Freedom Finance trading: recensione e opinioni sul broker

Freedom Finance trading: recensione e opinioni sul broker

Vediamo come funziona il broker Freedom Finance: tipi di conto, prodotti finanziari, commissioni, trading, IPO ed ETF.
Vediamo come funziona il broker Freedom Finance: tipi di conto, prodotti finanziari, commissioni, trading, IPO ed ETF.

Gli investitori sanno quando sia importante riuscire a partecipare ad una IPO, ossia una offerta pubblica iniziale per le aziende che vogliono quotarsi per la prima volta in Borsa. Finora solo i più grandi istituti finanziari e fondi d’investimento avevano accesso alle IPO più interessanti lanciate dalle grandi aziende negli ultimi decenni, ma utilizzando un broker online sicuro ed affidabile come Freedom Finance anche un piccolo investitore può partecipare ad una IPO di particolare importanza, ottenendo quindi un piccolo capitale da far fruttare alla prima occasione utile e diversificando i guadagni su vari tipi di prodotti.

Nella guida che segue vi mostreremo quali sono i vantaggi del broker online Freedom Finance, che vanta una delle piattaforme d’investimento a più grande crescita negli ultimi anni, con strumenti d’investimento senza pari tra i broker di nuova generazione.

Cos’è Freedom Finance

Freedom Finance Europe Ltd. è un broker altamente professionale operante in tutti i principali territori internazionali, inclusi molti paesi dell’Europa.  Per comprendere la stabilità del gruppo finanziario è sufficiente sapere che Freedom Finance Europe Ltd. fa capo alla colossale Freedom Holdings Corp., una società quotata in Borsa e presente sul NASDAQ.

Chi partecipa in Borsa deve rispettare elevanti standard dal punto di vista della sicurezza e dell’affidabilità e con Freedom Finance è possibile beneficiare di un gruppo solido, con tanti anni d’esperienza sulle spalle e un elevato numero di clienti soddisfatti.

Come funziona Freedom Finance

Freedom Finance sito

In questa recensione analizzeremo nel dettaglio le caratteristiche di Freedom Finance e della sua piattaforma Freedom 24, un nuovo broker online su cui è possibile investire tramite avanzati strumenti finanziari, alcuni davvero molto rari nel panorama del servizi broker online (come la già citata IPO).

Apertura conto e verifica identità

Per aprire un conto su Freedom 24 è sufficiente aprire un qualsiasi browser web, portarci sul sito ufficiale  della piattaforma e premere in alto sul tasto Registrazione. Nella finestra successiva inseriamo un’indirizzo email valido e scegliamo una password molto robusta (difficile da indovinare), confermiamo il trattamento dei dati personali apponendo l’apposito segno di spunta e premiamo nuovamente su Registrazione.

Successivamente dovremo aprire il link che ci verrà fornito via email e compilare tutti i campi personali proposti dalla pagina, inclusi quelli per la verifica dell’identità (necessaria per poter operare sui siti di questo tipo).

Per poter portare a termine l’operazione vi consigliamo di tenere a portata di mano la carta d’identità elettronica o il passaporto, un numero di telefono valido (intestato a noi) e una scansione integrale del documento con indirizzo di residenza, così da poter terminare la procedura di verifica e iniziare ad investire. Senza la verifica non è possibile iniziare ad investire: conviene quindi avere già tutti i documenti a portata di mano ed inserirli quando richiesto dal sito, che provvederà ad effettuare i controlli entro pochi giorni lavorativi.

Se dobbiamo partecipare ad una IPO conviene quindi aprire con largo anticipo il conto su Freedom Finance, visto che dovremo comunque attendere la verifica dei dati e dei documenti forniti. Non c’è niente di peggio nel perdere un’IPO solo perché ci siamo decisi ad aprire un conto solo all’ultimo momento utile!

