18 Paesi europei e nel 2020 ha superato quota 1,2 milioni di utenti.

🏢 Sede e Nascita:Amsterdam (Olanda), 2008
📄 Regolamentazione:AFM, FCA, Consob
💰 Deposito Minimo:0,01 €
📱 App mobile:Sì (Android, iOS)
☎️ Contatti:email, telefono
📈 Tipo di Trading:azioni, ETF, prodotti con leva finanziaria, obbligazioni e derivati ​​(opzioni, futures)
🌎 Sito Ufficiale:degiro.it

Caratteristiche e servizi di Degiro

Su Degiro è possibile investire su una grande quantità di prodotti finanziari, molti dei quali sbloccabili solo con i conti più avanzati (ossia Trader e Day Trader).

In ogni caso, è possibile iniziare a investire su titoli piuttosto semplici o a bassa volatilità anche con gli account base (Basic e Active), poiché la piattaforma filtra automaticamente i prodotti da visualizzare in base al tipo di conto che l’utente decide di attivare.

Azioni e obbligazioni

I mercati principali di Degiro sono senza ombra di dubbio il mercato azionario e quello delle obbligazioni. Grazie all’accesso a oltre 30 Borse, su Degiro è infatti possibile acquistare azioni in vendita delle maggiori aziende a livello mondiale, oltre a poter contrattare le azioni delle nuove aziende che decidono di aprirsi alla Borsa valori. Le commissioni applicate sono piuttosto basse, rendendo quindi l’acquisto di titoli estremamente conveniente rispetto ad altri broker competitor.

ETF

Con questo broker è possibile investire nei principali fondi ETF (exchange-traded funds) a livello mondiale e continentale, con oltre 4000 strumenti finanziari disponibili. Una tale quantità di strumenti rendono Degiro uno dei migliori servizi a livello europeo per trattare i panieri ETF, con una diversificazione dell’offerta senza eguali. All’interno del broker è presente anche una speciale selezione di 200 fondi negoziabili senza il pagamento di commissioni.

Futures

Chi vuole investire sull’andamento dei prezzi delle materie prime può puntare su oltre 1000 prodotti derivati. Questo tipo di strumento finanziario è molto apprezzato dai professionisti del trading, dato che piazzare la chiamata giusta e chiudere la posizione in determinate situazioni permette di incrementare notevolmente i propri profitti. A tal proposito, conviene tenere sempre a portata di mano la sezione news, grazie alla quale è possibile ottenere informazioni aggiornate e precise sui derivati.

Altri prodotti

Tra gli altri prodotti su cui si può investire sulla piattaforma di Degiro troviamo:

  • opzioni, un tipo di derivato che dà all’acquirente del contratto la possibilità di acquistare o vendere l’attività sottostante (se si tratta rispettivamente di una call o di una put)
  • fondi di investimento, gestiti da Aberdeen standard, BNP Paribas, Blackrock, Fidelity, Goldman Sachs, Kempen, NN (precedentemente ING investment funds) e SNS investment funds.

La presenza di questi due prodotti rende la piattaforma del broker davvero completa, dato che è possibile investire anche su strumenti generalmente destinati ai grandi investitori o ai professionisti e difficilmente accessibili al grande pubblico.

Criptovalute su Degiro

Riguardo alle criptomonete, ricordiamo che sul broker Degiro non è possibile acquistare direttamente criptovaluta

Si può però investire sull’andamento del valore delle crypto con i tracker, scegliendo i prodotti noti come exchange-traded funds (ETF) e exchange-traded notes (ETN).

Il funzionamento è diverso dai CFD che molti altri broker e trader offrono sulle criptovalute, ma chi vuole inserire anche le criptovalute nel proprio portafoglio di investimenti può farlo tramite gli ETF.

Come funziona Degiro

degiro

Degiro ha investito molto in questi ultimi anni per offrire ai propri clienti una piattaforma intuitiva e user-friendly.

