eToro lancia la sua carta di debito: arriverà anche in Italia?

eToro lancia la sua carta di debito: arriverà anche in Italia?

eToro presenta la sua prima carta di debito nel Regno Unito. Cerchiamo di capire di cosa si tratta e se effettivamente arriverà mai in Italia.
eToro presenta la sua prima carta di debito nel Regno Unito. Cerchiamo di capire di cosa si tratta e se effettivamente arriverà mai in Italia.

Dopo aver ampiamente abbracciato il mondo delle criptovalute, eToro si appresta a lanciarsi in una nuova sfida, proponendo per la prima volta una carta di debito in collaborazione con Visa. Il primo mercato che potrà richiedere la suddetta carta sarà quello del Regno Unito e non possiamo essere certi che la possibilità arrivi anche in Italia. Nel frattempo però, possiamo sicuramente cercare di capire come funziona e se effettivamente potrebbe diventare popolare anche nel nostro Paese.

Come funziona la carta di debito eToro

Molti rivenditori, sia online che fisici, offrono oggi il pagamento tramite criptovaluta, cosa che sicuramente ha spinto eToro a generare per la prima volta una carta di debito direttamente collegata al proprio conto di investimenti. La collaborazione nasce quindi con Visa, nel Regno Unito, ma con ogni probabilità si estenderà anche in Europa nel corso del 2022. Non siamo certi del suo arrivo in Italia, anche perché il mercato del nostro Paese non sembra ancora puntare molto su questa tipologia di valuta.

eToro

Ovviamente eToro studia questa mossa ormai da diverso tempo e soltanto dopo l'acquisizione del servizio finanziario di Mark Millions è effettivamente riuscita a muovere i primi passi in avanti. Tale azienda infatti, ora divenuta eToro Money, rappresentava forse la strada migliore per eToro per competere con Robinhood, ulteriore piattaforma di investimento e criptovalute che sembra anch'essa essere fortemente interessata alla produzione di una carta di debito.

Come è facile intuire quindi, tale carta di pagamento permetterà a tutti gli utenti eToro di utilizzare in maniera semplice e immediata tutto il denaro raccolto dagli investimenti e tutto senza alcun sovrapprezzo. La carta verrà infatti erogata in maniera gratuita a tutti gli iscritti (su richiesta), o almeno questo sembra essere il piano iniziale nel Regno Unito.

Come funziona eToro in Italia

eToro è probabilmente il servizio di investimento online più conosciuto e utilizzato in Italia e non solo. Dopo aver creato un account gratuito infatti, si potrà iniziare ad acquistare, vendere e ottenere informazioni su qualsiasi tipo do criptovaluta. Non mancheranno infatti le valute più comuni, come Bitcoin, Ethereum e TRON, ma neppure quelle più emergenti e che potrebbero effettivamente diventare sempre più popolari.

Il servizio di eToro è disponibili per tutti tramite piattaforma Web e applicazione per smartphone e tablet Android e iOS.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
13 12 2021
Link copiato negli appunti