Prodotti e strumenti finanziari

Rispetto ad altri broker online Freedom Finance si è concentrata solo sui prodotti che offrono elevati volumi di vendita. Aprendo un conto sul sito possiamo acquistare:

  • Azioni
  • Obbligazioni
  • Futures e opzioni
  • ETF (Exchange Traded Funds)

Nella lista mancano i CFD, su cui l’azienda per il momento non ha voluto fornire come strumento e che di fatto non rende possibile il trading sulle criptovalute. Altro prodotto finanziario molto interessante offerto da Freedom Finance è il Conto D cumulativo, un conto deposito al 3% annuo in cui la redditività è calcolata giornalmente, così da poter bloccare i propri risparmi e vederli fruttare nel tempo a tassi decisamente più favorevoli rispetto alle banche italiane tradizionali.

Tipi di conto

La registrazione dell’account sulla piattaforma Freedom24 vi darà accesso ad un account promozionale a costo zero per i primi 30 giorni: un’occasione unica da sfruttare al volo se siamo cittadini dell’Unione Europa! Durante il periodo promozionale le tariffe sono fortemente agevolate, con molti costi di commissioni azzerati.

Scaduti i 30 giorni promozionali il conto verrò convertito in conto Smart, il conto di base con cui è possibile operare all’interno della piattaforma. Con questo conto è possibile ottenere tariffe molto convenienti, con commissioni sulle azioni pari a 0,02 euro e commissioni di pagamento con carta pari a 2,50%.

Per chi vuole investire cifre consistenti sono disponibili il conto Fix e il conto Super, che portano il costo delle commissioni su azioni  rispettivamente a 0,012 € e a 0,008 €. Su tutte le tariffe possiamo attivare anche servizio di avviso tramite SMS. Questo interessante servizio è fornito gratuitamente solamente per il piano Super, mentre presenta un costo pari a 0,05 euro per il piano Fix e 0,03 euro per il piano Super.

Depositi e prelievi

Per i depositi sul conto sono supportati i bonifici bancari e i pagamenti tramite carta di credito (Visa e MasterCard). L’utilizzo dei due strumenti può essere dettato anche dalle esigenze del momento: se dobbiamo partecipare ad una IPO conviene sfruttare la velocità e l’immediatezza del deposito tramite carta di credito, mentre se non abbiamo fretta e vogliamo investire i nostri soldi con calma il bonifico bancario resta il miglior metodo per aggiungere fondi a questo broker.

Chi vuole prelevare i propri guadagni non deve far altro che aprire la sezione relativa ai prelievi, indicare un IBAN valido e fornire la cifra che intendiamo prelevare, così da averla accreditata entro 5 giorni lavorativi.

Vi ricordiamo che al momento della scrittura dell’articolo non sono supportati gli e-wallet più famosi per effettuare depositi rapidi sul conto: non possiamo quindi utilizzare PayPal per depositare la somma di denaro che abbiamo scelto di investire.

Costi e commissioni

Come visto nel capitolo dedicato ai tipo di conto offerti da Freedom le commissioni sono azzerate per i nuovi conti aperti da utenti residenti nell’Unione Europea: per 30 giorni possiamo investire in azioni e fare trading senza pagare nessun tipo di commissione. Allo scadere dei 30 giorni il conto verrà automaticamente convertito in Smart, che presenta i seguenti costi di commissione:

  • Azioni ed ETF, USA/Europa/Asia: 0,02 $/€
  • Numero minimo per fare richiesta: 2$/€
  • Azioni e ETF, Russia/Ucraina: 0,08%
  • Minimo per transazione: 0.2 $
  • Attivazione Forts: 20€, per contratto 5 rubli
  • USA Stock Options: per contratto 0,65 $
  • Prestito di margine: 12%
  • Avviso via SMS: 0.05 €

I costi di molte commissioni scendono se puntiamo sui conti Fix e Super; per attivare questi due conti speciali è necessario pagare 10€ al mese per il conto Fix e 200€ al mese per il conto Super.