L’interfaccia è studiata per offrire subito l’accesso ai prodotti finanziari e analizzare il proprio portafoglio di titoli, ottenere informazioni sui titoli aggiunti, analizzare gli ordini in corso e controllare gli ultimi ordini effettuati.

Questo rende la piattaforma di Degiro una delle più accessibili nel panorama dei broker, in quanto fornisce degli strumenti semplici e chiari da utilizzare sin da subito. Ciò vale sia per l’investitore alle prime armi (che cerca praticità e titoli sicuri su cui investire) sia per l’investitore più esperto (più interessato alla velocità e alle ultime news sui propri titoli).

La semplicità della piattaforma Degiro è apprezzabile anche da dispositivi mobile come smartphone e tablet, grazie all’app dedicata (che è possibile scaricare da Google Play Store e dall’Apple App Store.

Con l’app sarà quindi possibile operare su Degiro anche da smartphone: l’utente può acquistare e vendere i titoli azionari, analizzare l’andamento di mercato dei titoli inclusi nel portafoglio, ricevere notifiche personalizzate sulle posizioni aperte, aggiornarsi leggendo le news legate ai titoli d’interesse e molto altro ancora.

L’app di Degiro è compatibile con sistema operativo iOS e Android, offrendo quindi ampio supporto a tutti i dispositivi moderni.

Aprire un conto su Degiro

degiro promo

L’apertura del conto sulla piattaforma Degiro richiede pochi, semplici passaggi.

Ecco un mini tutorial per aprire un conto su questo broker:

  • andare sulla pagina dedicata alla registrazione
  • inserire un indirizzo email valido
  • scegliere username e password
  • cliccare su Apri il tuo account, per confermare.

Per completare la registrazione sarà poi necessario fornire i propri dati anagrafici, aggiungendo anche un IBAN di riferimento, un numero di telefono valido e un documento d’identità (carta d’identità o passaporto). Per questo motivo il sito consiglia di tenere a portata di mano smartphone e documento di identità scelto per la registrazione, così da poter completare la procedura velocemente e senza problemi.

Confermata l’identità sul conto, sarà possibile iniziare a investire su Degiro usando uno dei conti offerti dalla piattaforma (che analizzeremo nel dettaglio paragrafo successivo).

Degiro non offre un conto demo, ma è bene sapere che il deposito minimo previsto dalla piattaforma è di 0,01 € (1 centesimo di euro), dunque davvero irrisorio. Sarà quindi possibile cominciare a investire anche con una piccolissima somma di denaro e passare poi solo in seguito a investimenti più cospicui.

Tipi di conto di Degiro: Basic, Active, Trader e Day Trader

Degiro mette a disposizione ben quattro tipi di conto.

Il profilo Basic è quello disponibile non appena ci si iscrive ed è quello di base offerto dalla piattaforma. Questo tipo di conto consente all’utente di accedere a un catalogo di prodotti semplificato (per agevolare gli investitori meno esperti) e di aprire posizioni long sul mercato.

La semplicità di questo conto lo rende quindi adatto a chi vuole cominciare a prendere confidenza con la piattaforma e con i vari strumenti a disposizione. Si tratta dunque di una buona alternativa al conto demo che, come dicevamo in precedenza, non viene offerto dal broker Degiro.

Se si desidera avere accesso a un catalogo più ampio, però, si può richiedere gratuitamente il passaggio al profilo Active, con il quale verranno aggiunti i servizi di scoperto, prestito titoli e negoziazione di prodotti derivati.

Oltre al profilo Active si può passare al profilo Trader, che sblocca la leva finanziaria massima consentita dai regolamenti europei e permette di aprire posizioni short sul mercato e di accedere a un margine maggiore, con un approccio al rischio meno conservativo rispetto all’Active. Il conto Trader rappresenta dunque la soluzione ideale per il semi-professionista che sa già come muoversi sul mercato e come investire sul medio periodo.

