Tether Coin: cos'è, come acquistare, quotazioni in tempo reale

Tether Coin (guida): cos'è, come acquistare, quotazioni in tempo reale

In questa guida completa vediamo come comprare Tether coin, se conviene, come custodirla e le nostre previsioni per il futuro
In questa guida completa vediamo come comprare Tether coin, se conviene, come custodirla e le nostre previsioni per il futuro

Tether coin è una particolare tipologia di criptovalute poiché rientra tra le stable coin. Cosa sono le stable coin? Si tratta di criptovalute dal valore stabile, come dice il nome stesso, giacché ancorato ad una valuta FIAT. Vale a dire, una valuta avente corso legale di uno Stato.

Nel caso di Tether coin parliamo della valuta FIAT per antonomasia: il dollaro statunitense.

Il che, se da un lato la rende meno appetibile rispetto alle criptovalute ordinarie, giacché viene meno la caratteristica principale di queste ultime, ossia la volatilità, è anche vero però che può tornare utile per controbilanciare il proprio portafoglio titoli con asset appunto più stabili.

In questo articolo vedremo come comprare Tether coin, se conviene, come custodirla e tutto ciò che si nasconde dietro questa criptovaluta.

Cos'è Tether coin

Tether coin

 

Abbiamo già detto nell'incipit che siamo al cospetto di una stablecoin, termine con il quale ci si riferisce al fatto che sia una moneta digitale avente lo scopo di sostituire stabilmente una valuta avente corso legale (abbiamo detto, appunto, valuta fiat).

Non a caso, il termine tether è traducibile in italiano come “legare“.

Se è vero che Tether coin viene conosciuta principalmente come stablecoin ancorata al dollaro americano, con codice USD₮, è anche vero che è ancorata anche a due altre valute FIAT:

  • EUR₮: ancorato al nostro Euro
  • CNH₮: ancorato al yuan cinese

Nata nel 2014, trae le sue origini precedentemente nel protocollo Mastercoin di J.R. Willett. Colui che ha inventato praticamente le ICO (Initial Coin Offering) che permettono a chi vuole lanciare criptovalute di reperire fondi.

A co-fondare questa criptovaluta sono stati Brock Pierce e Craig Sellars, rispettivamente membro ufficiale e CTO della Mastercoin Foundation. A loro occorre aggiungere Reeve Collins, co-fondatore di SmartMedia Technologies.

Il suo nome iniziale era Realcoin, per differenziarla dalle altre criptovalute. Tuttavia, quasi subito dopo, ossia a 4 mesi dal lancio, ha acquisito il nome attuale di Tether coin (₮).

I primi token sono arrivati sulla blockchain di Bitcoin nell’ottobre 2014.

Tether e lo scandalo Bitfinex

Tether coin è stata anche al centro di uno scandalo nel 2019, in riferimento all'Exchange Bitfinex. Il quale ha finito pure per coinvolgere Bitcoin.

Nell’aprile 2019, il procuratore generale di New York ha accusato Bitfinex di aver usato i fondi di Tether per coprire perdite del valore di 850 milioni di dollari statunitensi verso la Crypto Capital Corp.

Il problema è che Tether Limited è una controllata dell’exchange Bitfinex, e condivide con quest'ultimo la stessa proprietà. Vale a dire il CEO Jl Van Der Velde e il CFO Giancarlo Devasini.

In realtà Bitfinex era già stata accusata in precedenza di gonfiare il valore di Bitcoin “stampando” appunto nuovi tether.

Come e dove acquistare e scambiare Tether coin

Tether rientra nella classifica delle criptovalute più apprezzate e che valgono di più, vediamo come comprarla e dove farlo.

Come comprare e scambiare Tether coin

Per acquistare Tether Coin ci sono due strade principali:

  • Trading CFD
  • Acquisto diretto su Exchange

La differenza principale tra le due modalità è che nel primo caso, lo farai sottoscrivendo i contract for difference. Traducibili in contratti per differenza, contratti standardizzati e quindi di facile gestione. Nonché derivati, poiché replicano il valore di un sottostante. In questo caso di Tether.

Se invece vuoi possedere direttamente Tether, allora devi affidarti ad un Exchange. Così potrai utilizzarlo per fare acquisti, laddove sia previsto, nonché per speculare sul suo valore acquistandolo quando il valore è basso e rivendendola quando cresce.

Tuttavia, nel caso di Tether (USDT) non si può parlare di speculazione, poiché il valore è stabile. E' più utile se si cercano asset stabili da tenere in portafoglio.

Dove comprare e scambiare Tether?

Se vuoi provare con il trading CFD, ti consigliamo i seguenti broker:

*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

Perché ti presentiamo queste piattaforme di trading? Poiché hanno regolare licenza per operare, quindi potrai stare tranquillo in termini di rispetto della privacy e dei fondi.