Va precisato che, in caso di investimenti su titoli della borsa di New York, verranno utilizzati solamente i dollari statunitensi come moneta di riferimento, rendendo quindi necessario considerare anche i costi di conversione.

Assistenza clienti

I clienti Freedom Finance posso sfruttare diversi canali per comunicare con l’assistenza clienti, scegliendo di volta in volta quello più adatto al tipo di domanda o di richiesta da effettuare:

  • Live chat sul sito internet
  • Operatore disponibile via Whatsapp, Viber, Telegram, Instagram e Facebook
  • Chiamare al numero internazionale +357 25 25 77 85 (solo assistenza in inglese)
  • Per gli utenti italiani è possibile utilizzare anche l’indirizzo email info@freedomfinance.eu
  • FAQ con domande e risposte

Per gli utenti italiani è possibile quindi sfruttare sia il canale via email sia il canale tramite app social sia il canale di messaggistica istantanea, così da offrire un riscontro immediato con il problema e ricevere tutta l’assistenza necessaria per risolverlo. Non male la presenza di una live chat e di un numero di telefono dedicato, ma per poterne usufruire è consigliabile conoscere molto bene la lingua inglese.

Freedom Finance mette a disposizione dei clienti anche il suo centro formazione, in cui è possibile trovare idee su asset su cui investire, sull’andamento di un preciso settore economico e su quale mercato o azione conviene tenere gli occhi aperti nelle settimane che seguono (analisi del momentum).

Freedom Finance e IPO

Con Freedom Finance è possibile partecipare alle IPO e fare una richiesta di acquisto titoli direttamente dalla piattaforma. Per chi è nuovo in questo campo deve sapere che è necessario seguire delle precise regole per gestire correttamente l’IPO dalla piattaforma:

  • Avviamo la richiesta di acquisto titoli della società di interesse tramite la sezione Area Membri
  • Indichiamo l’importo che vogliamo investire nell’offerta pubblica; vi ricordiamo che la procedura può sempre essere annullata prima della chiusura del book in caso di ripensamenti, ma se tutte le azioni vengono piazzate non è possibile portare nuovamente a termine la procedura.
  • Dopo aver confermato l’acquisto dei titoli monitoriamo l’andamento delle azioni acquistate in questa fase.

Le azioni acquistate saranno visualizzate all’interno del nostro portafoglio digitale. Vi ricordiamo che nel periodo di lock-up (della durata di 93 giorni) non possiamo fare nulla sulle azioni se non controllare l’evolversi dell’IPO stessa. Raggiunta la data di chiusura dell’IPO, le azioni diventeranno pubbliche e saranno disponibili per lo scambio in Borsa.

Passati i 93 giorni possiamo scegliere di vendere le azioni (specie se abbiamo ottenuto un forte utile rispetto al valore d’acquisto) oppure continuare a mantenere le azioni nel portafoglio in attesa di tempi migliori (se il valore delle azioni non ha raggiunto il valore che ci eravamo prefissati o è ancora troppo basso rispetto alla nostra prospettiva di guadagno).

Freedom Finance e gli ETF

Gli ETF sono strumenti finanziari che permettono di investire in un paniere di titoli e obbligazioni, diversificando così l’investimento e replicando fedelmente la composizione di un indice di borsa (che in questo caso sarà basato sugli indici inclusi negli ETF). L’ETF sarà uniformato agli indici di riferimento senza bisogno di intervento dell’investitore; per questo motivo vengono definiti come strumenti d’investimento passivo. Rappresentano un buon metodo per investire piccole  e medie somme di denaro, lasciando che sia il mercato stesso a mostrarci quando è necessario vendere gli ETF che hanno generato un utile.

Chi è interessato agli EFT troverà su Freedom Finance una vasta gamma di “panieri” su cui investire, con oltre 1.500 ETF di emittenti come iShares, Vanguard e BlackRock. Anche questo tipo di strumento finanziario è accessibile direttamente dalla home del sito, dopo aver effettuato correttamente l’accesso.