Se dopo tale passaggio a un profilo Active o Trader si vuole tornare al profilo Basic, sarà necessario verificare di essere in possesso di alcuni requisiti e fare richiesta al Service Desk di Degiro.

Per gli utenti più esperti, infine, consigliamo il profilo Day Trader, pensato appositamente per i professionisti del trading. Quest’ultimo conto offre infatti l’accesso all’intero catalogo di prodotti presenti su Degiro (anche quelli più rischiosi), un margine pari al 5% per le operazioni intraday sui futures e un margine azionario intraday superiore fino a 3 volte rispetto a quello del conto precedente.

Gli utenti professionisti interessati a questo conto dovranno contattare l’assistenza e farne richiesta: così facendo si evitano eventuali attivazioni accidentali e si dà al broker la possibilità di analizzare la propria posizione in termini di investimento.

Commissioni e prezzi su Degiro

Le commissioni basse sono uno dei punti di forza di Degiro.

Il broker Degiro fornisce infatti delle commissioni fisse per azioni, obbligazioni, ETF, opzioni, futures e altri strumenti finanziari. Tali commissioni si applicano indipendentemente dal numero di operazioni che l’utente effettua sul sito: che si faccia una sola operazione all’anno oppure 1.000 al mese, le tariffe resteranno sempre le stesse.

Per capire meglio la convenienza di Degiro in fatto di commissioni, è possibile leggere i seguenti esempi, che illustrano bene la struttura commissariale operata dal broker:

  • sul mercato Italia è possibile comprare azioni al costo minimo di 50 centesimi di euro, con una maggiorazione per ogni azione negoziata pari allo +0,05%
  • sul mercato Stati Uniti è possibile comprare azioni al costo minimo di 50 centesimi di euro, con una maggiorazione per ogni azione negoziata pari a +0,004$ (convertiti in euro al tasso attuale)
  • sul mercato del Regno Unito è possibile comprare azioni al costo minimo di 4 €, con una maggiorazione per ogni azione negoziata pari allo +0,05%.

E non è tutto, perché sulla piattaforma sono disponibili circa 200 ETF negoziabili senza alcuna commissione, l’ideale per chi inizia a investire e cerca subito dei buoni panieri dove piazzare i soldi del primo deposito.

Metodi di pagamento accettati su Degiro

Su Degiro è possibile versare denaro e prelevare i guadagni sul conto utilizzando il bonifico bancario. Con questo strumento è possibile depositare un minimo di 0,01 € (1 centesimo di euro), rendendo quindi accessibile a tutti il conto senza dover effettuare un vero e proprio deposito minimo, a differenza dei competitor che il più delle volte stabiliscono un minimo piuttosto elevato.

Per quanto riguarda le commissioni per deposito e prelievo su Degiro, ecco cosa c’è da sapere:

  • bonifico: gratuito se effettuato in Euro, 10 € + 0,02% in altra valuta estera. Tempi di lavorazione: fino a 5 giorni lavorativi.
  • Sofort e Trustly: gratuito se effettuato in Euro, 10 € + 0,02% in altra valuta estera. Tempi di lavorazione: entro 24 ore.

Se non si vuole utilizzare il bonifico bancario, è quindi possibile optare per i sistemi di pagamento Sofort e Trustly, che presentano gli stessi limiti di deposito minimo visti per il bonifico bancario.

Al momento in cui scriviamo non è possibile investire i propri soldi utilizzando uno strumento di intermediazione come PayPal: conviene quindi armarsi di un conto corrente bancario e iniziare a utilizzarlo regolarmente per i depositi e i prelievi dal broker.

Formazione su Degiro: accademia degli investitori

formazione-degiro

Come molti altri broker del settore, Degiro presenta una sezione dedicata alla formazione degli utenti. Per Degiro parliamo infatti di una “accademia degli investitori, dove gli utenti meno esperti possono trovare risorse utili per imparare le basi del trading e avere così un’infarinatura generale del mondo dell’investimento.

L’accademia è suddivisa in 10 lezioni (con video e testo) sul trading e sugli investimenti in generale: si parte dall’ABC dei prodotti finanziari complessi passando per le analisi dell’andamento del titolo, con particolare enfasi sui corsi che mostrano come scegliere la prima azione, i tipi di ordine presenti sulla piattaforma e come investire correttamente in base al piano che si desidera seguire.

Chi non ha mai investito prima dovrebbe seguire i corsi presenti nell’accademia prima di addentrarsi nella piattaforma di Degiro, soprattutto perché questo broker non mette a disposizione un account demo.

La sezione formativa risulta meno utile per gli investitori più navigati, poiché non sono presenti risorse di approfondimento per trader esperti.

Pro e Contro di Degiro

Ecco una tabella riassuntiva dei principali punti di forza e di debolezza del broker Degiro, emersi dalle recensioni lasciate dagli utenti che utilizzano già questo servizio.

Pro
Contro
Pro
  • Deposito minimo molto basso (0,01 euro)
  • Ampia gamma di strumenti di investimento
  • Piattaforma web e app user friendly
  • Materiale formativo di base disponibile online
  • Livello di sicurezza elevato
  • Commissioni basse
Contro
  • Pochi strumenti di analisi
  • Assenza di un corso formativo avanzato e completo
  • Conto demo non disponibile

Sicurezza di Degiro

Degiro può vantare numerosi riconoscimenti e certificati, che lo rendono uno dei broker più affidabili del settore. Degiro inoltre è supervisionato dall’Autorità olandese per i mercati finanziari (AFM) e dalla De Nederlandsche Bank (DNB); entrambi operano controllando l’attività dei broker in Olanda.

Altre conferme importanti riguardo all’affidabilità del servizio sono il Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito e l’iscrizione al registro CONSOB, che ha autorizzato questo broker a operare sul territorio italiano con numero 13005353.

La liquidità dei clienti che versano denaro su Degiro viene custodita presso Flatex Bank. Questo permette al broker di offrire una sicurezza aggiuntiva sui depositi, grazie alla sottoscrizione del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (FITD) tedesco, che copre i conti fino a un importo massimo di 100.000 euro.

Questo equipara la sicurezza dei conti Degiro alla sicurezza vista nei conti correnti bancari, cosa non da poco per chi vuole investire elevate somme di denaro e preferisce affidarsi a un gruppo che possiede una banca solida alle spalle (sebbene Degiro non offra strumenti bancari in senso stretto).

Prelevare e depositare su Degiro

Gli utenti che si chiedono come fare per prelevare o depositare fondi su Degiro devono sapere che la procedura è piuttosto semplice.

Basta infatti accedere alla piattaforma e cliccare su “Deposita/Preleva fondi”, in alto a destra della piattaforma. Sull’app, invece, la funzione “Deposito/Prelievo” si trova all’interno del menu, in alto a sinistra.

Per quanto riguarda i prelievi, è bene sapere che non è possibile prelevare fondi utilizzando un’altra valuta: i prelievi vengono infatti effettuati nella valuta di base del proprio account. Le tempistiche per il completamento di questa operazione vanno dai 2 ai 4 giorni lavorativi.

Inoltre, non è possibile prelevare fondi che al momento dell’operazione risultano come investiti su Degiro.

Passando ai depositi, invece, bisogna sapere che si potranno trasferire fondi nel proprio account Degiro solo dal proprio conto bancario primario registrato, tramite bonifico. In questo caso serviranno dai 2 ai 3 giorni lavorativi per vedere la somma sul proprio account; la piattaforma, inoltre, sconsiglia l’uso dei bonifici istantanei.