Ricordiamo che il 72% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questi fornitori. Valuta se puoi permettersi di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Inoltre, troverai tanti servizi a tuo favore, su piattaforme semplici da usare ma al contempo all'avanguardia.

Infine, avrai a che fare con costi contenuti in termini di spread e commissioni.

Se invece desideri optare per gli Exchange di criptovalute, puoi provare con i seguenti:

 

I migliori wallet per Tether

wallet per Tether

Vediamo ora invece i migliori wallet per custodire Tether (USDT):

Ledger Nano X

Questo wallet S-Pen, combina il Ledger Nano X con l'app Ledger Live per la massima sicurezza e controllo. Il Ledger Nano X mantiene le tue criptomonete offline e protette.

Puoi gestire le tue criptovalute ovunque ti trovi. Acquista e scambia criptovalute in pochi secondi, in modo semplice, sicuro e intelligente.

Ledger Nano X è il portafoglio hardware perfetto per gestire le tue criptovalute in movimento. Si collega al telefono tramite Bluetooth e dispone di un ampio schermo per un facile utilizzo.

Puoi installare fino a 100 app contemporaneamente: inclusi Bitcoin, Ethereum, XRP e oltre 1.800 token diversi.

Ledger Nano S

Combina il Ledger Nano S con l'app Ledger Live per la massima sicurezza. Come il precedente, anche il Ledger Nano S mantiene le tue criptomonete offline e protette.

Acquista e scambia criptovalute in pochi secondi, in modo semplice, sicuro e smart.

Installa fino a 3 applicazioni sul tuo dispositivo, a seconda delle loro dimensioni. Ledger Nano S supporta Bitcoin, Ethereum, XRP, Bitcoin Cash, EOS, Stellar e molti altri. Puoi installare e disinstallare in sicurezza le applicazioni sul tuo dispositivo per ottimizzare le tue esigenze di capacità.

Con la app Ledger Live, ogni transazione viene confermata sul tuo portafoglio hardware, mantenendo la tua crittografia al sicuro. Potrai operare ovunque ti trovi.

Keepkey

Queste le caratteristiche principali di Keepkey:

  • grande display OLED (256 × 64 3.12 ″)
  • supporta diverse criptovalute (da verificare se anche Tether al momento dell'acquisto, l'aggiornamento è continuo)
  • i cryptos possono essere sostituiti direttamente sul dispositivo tramite shapeshift
  • design elegante: parte anteriore in policarbonato con alloggiamento in alluminio anodizzato

Funziona con PC, Mac, Linux, e Android.

Tether conviene?

Conviene comprare Tether coin? Come detto, questa criptovaluta è una stablecoin, quindi non si caratterizza per la volatilità che contraddistingue in genere questo asset digitale.

Dunque, Tether conviene se sei alla ricerca di un asset stabile nel tuo portafoglio titolo, di quelli che servono a controbilanciare altri asset più volatili. Come appunto le criptovalute, seguite dalle azioni.

Inoltre, Tether può convenire per acquistare altre criptovalute avendo dalla tua un controvalore stabile da utilizzare, che sai che in futuro non sarà soggetto a pesanti svalutazioni.

Infatti, il valore di Tether si muove in un range molto ristretto, compreso tra $0,99 e $1,02.

Del resto, Tether ha anche il vantaggio che solitamente viene accettata da molti Exchange, quindi non dovrai fare più passaggi come accade per altre criptovalute meno diffuse.

Previsioni su Tether

Quali sono le previsioni su Tether coin? In virtù di quanto detto fino ad ora, parlare di previsioni Tether non ha molto senso.

Abbiamo detto che il suo valore è ancorato al dollaro con un rapporto di 1:1 e storicamente il suo valore si è discostato al massimo del 5 percento rispetto al “verdone” americano.

Certo, potrebbero esserci notizie clamorose che potrebbero scuoterne il valore, come il caso Bitfinex visto prima. O particolari movimenti del dollaro, come quelli che si verificarono nei primi mesi di presidenza Trump. Ma parliamo di casi rari.

Conclusioni

Tether (USDT) è una criptovaluta ancorata al valore del dollaro. Sebbene ci siano altre due versioni legate all'euro e allo yen cinese, meno conosciute e traslate.

Dunque, parliamo di una stablecoin, il cui valore è in rapporto 1:1 col dollaro americano.

Ed in virtù di ciò, può convenire soprattutto se si cercano asset dal valore stabile da inserire nel proprio portafoglio, per controbilanciare altri più volatili o essere al riparo da future svalutazioni.

Se invece si cercano asset per conseguire profitti importanti, Tether coin potrebbe non fare al caso proprio.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 06 2021
Link copiato negli appunti