La piattaforma e l’app

Piattaforma Freedom Finance

Il sito di Freedom Finance è accessibile da qualsiasi browser web ed offre accesso rapido a tutti gli strumenti e prodotti finanziari elencati nei capitoli precedenti. Con l’interfaccia disponibile dopo il login possiamo portare a termine gli investimenti prefissati e avremo accesso rapido alle migliori IPO e agli ETF presenti nei vari mercati finanziari. Per accedere alla piattaforma web basta semplicemente portarsi nell’Area Personale e portarsi nella sezione Terminale Web, così da poter ammirare la piattaforma di trading offerta dal sito e scegliere così dove investire i propri soldi.

Per chi vuole operare da mobile può scaricare l’app di Freedom Finance direttamente dal Google Play Store e dall’Apple App Store. L’app in questione è davvero ben fatta e consente di accedere velocemente a tutte le aree della piattaforma, così da piazzare la vendita giusta in qualsiasi momento della giornata o partecipare alla prossima IPO anche quando siamo in viaggio d’affari.

Freedom Finance: opinioni finali

Freedom Finance è un broker molto interessante per chi vuole effettuare trading tradizionale su azioni, obbligazioni e ETF utilizzando una piattaforma sicura e veloce. La piattaforma è ben strutturata e farà la gioia di chi investe da anni nei titoli in Borsa, ma si presta bene anche per gli utenti alle prime armi grazie all’account promozionale (fornito per i primi 30 giorni) e le app semplici da installare ed utilizzare in mobilità.

Punto di forza del broker è la possibilità di partecipare alle IPO delle aziende che decidono di quotarsi in borsa, un’opportunità davvero rara nel panorama degli investimenti privati e che permette a chiunque di acquistare titoli delle aziende che hanno effettuato questo importante passo. Interessante anche il conto D cumulativo, un conto deposito con un rendimento particolarmente elevato per gli standard europei (3%).

Al momento in cui scriviamo non è possibile utilizzare PayPal come e-wallet per depositare denaro sul conto, così come non è possibile fare trading sulle criptovalute (mancando completamente la sezione dedicata agli CFD).

Ricordiamo che il 67% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questi fornitori. Valuta se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Domande frequenti su Freedom Finance

Freedom Finance è sicuro?

Freedom Finance è una piattaforma d’investimenti sicura su cui investire i propri soldi, grazie al supporto alle ultime tecnologie di sicurezza per l’accesso, il supporto ai più avanzati sistemi di controllo dell’identità e il pieno supporto al GDPR in vigore sul territorio europeo. La sede dell’azienda è a Cipro, quindi parte integrante dell’Unione Europea.

Freedom Finance è regolamentato?

Finance Freedom è un broker regolamentato con autorizzazione ufficiale erogata direttamente da CySEC, valida quindi anche sul territorio europeo. Qualsiasi investitore che abiti all’interno dell’Unione Europea potrà quindi effettuare investimenti sulla piattaforma utilizzando come metodi di pagamento i bonifici bancari o le carte di credito (gestite tramite sistema di intermediazione cifrata e protetta, che riduce di molto il rischio di perdite di dati durante la transazione).

Freedom Finance agisce da sostituto di imposta?

Purtroppo Freedom Finance non ha una sede in Italia quindi non può essere utilizzato come sostituto d’imposta. Al momento della dichiarazione dei redditi dovremo quindi inserire anche le azioni e le obbligazioni in nostro possesso, facendoci aiutare da un commercialista esperto che saprà inserire il nostro paniere e i nostri titoli azionari nella dichiarazione dei redditi 730 (per i dipendenti) e Unico (per gli autonomi).

Su Freedom Finance si può investire in criptovalute?

Al momento della scrittura di questo articolo non è possibile investire in criptovalute, non essendoci il supporto per i CFD necessari per fare trading di criptovalute.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti