Kucoin: come funziona l'exchange, le commissioni e le opinioni

Kucoin è un exchange molto giovane, fondato nel 2017. In questi anni si è però imposto come un operatore tra i più apprezzati sul mercato.
Kucoin è un exchange molto giovane, fondato nel 2017. In questi anni si è però imposto come un operatore tra i più apprezzati sul mercato.

Tra gli exchange del mercato delle criptovalute, Kucoin è una delle realtà più interessanti. E non a caso è diventata una delle piattaforme maggiormente apprezzate dagli utenti di tutto il mondo. Nata nel 2017, Kucoin in questi quattro anni è cresciuto davvero tanto, prendendosi una grossa fetta del criptomercato. In questa guida andiamo a scoprire nel dettaglio cos'è, il suo funzionamento e le opinioni degli esperti che hanno avuto modo di utilizzarlo.

Cos'è Kucoin

Kucoin_HP

Come abbiamo già accennato in apertura, Kucoin exchange è nato nel 2017, ed attualmente risulta uno dei più popolari. Questa piattaforma è stata fondata da un gruppo di esperti del blockchain: tra questi emerge la figura di Michael Gan, CEO dell'azienda. Ha sede ad HongKong e del suo team fanno parte esperti con esperienza internazionale con grandi compagnie del mondo del Blockchain e del Bitcoin, come ad esempio la GFSecurities e la ANTFinancial.

L'obiettivo principale del Kucoin è consentire uno scambio sicuro e intuitivo per tutti i tipi di pubblico. Le tante criptovalute supportate e la possibilità di gestire crypto di recente conio, lo rende uno dei preferiti dagli utenti pià dinamici e reattivi. E non è un caso che Kucoin detiene il record di volume giornaliero di 10000 BTC, ossia 150 milioni di euro. Di recente ha anche lanciato la sua App per Android e iOS.

Come funziona Kucoin

Kucoin_screenshot

Essendo un exchange, con Kucoin puoi scambiare criptovalute con criptovalute ed effettuare trading. L'interfaccia offerta da questo portale è veramente notevole: intuitiva, molto semplice da utilizzare. Su Kucoin ci sono ben 398 coppie di criptovalute, che vengono quotidianamente negoziate. Tra queste, ovviamente ci sono Bitcoin, Ethereum e Litecoin.

Come iscriversi e metodi di pagamento

La prima cosa da dire è che aprire un account Kucoin è molto semplice. Basta entrare sul sito ufficiale della piattaforma, selezionare il pulsante in alto a destra del display “Iscriviti“. Fatto questo, devi riempire i campi obbligatori con i tuoi dati personali, dopodichè conferma la email tramite il link di conferma inviato al momento della registrazione.

Nella home della piattaforma potrai trovare la barra di gestione, dove al suo interno c'è la pagina dedicata ai mercati. Nella lista avrai la possibilità di trovare la criptovaluta che vuoi acquistare, oppure fare una ricerca specifica se già sai cosa ti interessa comprare o valutare. Basta cliccare sull'icona della moneta e scegliere tra le varie opzioni disponibili.

I metodi di pagamento sono diversi: oltre alla classiche carte di credito, su Kucoin si possono effettuare transazioni utilizzando PayPal, bonifico, Interac e-Transfer.

Criptovalute supportate

Sono tante le criptovalute supportate, questo exchange permette di scambiare, acquistare e vendere le più famose crypto del mercato, come ad esempio Bitcoin, Ethereum e Litecoin, ma anche oltre 200 altre criptovalute.

Costi e commissioni

Le commissioni e i costi generali imposti da Kucoin sono tra i più vantaggiosi del mercato. Infatti, i depositivi di qualcunque crypto non sono soggetti a commissioni: depositare è totalmente gratis. Per quanto riguarda le commissioni per il trading o la compravendita di criptovalute dentro la piattaforma, sono dello 0,1% sul totale dell'ordine.

Le commissioni di ritiro invece variano secondo la moneta e in ogni caso non prevede il pagamento di commissioni per il ritiro di NEO e GAS.

Kucoin è affidabile?

Secondo la maggior parte degli utenti che hanno utilizzato Kucoin, alcuni problemi nell'utilizzo della piattaforma ci sono stati. Comunque, rappresenta un ottimo exchange di criptovalute, una soluzione perfetta per i trader di tutte le esperienze, anche per quelli più professionali.

Nonostante il volume di scambi al suo interno sia nettamente inferiore rispetto ad altri competitor come Coinbase, Kucoin è sicuramente uno degli exchange pià apprezzati, perchè i trader possono fare trading senza rinunciare ad alcune opzioni interessanti, come la possibilità di analizzare le tendenze dei prezzi e le loro variazioni.

Kucoin è sicuro?

Sicuramente la sicurezza è un punto a favore. La piattaforma infatti protegge ogni account registrato con un protocollo crittografico che non rende disponibile a terzi le proprie informazioni personali. I fondi degli utenti sono garantiti da attacchi di hacker (che in passato ci sono stati).

Diamo due consigli in particolare per aumentare la propria sicurezza quando si opera su Kucoin: in primis non depositare molti fondi e prelevarli subito, in secondo luogo attivare l'autenticazione di Google. Quest'ultima rende necessaria la digitazione di un codice sul tuo smartphone per poter accedere all'account.

Giudizio conclusivo

Kucoin è un exchange ancora in evoluzione: si tratta di una piattaforma ancora molto giovane, con ampi margini di miglioramento. La cosa su cui deve ancora lavorare è il volume di negoziazione, ancora troppo basso. Ciò potrebbe essere dovuto ad una liquidità insufficiente. Se scambi un volume elevato di coppie di criptovalute, meglio rivolgersi ad altri exchange. In caso contrario, Kucoin va benissimo per le negoziazioni quotidiane. Infatti risulta comunque un provider affidabile, tendenzialmente sicuro e con commissioni non elevate.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 08 2021
Link copiato negli appunti