Dichiarazione dei redditi: il regime fiscale su Degiro

Dichiarazione redditi

Non avendo sede in Italia, Degiro non può agire come sostituto d’imposta. Questo però non deve scoraggiare chi investe e deve compilare la dichiarazione dei redditi: Degiro offre infatti un utile servizio gratuito di rendicontazione fiscale realizzato da commercialisti italiani.

Grazie a questa rendicontazione, si potrà avere il calcolo dei redditi derivanti dall’attività di trading e un fac-simile precompilato del modello redditi, da usare come base per la propria dichiarazione o come modello da inserire al suo interno (o da consegnare al proprio commercialista).

Tale servizio è molto utile in quanto consente di provvedere alla corretta dichiarazione dei redditi legati alle attività di trading. Molto spesso, infatti, questi finiscono per mettere in crisi chi non è solito gestire redditi diversi da quelli provenienti dal lavoro dipendente o autonomo.

Assistenza clienti di Degiro: contatti

Il servizio di assistenza clienti di Degiro è raggiungibile dal lunedì al venerdì in orario lavorativo (dalle 8:00 alle 17:30) via email e telefono.

L’assistenza clienti risponde in italiano all’indirizzo email clienti@degiro.it, solitamente entro 3 giorni lavorativi.

Gli utenti che hanno bisogno di assistenza immediata, invece, possono contattare il supporto clienti al numero +39 0694801507 (lingua italiana) e +31 202613072 (lingue inglese e olandese).

Un’ulteriore soluzione in caso di problemi con la piattaforma è accedere alla sezione FAQ, dove è possibile trovare tutte le risposte alle domande frequenti poste da altri utenti. In questo modo sarà possibile risolvere alcuni problemi pratici molto comuni senza contattare l’assistenza telefonica o via email.

Al momento in cui scriviamo non è possibile beneficiare del servizio di assistenza via WhatsApp o tramite live chat per Degiro.

Alternative a Degiro

Se dopo aver approfondito le caratteristiche specifiche di Degiro si nutre ancora qualche dubbio, può essere utile avere una visione d’insieme degli altri servizi di trading esistenti prima di fare la propria scelta.

Avere una panoramica completa dei broker di crypto permette infatti di decidere in maniera saggia e ponderata, in quanto ognuno presenta dei punti di forza e di debolezza che hanno un peso diverso a seconda di vari fattori (come la quantità e la tipologia di operazioni che si desidera svolgere in fatto di investimenti, per esempio).

Al di là delle preferenze legate a questi aspetti, però, è sempre il caso di affidarsi a dei broker legali, sicuri e trasparenti, per non correre rischi di alcun tipo.

Ecco di seguito quelli più conosciuti e apprezzati dagli utenti:

Commissioni maker/taker
Deposito minimo
Criptovalute disponibili
Conto demo
Commissioni:
0,1%/ 0,15%
Deposito minimo: 25€
Criptovalute: 50+
Conto demo: No
Commissioni:
1%/1%
Deposito minimo: 50$
Criptovalute: 50+
Conto demo:
Commissioni:
zero
Deposito minimo: 100€
Criptovalute: 19
Conto demo:
Commissioni:
zero
Deposito minimo: 10€
Criptovalute: 15
Conto demo:
Commissioni:
zero
Deposito minimo: nessuno
Criptovalute: 25
Conto demo:
Commissioni:
0,5%/0,5%
Deposito minimo: 10€
Criptovalute: 30+
Conto demo: No
Commissioni:
0,01%/0,05%
Deposito minimo: nessuno
Criptovalute: 18
Conto demo:
Commissioni:
zero
Deposito minimo: 10€
Criptovalute: 50+
Conto demo: No

*Il 68% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.
Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi dell’UE. I consumatori non sono tutelati. Possono essere applicate imposte sui profitti.

Considerazioni conclusive e opinioni su Degiro

Degiro può essere considerato tra i migliori siti dove iniziare a investire in ETF e in azioni, considerando i costi molto bassi e la possibilità di accedere a una selezione di prodotti finanziari disponibili senza alcuna commissione.

Inoltre, Degiro non presenta nemmeno dei costi di mantenimento del conto attivo (pratica molto comune nei broker concorrenti e spesso sufficiente ad allontanare gli investitori occasionali, per ovvie ragioni).

L’usabilità della piattaforma web e dell’app per dispositivi mobile permettono all’utente di investire in totale sicurezza in qualsiasi momento della giornata, anche senza dover utilizzare il pc.

Dalle opinioni degli utenti su Degiro, emerge in particolare l’apprezzamento degli utenti per alcuni aspetti specifici. I principali sono la semplicità della piattaforma, la rendicontazione fiscale fornita direttamente dal broker (utilissima in sede di dichiarazione dei redditi), l’accessibilità dovuta all’assenza di costi per i prelievi e depositi su Degiro, la presenza di strumenti finanziari avanzati (generalmente destinati ai professionisti), i materiali formativi dedicati agli investitori in erba, un servizio di assistenza piuttosto efficiente e in lingua italiana e la presenza di autorizzazioni certificate a livello europeo.

Queste ultime, in particolare, aumentano significativamente il grado di fiducia da parte degli investitori (occasionali e non).

Non è un caso se, su siti come Trustpilot, l’86% delle recensioni su Degiro riportano un giudizio molto positivo (Eccezionale o Molto buono).

L’assenza di un conto demo gratuito potrebbe apparire come un punto di debolezza, ma non deve affatto impensierire. Considerati i limiti molto bassi per i depositi, infatti, è possibile investire somme contenute per testare il servizio; sfruttando il conto Basic si può prendere dimestichezza con il sito e i suoi strumenti finanziari accedendo solo a una selezione limitata di strumenti finanziari e diminuendo sensibilmente il rischio.

Domande frequenti su Degiro

Degiro è sicuro?

Il broker Degiro offre una piattaforma sicura su cui operare i propri investimenti grazie ai sistemi di sicurezza applicati sulla pagina web e sull’app e alle certificazioni di cui si è dotata per poter operare sul mercato europeo.

Degiro è autorizzata dalla Consob?

Sì. Questo broker dispone di un’autorizzazione della CONSOB con numero 13005353. Grazie a essa può operare sul territorio italiano e fornisce ai clienti la garanzia che tutti i servizi offerti dalla piattaforma siano regolamentati e in grado di soddisfare gli standard di sicurezza richiesti per operare nel settore.

Le commissioni Degiro sono convenienti?

Attualmente le commissioni di Degiro sono le più convenienti in assoluto nel panorama dei broker. Possiamo quindi investire in azioni, obbligazioni, ETF e molto altro pagando una somma decisamente inferiore rispetto a qualsiasi altro broker, ottenendo allo stesso tempo un servizio di qualità elevata su tutti i fronti.

Meglio Degiro o Interactive Broker?

Confrontando i due broker è possibile notare fin da subito che Degiro applica commissioni più basse, offre un servizio clienti superiore e presenta uno strumento di rendicontazione fiscale estremamente interessante (assente in Interactive Broker, dove è necessario effettuare personalmente la rendicontazione).

Meglio Degiro o Directa?

Confrontando il broker con Directa possiamo affermare che Degiro è superiore in termini di facilità d’uso, gestione fiscale, costi di commissione e prodotti finanziari offerti, rappresentando quindi la prima scelta per qualsiasi investitore.

Degiro opera in regime amministrato?

Come già accennato nella guida, Degiro applica il regime dichiarativo, così come avviene con tutti i broker senza sede in Italia. Anche se questo regime spesso mette in difficoltà gli investitori, con Degiro è possibile beneficare dell’innovativo servizio di rendicontazione fiscale, redatto da uno studio di commercialisti italiani. Compilare quindi la dichiarazione dei redditi non sarà mai più un problema.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 7 giu 2022
Link copiato negli appunti